Roma - 24 maggio - serata di beneficenza, mostra video/fotografica, photo-petition
Il ricavato della serata sarà interamente destinato alla costruzione di pozzi in Nord Uganda, all'interno dei campi per sfollati del distretto di Pader nei quali interviene COOPI

24 maggio 2006 - ore 21.00
Roma, ALPHEUS, via del Commercio 36

Nell'ambito della Settimana Mondiale d'Azione contro le Armi leggere una serata di beneficenza e di musica etnico-popolare, nata dalla collaborazione di controlarms, Rete Italiana per il Disarmo, COOPI  e del Punto Pace di Roma di Pax Christi, per dire basta alla diffusione incontrollata delle armi leggere, sensibilizzare sul dramma dei bambini soldato e raccogliere fondi per la costruzione di pozzi in Nord Uganda.
 
COOPI è presente in Uganda nella capitale Kampala con un progetto in un'area slum (quartiere povero) e altri progetti nel nord del Paese, in supporto alla grave situazione generata dal conflitto tra l'LRA (i ribelli del Lord Resistance Army) e le forze governative.
In quasi vent'anni di guerra civile, migliaia di persone nel nord del Paese sono state costrette a lasciare le proprie abitazioni e trovare rifugio in campi per sfollati, dove le condizioni di vita sono estremamente critiche e frequenti sono gli episodi di violenza e abusi.
Al nord, nei distretti di Lira e Pader, COOPI interviene per migliorare l'accesso all'acqua pulita in un contesto dove le persone sono costrette a vivere con meno di 5 litri d'acqua al giorno. Realizza pozzi, ripara quelli esistenti, costruisce latrine nei campi per sfollati, e distribuisce beni di prima necessità.
Sempre al nord, nella località di Pader, COOPI collabora con una ONG locale alle attività di un centro di riabilitazione per ex-bambini soldato e ragazze madri. Partito su base volontaria per rispondere al grande problema dei bambini che tornavano dall'esperienza dell'LRA, il centro è oggi una realtà in crescita che offre a donne e bambini assistenza medica e psicologica.
Il ricavato della serata  - il cui ingresso con sottoscrizione minima è di 8 euro - sarà interamente destinato alla costruzione di pozzi in Nord Uganda, all'interno dei campi per sfollati del distretto di Pader nei quali interviene COOPI.
Durante la serata si esibiranno i Malicanti (gruppo che esegue repertori tradizionali del mondo contadino della Puglia) e Mascherenere (trio di musicisti dell'Africa Occidentale). Saranno inoltre allestite una doppia mostra video/fotografica e la photo-petition per la campagna controlarms, e sarà attivo il Bar EquoSolidale della Bottega del Mondo "Tuttaunaltrastoria".
 
Per informazioni sull'iniziativa "pizzicarms" di Roma, contattare Giuseppe Carrisi (
g.carrisi@yahoo.it – 335/6603612)


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year
MOMA: cercasi nuovo look - Umberto Cesari lancia il concorso MyOwnMAsterpiece
Il ruolo delle società civili asiatiche nella ricostruzione e nella pacificazione

 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node