Torino - 20settembre-3novembre - mostra di Elisa Gallenca "Due gambe e un sorriso (o viceversa)" @ Galleria In Arco

Elisa Gallenca
Due gambe e un sorriso (o viceversa)
a cura di Luca Beatrice
dal 20 settembre al 3 novembre 2007
inaugurazione: giovedì 20 settembre 2007, ore 18.30

In Arco
piazza Vittorio Veneto 1 - 10124 Torino
tel./fax 011 8122927
info@in-arco.com

Il 20 settembre 2007, la galleria In Arco inaugura Due gambe e un sorriso (o viceversa) nuova mostra personale dell’artista torinese Elisa Gallenca, a cura di Luca Beatrice.
L’equipe del dottor David Grainger, a capo della Pronostics Ltd, compagnia di diagnosi mediche all’avanguardia, ha trovato l’equazione della donna perfetta. La formula S=0,4c/Hd (1-FL/FW) al quadrato + Bw al quadrato/BL (T+0,33a + WH) corrisponderebbe, in pratica, all’indimenticabile Rita Hayworth di Gilda (1946): prosperosa, attraente, gambe lunghe, sguardo birichino. Naturalmente, come ogni ideale, fede o vagheggiamento, siamo liberi di modificarlo e interpretarlo a piacere.
La personale di Elisa Gallenca (Torino, 1971) prende spunto da un catalogo di carte da parati degli anni ‘40 su cui qualcuno all’epoca ha incollato ritagli fotografici che raffigurano diversi tipi di bellezze femminili, elaborando una classificazione precisa e ragionata, un vero e proprio studio. Le opere dell’artista, sempre attenta al tema dell’identità e alla sua percezione, ripercorrono l’ossessione dell’ignoto collezionista. Come nel curioso album, negli oli su tela di Gallenca le figure eteree e senza tempo vengono inserite in un contesto iperdecorativo arricchito dall’inserto di frammenti di carta da parati e bordure d’epoca. Alcuni dipinti sono dedicati a giovani donne in pose da dive del cinema, altri hanno come protagonisti coppie che suggeriscono un ideale d’amore talmente perfetto da apparire parossistico; le installazioni sono invece realizzate con prototipi di mobili in miniatura che, sempre negli anni ’40, servivano per mostrare ipotesi di arredo agli acquirenti. Questi mobiletti fanno da sfondo alle sagome delle immagini fotografiche dell’album. Il risultato è una mise en scene tragicomica che prende vita anche in una scatola porta profumi, all’interno di due piccoli frigoriferi e in un video d’animazione.
Il filo rosso che lega l’ultimo ciclo di opere di Elisa Gallenca consiste in una riflessione sulla condizione esistenziale - con chiari rimandi psicologici e introspettivi – che si sviluppa attraverso la sua nuova ricerca pittorica.

Elisa Gallenca è nata nel 1971 a Torino, dove vive e lavora.
Principali mostre personali:
2007 – Soundtrack, Tad Conceptstore, Roma; 2006 – Painting me softely, Duetart gallery, Varese; 2003 – DOg IT YOURSELF, 41 artecontemporanea, Torino; 2001 – Elisa Gallenca, Elke Warth, Galleria Es, Torino.
Principali mostre collettive:
2006 – Allarmi 2. Il cambio della guardia, Caserma De Cristoforis, Como; Dodici pittori italiani. Dieci anni dopo, In Arco, Torino; In sede ’05, Assessorato alla Cultura, Torino; 2004 – Mujeres al borde de un ataque de nervios, Francesco Pantaleone artecontemporanea, Palermo.


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node