Berlino - 23ottobre-15novembre - terza edizione della rassegna THEATER - TEATRO: la creatività italiana sui palcoscenici berlinesi

terza edizione della rassegna
THEATER - TEATRO
la creatività italiana sui palcoscenici berlinesi

Roma, 18 ottobre 2007THEATER-TEATRO, l’Autunno Teatrale Italiano a Berlino giunge alla terza edizione, e dal 23 ottobre al 15 novembre porterà nei principali teatri della capitale tedesca 6 compagnie a rappresentare la vitalità della nostra scena.
Nato dalla collaborazione dell’Ente Teatrale Italiano con l’Istituto Italiano di Cultura a Berlino, Theater-Teatro conferma l’impegno dei partner promotori a rinnovare lo scambio culturale fra i due paesi, in un’ottica europea di condivisione e reciproco stimolo, che ha già portato i suoi frutti: nelle prime due edizioni, infatti, 17 compagnie italiane sono state invitate con i loro spettacoli in 8 importanti teatri di Berlino, per 36 repliche totali. Ma ai numeri ve aggiunta la possibilità d’incontro e conoscenza tra compagnie ed operatori dei due paesi, che ha aperto la strada ad alcune collaborazioni tra artisti italiani e tedeschi.
La rassegna si estende quest’anno ad un nuovo spazio, il Radial System, e conferma il partenariato con il Reinassance, la Volksbhüne, la Sophiensaele, l’Hebbel Theater ed il Grips, intrecciando la presenza italiana con altri eventi culturali della città, il Festival No Limits e un’articolata rassegna berlinese dedicata al mito di Medea.
Scelti direttamente da ciascuna delle sale ospitanti in un’ampia rosa di proposte, coerentemente con le linee stilistiche di ciascun teatro, gli spettacoli nel programma di Theater-Teatro riscrivono i classici, utilizzano gli strumenti della tradizione applicandoli ad una scrittura scenica contemporanea, in una spiccata pluralità di linguaggi, ma hanno come denominatore comune un uso potente, radicale della fisicità  e del corpo.
Il primo appuntamento è alla Volksbhüne con il turbinio d’immagini, musica e luci dello spettacolo Disco Pigs, di Enda Walsh, che Walter Malosti mette in scena coniugando stilemi della Commedia dell’Arte con un’estetica da fumetto e da fiaba (23 ottobre).
Ed è incentrato sul vissuto personale e sociale di Pippo Delbono e dei suoi compagni d’arte Questo buio feroce, spettacolo che affronta il tema della morte, e segna il ritorno dopo alcuni anni a Berlino dell’artista, in scena all’Hebbel Theater (25 e 26 ottobre), in collaborazione con il festival internazionale No Limits.
Antonio Latella, che a Berlino vive e lavora, ha iniziato proprio nella capitale tedesca il suo lungo viaggio, immediato e fisico, nel capolavoro di Euripide: Studio su Medea, ospitato al Radial System (10 ed 11 novembre), è così uno degli attesi appuntamenti del festival medeamorphosen. Ein Fest für die Künste.
Il deficit fisico, che diviene anche mancanza morale, è al centro invece de Il deficiente, commedia amara e spiazzante scritta, diretta ed interpretata da Gaetano Colella e Gianfranco Berardi del CREST, che si potrà vedere al Reinassance (13 e 14 novembre).
A chiudere la rassegna alla Sophiensaele (14 e 15 novembre), sarà Fanny & Alexander con Dorothy. Sconcerto per Oz, un lavoro ispirato al libro di L.Frank Baum e all’omonimo film, capace di unire divertimento e noir, sfondando il limite tra attore e spettatore in un coinvolgimento totale dei sensi, tra luci, musica e parole.
Come ogni anno, il panorama della scena italiana d’oggi a Berlino si completa con la visione di uno spettacolo riservato al pubblico dei più piccoli. Così al Grips (4 e 5 novembre) la compagnia Rodisio sovverte i canoni della fiaba, e nello spettacolo Il lupo e la capra sfida gli stereotipi con un racconto appassionante e delicato.

ETI Ufficio Stampa
Silvia Taranta, Bianca Vellella
06/44013239.258


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node