Bologna - 7-11 novembre - Luca De Filippo e Francesco Rosi in "Le voci di dentro" di Eduardo De Filippo @ Arena del Sole

Luca De Filippo e Francesco Rosi rivisitano Eduardo con Le voci di dentro
All’Arena del Sole va in scena la crisi dell’istituto familiare

Mercoledì 7 novembre, alle ore 21, nella Sala Grande dell’Arena del Sole, Teatro di Roma e Elledieffe presentano la Compagnia di Teatro Luca De Filippo in Le voci di dentro, “tarantella” in tre atti di Eduardo De Filippo, regia di Francesco Rosi. Con Luca De Filippo, Gigi Savoia, Antonella Morea, Marco Manchisi, Carolina Rosi e con Matteo Salsano, Giuseppe Rispoli, Anna Moriello, Giovanni Allocca, Adriano Mottola, Stefania Guida, Chiara De Crescenzo, Matteo Mauriello. Scene di Enrico Job, costumi di Enrico Job e Cristiana Lafayette, luci di Stefano Stacchini.

REPLICHE FINO ALL’11 NOVEMBRE – ORE 21 (DOMENICA ORE 16)

La visionarietà di Eduardo De Filippo sarà in scena all’Arena del Sole con una delle commedie più divertenti e amare del drammaturgo napoletano. Firma la regia Francesco Rosi, che dopo anni di regia cinematografica, è tornato al teatro prima con la messinscena di Napoli Milionaria! e ora de Le voci di dentro, proseguendo il suo percorso di esplorazione e rivisitazione della drammaturgia di Eduardo insieme a Luca De Filippo.

Le due commedie, scritte a pochi anni di distanza – Napoli Milionaria! nel 1945 e Le voci di dentro nel 1948 – segnano il momento di passaggio nella produzione del drammaturgo napoletano, da uno sguardo in cui è ancora viva la speranza nei grandi cambiamenti e nel recupero dei valori fondamentali, dopo il terribile dramma della guerra, ad uno in cui la disillusione e il pessimismo prevalgono in misura crescente. Eduardo passa dalla riflessione sulla società all’approfondimento dei rapporti all’interno della famiglia, sempre più sentita come espressione di ipocrisia, tornaconto personale, cinismo e sempre meno come custode di quei grandi ideali – fraternità, solidarietà, pietà – che avrebbero dovuto segnare il rinnovamento sociale e individuale.

In scena Luca De Filippo veste i panni del protagonista Alberto Saporito che, in quello che egli stesso definisce un incubo, sogna il delitto commesso da una famiglia di tranquilli borghesi, i Cimmaruta, suoi vicini di casa. Il sogno è talmente realistico che Saporito va a denunciarli ma, quando i poliziotti irrompono nell’abitazione degli indiziati per portarli in questura, si scopre che contro di loro non ci sono prove. Da qui un balletto, una sorta di “tarantella”, di reciproci sospetti all’interno del nucleo familiare: gli accusati invece di proclamare ad alta voce tutti insieme la loro estraneità al delitto, sospettano che sia stato commesso da uno di loro e si accusano l’un l’altro, arrivando a progettare un delitto vero per coprirne uno solo immaginato. Alla fine il presunto morto, Aniello Amitrano, spunta fuori vivo e vegeto: non ci sono stati delitti ma qualcosa è stato comunque ucciso per sempre: la stima, la fiducia reciproca all’interno della famiglia, paradigma e metafora di un più ampio disfacimento morale che coinvolge l’intera società.

«Oggi – ha affermato il regista Francesco Rosi – per noi che facciamo i conti con una cronaca quotidiana sempre più tormentata da violenze insopportabili, da crimini commessi in nome degli interessi più sordidi, il valore di profezia della commedia, la sua attualità sono sconcertanti».

Informazioni, prenotazioni e vendita: Arena del Sole, Via Indipendenza 44, Bologna
Tel. 051.2910.910, fax 051.2910.915 • vendita on-line biglietti
www.arenadelsole.it
ORARI BIGLIETTERIA lunedì ore 15.30-19; martedì - sabato ore 11-19 (esclusi festivi)
Teleprenotazioni con carta di credito: tel. 051.648.63.87 (feriali ore 15.30 - 18.30


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node