Firenze - 30novembre-26gennaio - mostra “Très!” di Davide Toffolo | fumettista e musicista rock

In mostra le tavole del nuovo libro di Davide Toffolo, fumettista e musicista rock con la band dei Tre allegri ragazzi morti. Inaugurazione venerdì 30 novembre alle 17.30, nel micrò del Teatro Puccini, in via delle Cascine 41. L’autore disegnerà in diretta accompagnato dalla voce di Roberta Carrieri, che eseguirà un repertorio di musica popolare sudamericana.

“Très!” di Davide Toffolo
dal 30 novembre al 26 gennaio 2008
dal lunedì al venerdì 15.30-19.00, sabato 10-13.00 e 15.30-19.00
Teatro Puccini, via delle Cascine 41, Firenze
ingresso libero

TRÈS! – FUMETTI PER IL TEATRO
di Davide Toffolo

Chorin, 1976. Un piccolo paese dell’America Latina, governato dalla solita democrazia populista. Dopo anni di regime, il popolo è in rivolta. A scatenare la protesta però non è un guerrigliero, né un leader carismatico. La miccia è accesa da tre storie a fumetti, scritte per essere rappresentate a teatro, e dai tre attori che le incarnano: German, Derela, Coco. Proposte a fumetti per aggirare la censura, le tre storie parlano di potere, controllo e libertà, nella politica ma anche nei rapporti umani, e vengono messe in scena nelle case, nei bar, nei cinema di tutta Chorin: in breve i tre attori-autori diventano il simbolo della volontà di cambiare dell’intero paese. Dopo più di venti anni, le tre storie riemergono: a trovarle, sepolte in un giardino di Bunos Aires, è il fumettista Davide Toffolo, che decide di disegnarle e pubblicarle, raccolte sotto il titolo “Très! Fumetti per il teatro”.

E’ il più classico degli espedienti narrativi – quello del “ritrovamento” –, ad aprire il nuovo libro di Davide Toffolo, ma per il resto “Très!” è un’opera contaminata, ibrida, già a partire dalla sua forma. Toffolo infatti divide la lettura in pagine di destra e sinistra. Nelle pagine a destra le tre storie vengono messe in scena, naturalmente a fumetti, con i tre attori che interpretano diversi personaggi. In quelle a sinistra, caratterizzate dalle tipiche righe di un quaderno, scorrono le testimonianze di German, Derela e Coco e disegni e schizzi (“ritrovati” insieme alle storie) che integrano il racconto principale e sono anche uno stimolo per i lettori che volessero mettere in scena “Très!”.
Per Toffolo, dopo i graphic novel “Carnera”, “Pasolini” e “Il re bianco”, è un ritorno alle basi della narrazione a fumetti. Perché nelle storie di “Très!” la scenografia è assente, e tutto succede in una stanza: sono solo le parole e il corpo dei tre attori a raccontare. Parole e schizzi, documenti e disegni regalano un Toffolo in gran forma, ancora pronto a cercare nuove modalità per un media, il fumetto, che a lui ha regalato molto. I linguaggi si intrecciano: teatro, fumetto, e anche politica, perché Chorin non è poi così diversa dall’Italia.

Davide Toffolo
E’ uno tra gli autori più originali e più amati nella scena del fumetto italiano. A lui si deve la nascita di tre riviste che hanno fortemente segnato la nuova via del fumetto in Italia: Dinamite (Granata Press), Mondo Naif (Star Comics) e Fandango (Panini Comics). La sua ricerca sul linguaggio lo ha portato a dedicare questi ultimi anni al romanzo a fumetti: dalla biografia del pugile friulano Primo Carnera a “Pasolini”, fino a “Il Re bianco”, la storia del gorilla albino dello zoo di Barcellona (tutti pubblicati da Coconino Press). Davide Toffolo è anche la voce del gruppo rock “Tre allegri ragazzi morti”.

Roberta Carrieri
Cantautrice, si divide tra canzoni e teatro. Attrice per il teatro Kismet O.perA di Bari e con la compagnia teatrale La Luna nel letto. Con il gruppo Quarta Parete vince Arezzo Wave(1999) e due edizioni del Premio Recanati. Numerose anche le collaborazioni con altre realtà musicali: partecipa al disco Maledette canzoni(carosello Records/warner 2006) di Giangilberto Monti, un tributo ai maudits francesi Boris Vian, Leo Ferrè, Serge Gainsbourg. Canta con i Fiamma Fumana e scrive le proprie canzoni.

Per i disegni di Davide, Roberta Carrieri canterà:

Alfonsina y el mar- Mercedes Sosa
Gracias a la vida- Violette Parra
Tonada de luna llena (trad.venezuelana)
En el portal de belem, ninna nanna che ho imparato da un indio boliviano
La lloronna (Cile)
Te recuerdo amanda (Victor Jara)
El gallo-indio aymarà
Celia, trad. boliviana
Malaguena sclerosa (trad.messicana)
El preso numero nueve (trad. messicana)

COCONINO PRESS
Nata nel 2000, Coconino Press è la casa editrice che ha fatto conoscere in Italia i capolavori internazionali del romanzo a fumetti. Fra graphic novel e comics d’autore, la Coconino presenta le firme più importanti del fumetto, un linguaggio narrativo diffuso in tutto il mondo. Igort, Lorenzo Mattotti, David B., Gipi, José Munoz, Jiro Taniguchi, Sergio Staino, Marcello Jori: il catalogo della Coconino conta oltre 100 titoli ed è in costante espansione, per raccontare da vicino l’evoluzione dell’arte del fumetto.

Ufficio Stampa Agenda
Luca Baldazzi, Pietro Scarnera, Manfredi Liparoti
Tel. 051 330155. E-mail
ufficiostampa@agendanet.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node