Roma - 24novembre-16dicembre - TRE EVENTI STORICI SEGNANO LA NUOVA EDIZIONE DE “IL LITORALE INCONTRA LA SUA STORIA”

TRE EVENTI STORICI SEGNANO LA NUOVA EDIZIONE DE
“IL LITORALE INCONTRA LA SUA STORIA”
TRA INCONTRI, CINEMA, TEATRO E MUSICA

Tre eventi storici di portata nazionale segnano l’ edizione 2007 de Il Litorale incontra la sua Storia, l’annuale manifestazione culturale pubblica fondata dalla Cooperativa Ricerca sul Territorio di Ostia Antica all’indomani delle celebrazioni del centenario della bonifica del litorale romano nel 1984.
Ma quella che era una sola mattinata di omaggio ai pionieri bonificatori, col tempo si è trasformata in una delle iniziative culturali più ampie e partecipate del territorio. Il Litorale incontra la sua storia inizia sabato 24 novembre ad Ostia Antica e termina presso l’Ecomuseo Domenica 16 Dicembre con iniziative celebrative, di incontro, didattica, cinema, teatro e musica.
Quest’anno, oltre al consueto anniversario della bonifica, la manifestazione celebrerà anche i 100 anni dalla fondazione del Lido di Ostia e il 120° anniversario della nascita della Lega delle Cooperative, della quale la cooperativa dei ravennati, bonificatrice di Ostia, fu l’antesignana.
Nel corso della manifestazione saranno presentati anche preziosi materiali documentari inediti scoperti dai ricercatori della CRT ed ora conservati nei suoi archivi.
Come per il passato nelle giornate inaugurali di sabato 24 e domenica 25 novembre sarà presente  una folta rappresentanza ravennate con il Presidente della Provincia di Ravenna Francesco Giangrandi, l’Assessore al Turismo del Comune di Ravenna Andrea Corsin e il Presidente della Federazione delle Cooperative Lorenzo Cottignoli che aprirà la manifestazione con una conferenza su “Valori e storia delle origini della cooperazione italiana” (Sabato 24 novembre ore 15,30, Centro Anziani Lo Scariolante di Ostia Antica, piazza Gregoriopoli). Paolo Orneli Presidente del XIII Municipio del Comune di Roma e Patrizia Ninci Assessore al Turismo della Provincia di Roma porteranno il saluto agli ospiti della manifestazione.
Presenti anche i Canterini Romagnoli di Ravenna, che allieteranno le giornate inaugurali con le loro cante del folklore romagnolo e una rappresentanza della Famiglia Romagnola di Roma.
La conferenza stampa di presentazione del programma della manifestazione avrà luogo Giovedì 22 Novembre alle ore 11,30 presso la Sala Consiliare del XIII Municipio in Piazza della Stazione Vecchia a Ostia Lido.

CRT COOPERATIVA RICERCA SUL TERRRITORIO
Tel e fax 06 5651764; 06 5650609; cell. 338 2074283; 333 2897679
e-mail:
crt.ecomuseo@tin.it; sito:www.crt-ecomuseo.it

Le date
Il 25 Novembre 1884 arrivano ad Ostia e Fiumicino quattrocento e più braccianti della Associazione Generale degli Operai Braccianti del Comune di Ravenna, prima cooperativa bracciantile del mondo che, avendo ottenuto in subappalto i lavori, realizzerà l’epica impresa di Ostia, ovvero la bonifica idraulica del Delta Tiberino. Progettata dal Genio Civile, la bonifica costituirà il primo passo verso il risanamento del territorio litoraneo e l’antropizzazione dell’area in epoca contemporanea.
Nel 1984 si celebrò il centenario di quell’evento e da quel momento il 25 novembre costituisce una data di festa ufficiale del XIII Municipio
Nel 1986 la storia della bonifica di Ostia e della Cooperativa Braccianti di Ravenna viene accuratamente ricostruita nel volume Pane e Lavoro, Storia di una Colonia Cooperativa, dove sono raccolte, per la prima volta, le testimonianze dei figli dei pionieri romagnoli insediati ad Ostia. Tutti i documenti relativi alla storia di questo importante evento, che trasforma radicalmente il territorio litoraneo di Roma, sono esposti nell’Ecomuseo del Litorale Romano fondato dalla CRT, che oggi costituisce l’unico esempio di museo storico del territorio esistente sul litorale. Dal 1997 l’Ecomuseo fa parte della Organizzazione Museale della Regione Lazio nella rete Demos (musei demoetnoantropologici).

L’11 luglio 1907 è la data che reca la legge promulgata dallo Stato Italiano che dettava “Provvedimenti a favore della Città di Roma”, fra i quali quello della creazione di “un sobborgo marittimo” su quella spiaggia deserta dove sorgerà e si svilupperà l’attuale Lido di Ostia. Precedentemente il sobborgo ha portato i nomi di  Ostia mare e Lido di Roma.
Il Lido di Ostia costituisce dunque il primo insediamento stabile in prossimità del mare, dopo quello di Ostia Antica dove si erano stabiliti i braccianti romagnoli ed altri immigrati provenienti da diverse parti e l’agglomerato dei Pescatori (l’attuale Borghetto), dove sempre ai primi del Novecento si insediano le famiglie provenienti dalle coste del basso Lazio e della Campania.
Ostia Lido nasce come città giardino con cospicui esempi di architettura d’autore e svilupperà soprattutto una vocazione balneare. Nel dopoguerra si caratterizza come un quartiere di Roma, distaccato spazialmente dalla Capitale, ma intimamente legato alla città madre.

Proseguono nel corrente anno le iniziative per il 120° anniversario della Lega Nazionale delle Cooperative fondata nel 1886, della quale fa parte anche quell’Associazione degli Operai Braccianti di Ravenna che, essendo stata costituita tre anni prima, segna un record storico: quello di essere considerata la prima cooperativa bracciantile del mondo. La Lega, la più antica delle organizzazioni cooperative italiane, promuove lo sviluppo della cooperazione e della mutualità, dei rapporti economici e solidaristici delle cooperative aderenti che, nel corso di più di un secolo si sono affermate come una realtà importante e vitale nel campo del lavoro e del sociale.
Per l’occasione dell’anniversario, la Lega ha promosso la mostra Arte per l’Umanità sul rapporto arte e cooperazione, attualmente in esposizione alla Loggetta Lombardesca di Ravenna (dopo una prima uscita al Vittoriano di Roma). Nel corso de Il litorale incontra la sua Storia saranno presentati 4 documentari realizzati per l’occasione della mostra dalla Cooperativa Ricerca sul Territorio, su altrettante esperienze di cooperative italiane operanti nei campi della cultura e dell’arte.


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node