Roma - 21 maggio - Ennio Morricone in Concerto @ Aula Magna dell’Università La Sapienza

ISTITUZIONE UNIVERSITARIA DEI CONCERTI
presenta

Lunedì 21 maggio ore 21.00
Aula Magna dell’Università La Sapienza (P.le A. Moro, 5)
Ennio Morricone
in Concerto

Orchestra Roma Sinfonietta
Direttore Ennio Morricone

Programma
Ennio Morricone

Se questo è un uomo
Quattro anacoluti
Frammenti di Eros
Metamorfosi di Violetta
Notturno e Passacaglia
Per le antiche scale
Bugsy
Fogli sparsi

Non si è ancora spenta l’eco della consegna a Los Angeles dell’Oscar alla Carriera ad Ennio Morricone. Collegandosi in qualsiasi sito internet e scorrendo la filmografia di Morricone si ha l’impressione che non finisca mai. Dai film di Sergio Leone (Per un pugno di dollari, Per qualche dollaro in più, Il buono, il brutto, il cattivo, Giù la testa, C’era una volta in West, C’era una volta in America) a quelli di Tornatore (Nuovo Cinema Paradiso, Una pura formalità, La leggenda del pianista sull’Oceano, Malèna, e il recente La sconosciuta) sono oltre 450 le colonne sonore firmate dal Maestro, e molte sono diventate popolari in tutti il mondo. L’Oscar, attesissimo, ha finalmente coronato una carriera densa di successi. Ma il talento di Morricone non è tutto nel cinema.

Allievo di Goffredo Petrassi, animatore della stagione avanguardista negli anni 60-70 con il Gruppo di Improvvisazione Nuova Consonanza, Morricone è uno dei maggior compositori del nostro tempo anche grazie alla sua produzione “da concerto”. Stanno a dimostrarlo le recenti pagine orchestrali-corali di grande respiro come Voci dal silenzio e Il Canto del Dio nascosto. Il concerto straordinario in Aula Magna, in cui lo stesso Ennio Morricone dirigerà l’Orchestra Roma Sinfonietta, vuole essere un “autoritratto” musicale che tiene conto di tutti questi aspetti. Ascolteremo quindi composizioni per vari organici strumentali come Se questo è un uomo, per soprano, voce recitante, violino solo e orchestra su testo di Primo Levi (2001), Quattro anacoluti per A.V. per archi (1997), Frammenti di Eros, per soprano, pianoforte e orchestra su testo di Sergio Miceli (1985), Metamorfosi di Violetta per clarinetti e archi (2001), Notturno e Passacaglia per orchestra (2001); per quanto riguarda la musica per il cinema, la suite Fogli sparsi, che comprende H2S, Il Clan dei Siciliani, Come Maddalena, Metti una sera a cena, e poi ancora Per le antiche scale (dal film di Bolognini) e Bugsy (dal film di Warren Beatty).


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node