Lecce - 12 maggio - la scrittrice salentina Elisabetta Liguori presenta Livia Pomodoro autrice di: A quattordici smetto

Convivio 2006
[Marzo-Giugno 2006]

i Presìdi del libro
della Provincia di Lecce

Venerdì 12 maggio 2006 alle ore 18.30, presso il Museo Provinciale Sigismondo Castromediano a Lecce in Viale Gallipoli, per l’edizione 2006 del Convivio, dei Presìdi del Libro e della Provincia di Lecce:

la scrittrice salentina Elisabetta Liguori
presenta
Livia Pomodoro
autrice di: A quattordici smetto
(Melampo 2005)

In A quattordici smetto Livia Pomodoro racconta un mondo scoperto ed esplorato anche grazie al suo lavoro e alla sua passione civile. Un libro intenso e utile. Accoglie storie di ragazzi. Storie di immigrazione e di solitudine. Di giustizia e di ingiustizie. Di violenze da togliere il fiato. Di prostituzione, di stupri, di furti, di illusioni ferite. Anche di adozioni finite male. E a volte di riscatto... Le tredici storie presentate, sono storie autentiche, mai caricate da sentimentalismo o da moralismo semplificatore, mettono in evidenza le carenze delle istituzioni, la disattenzione di tutti noi, la leggerezza con  cui a volte si compiono scelte che condizionano in modo irreversibile le altrui vite, insomma come non sia perdonabile l’inconsapevolezza del nostro opulento mondo incapace di assumersi responsabilità precise e  coerenti dopo aver creato anomalie sociali e aspettative a cui non sa, o non vuole, rispondere.  Alcune storie finiscono “bene”, altre, e purtroppo sembrano essere la maggior parte, hanno esiti negativi: quando un bambino è stato toccato dalla violenza, quando la strada è la sua unica casa e l’illegalità la sola forma di sopravvivenza è davvero difficile prospettargli un’altra modalità di vivere. Se il mondo da cui provengono questi minori soli è povero, impossibilitato ad accogliere tutti i suoi figli, l’Italia e Milano (questa  è la città su cui la Pomodoro ha competenza) non è quasi mai in grado di ricompensare o di ricostruire giovani personalità così devastate. Molto più di una fiction le storie proposte sono dense di avventure “da film”, drammaticamente vere, ed è forse questo un elemento che rende il libro davvero straordinario per forza di denuncia e per capacità di coinvolgimento del lettore.

Livia Pomodoro è Presidente del Tribunale per i Minorenni di Milano. Specialista dei settori giuridico sociale e familiare è docente di Elementi di diritto civile e penale della famiglia e dei minori e di Elementi di diritto e legislazione sociale presso l’Università Cattolica di Milano. Moltissimi i suoi incarichi istituzionali e sul fronte dell’impegno civico.

Informazioni:
Associazione Culturale Fondo Verri

Via Santa Maria del Paradiso n°8 - 73100 Lecce – tel.fax 0832 304522
e.mail:
fondoverri@tiscali.ithttp://fondoverri.splinder.com
Stagione 2006 / Presidi del libro _ Lecce


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year
MOMA: cercasi nuovo look - Umberto Cesari lancia il concorso MyOwnMAsterpiece
Il ruolo delle società civili asiatiche nella ricostruzione e nella pacificazione

 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node