Venezia - 8giugno-29luglio - Massimiliano Bonomo segnala: Laudes Regiae - installazione di Andrea Morucchio

Laudes Regiae
installazione di Andrea Morucchio
Venezia- Giudecca, Ex Convento Santi Cosma e Damiano, Salone del Camino
8 giugno / 29 luglio 2007

Laudes Regiae è un'installazione articolata e complessa. Coerente con il filone principale della ricerca di Andrea Morucchio, mira al coinvolgimento emotivo e alla riflessione , utilizzando mezzi e linguaggi espressivi diversi e proponendo collegamenti trasversali tra eredità storica, percorso spirituale e contemporaneità socio-politica. Realizzata per gli spazi dell'ex Convento dei Santi Cosma e Damiano (XV secolo) consiste in 15 elmi di vetro soffiato e satinato rosso (ispirati a una celata a "becco di passero" del XIV secolo elmo dell'Armeria del Palazzo Ducale di Venezia), in immagini - proiettate con diverse tecniche- del Lupo di Passau ossia il marchio/effige che veniva punzonato sulle spade prodotte nel Medioevo nell'omonima cittadina tedesca, e nella diffusione sonora delle cosiddette Laudes Regiae , ossia il coro per Messa di incoronazione tratto dal Manoscritto di Bamberg ( XI secolo). ma, come dice Giorgio Agamben, "La funzione delle acclamazioni e della Gloria, nella forma moderna dell'opin ione pubblica e del consenso è tuttora al centro dei dispositivi politici delle democrazie contemporanee" (Il Regno e la Gloria 2007).

La mostra è aperta tutti i giorni, con orario 10/12- 15/18 e ingresso libero.

laudesregiae

Il progetto è promosso dal Comune di Venezia (Assessorato alla Produzione Culturale, Assessorato alle Politiche Giovanili e alla Pace, Municipalità di Venezia, Murano, Burano), e realizzato con il contributo di Marco Polo Glass Gallery e Studio Giuman (Murano) e di Puk audio & light service.

Catalogo bilingue (Grafiche Veneziane) con testi critici di Maria Livia Brunelli, Saverio Simi de Burgis, Beppe Caccia, Francesca Colasante, Manuel Frara, Felix Schoeber, Paolo Toffoluti, Saramicol Viscardi .

Laudes Regiae è il risultato della combinazione tra l'ambiente spoglio, minimale del Salone del Camino del Convento dei Santi Cosma e Damiano del XI secolo e gli elementi installativi : le proiezioni del Lupo di Passau in corsa, lo "schieramento" degli elmi di vetro rosso e il brano di acclamazione liturgica. L'illuminazione dell'ambiente è solo quella solare, proveniente da quattordici finestre esposte da levante a ponente, la cui luce viene filtrata e diffusa da leggeri veli di tessuto grezzo bianco, che rendono l'ambiente espositivo omogeneo, avvolgente e ieratico. Lo stimolo e la proposta di riflessione di Andrea Morucchio, utilizzano dunque una forma "alta", pulita, intensamente evocativa, per giungere a temi altrettanto profondamente razionali.

Il titolo Laudes Regiae trae spunto dalle invocazioni liturgiche con le quali si accompagnava l'incoronazione dei sovrani nell'antichità e nella società cristiana; partendo dal Cristo vincitore, esse servivano ad acclamare in Lui imperatori, sovrani, vescovi e papi. Attraverso la ripetizione corale, la preghiera assumeva la funzione di confermare la derivazione divina dell'umano potere.

L' analisi dei contenuti e del senso di queste acclamazioni, espressione di una sorta di teologia politica medievale, consente - secondo Morucchio - di notare sorprendenti elementi di continuità con il mondo attuale, ove - nella società evoluta occidentale - gli aspetti cerimoniali, liturgici e acclamatori costituiscono tuttora la base del mostrarsi del potere.

Una video-documentazione dell'installazione è disponibile su:
http://vids.myspace.com/index.cfm?fuseaction=vids.individual&videoid=2036247281
Immagini scaricabili su: www.morucchio.it

Andrea Morucchio

Nato a Venezia nel 1967, vive e lavora a Venezia. Dopo la laurea in Scienze Politiche ed esperienze nello still life e nel reportage fotografico, dal 1999 inizia una ricerca artistica attraverso la scultura, l'installazione ambientale , la videoinstallazione, la fotografia. Le sue opere, pur estremamente eterogenee per mezzi e linguaggi utilizzati, hanno in comune il cercare di coinvolgere l'osservatore emozionalmente per poi stimolare riflessioni che spaziano da questioni spirituali a tematiche socio-politiche di più stretta attualità.

Biografia ed esposizioni su www.morucchio.it

info: andreamorucchio@tiscali.it tel. 329 0020 344

Informazioni per la stampa: Musei Civici Veneziani -
Marketing, Immagine e Comunicazione,

Monica da Cortà Fumei, Riccardo Bon, Piero Calore, Silvia
Negretti, Alessandro Paolinelli, Sofia Rinaldi,
tel.++390412747607/08/14/18; e-mail
mkt.musei@comune.venezia.it; pressmusei@comune.venezia.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node