Milano - 19settembre-13ottobre - mostra "COME IN UNO SPECCHIO: RITRATTI E AUTORITRATTI" di SONJA QUARONE @ Galleria BAZART arte contemporanea

"COME IN UNO SPECCHIO: RITRATTI E AUTORITRATTI"
SONJA QUARONE
a cura di Giorgio Bonomi

Vernissage: mercoledì 19 settembre 2007 dalle ore 18,00

Mercoledì 19 settembre alle ore 18 alla Galleria BAZART arte contemporanea, in viale Col di Lana 8, si inaugura la mostra personale di Sonja Quarone a cura di Giorgio Bonomi.

Sonja Quarone lavora indifferentemente sulla bi- e sulla tri-dimensionalità: i soggetti, i materiali, il messaggio sono sempre gli stessi, con l’unica differenza che nelle opere tridimensionali la figura è più “deturpata”, “orrenda”, quasi un “mostro”, mentre nelle opere su superfici bidimensionali l’immagine è più lirica, nostalgica e, talvolta, anche “dolce”.I soggetti sono sempre uomini, anzi donne, e, quando ne stravolge le fattezze, “umanoidi”, quindi abbiamo una sorta di “ritratti”. Bene, ritratti, ma di chi? Sappiamo che quasi sempre, nell’arte, ogni ritratto è un “autoritratto” e, per certi versi, lo è anche per Quarone, ma il suo discorso vuole essere più generale, vuole esprimere un “concetto” non un “particolare”, cioè non un individuo singolo e neppure se stessa. […] L’opera di Quarone - sottolinea Giorgio Bonomi - non è né “piacevole” né “rilassante”, bensì è inquietante e “scomoda” perché obbliga l’osservatore a rispecchiarsi nell’immagine che ha davanti e a pensare quanto quello che vede sia uno specchio o, invece, sia l’altro da sé, per cui l’identificazione con esso può provocare la catarsi, come voleva l’estetica aristotelica, e perciò un senso pensoso di liberazione, oppure quell’altro può apparire come il naufrago lucreziano che viene osservato da chi è a terra e “gode” non per le difficoltà altrui ma per la gioia di non avere quelle: in ogni caso lo spettatore che non sia privo di sensibilità non può non fare i conti con quello che vede e percepisce, e quindi anche con se stesso, che è quello che l’arte, quando non è un futile gioco, vuole che avvenga.

La mostra rimarrà aperta fino al 13 ottobre 2007.
Orari di apertura: martedì a venerdì dalle 17 alle 19,30 o per appuntamento.

Galleria BAZART arte contemporanea
viale Col di Lana 8 – Milano
tel. 02.58317556 - cell. 348.5630381
info@bazart-scogliodiquarto.com
www.bazart-scogliodiquarto.com


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node