Aosta - entro il 4 maggio - ISCRIZIONI alla 54a MOSTRA-CONCORSO DELL’ARTIGIANATO VALDOSTANO DI TRADIZIONE e alla 39a FOIRE D’ETE

ISCRIZIONI ALLA 54a MOSTRA-CONCORSO DELL’ARTIGIANATO VALDOSTANO DI TRADIZIONE E ALLA 39a FOIRE D’ETE

Aosta, venerdì 27 aprile 2007 - L'assessore alle Attività produttive e Politiche del Lavoro, Leonardo La Torre, rende noto che le iscrizioni alla 54ª Mostra-Concorso dell’artigianato valdostano di tradizione, alla 39ª Foire d’Eté nonché alla Foire d’Eté – L’Atelier scadranno improrogabilmente venerdì prossimo 4 maggio.

Si intende inoltre sottolineare che quest'anno, per la prima volta, il programma della Foire d'Eté si articolerà in due giornate, sabato 11 e domenica 12 agosto, dalle ore 9.00 alle ore 18.00. La volontà dell'Assessorato è infatti quella di riqualificare la manifestazione, in modo tale da attribuirle una propria identità e un proprio target di visitatori.

Per far sì che la Foire d'Eté sia sempre meno ricordata come la "sorella minore" della millenaria Fiera di Sant'Orso, è inoltre in fase di organizzazione la Veillà d'Etsatèn, una lunga notte che inizierà alle ore 19.30 circa, per concludersi alle 3.00 del mattino seguente, e che fungerà da trait d'union tra la giornata di sabato e quella di domenica. La serata inizierà con la rievocazione delle tappe salienti della storia della città di Aosta e vedrà la partecipazione di alcuni gruppi storici valdostani che ripercorreranno l'epoca romana, medievale e napoleonica. A seguire, per accontentare gli amanti del ballo liscio, da un lato, e i giovani desiderosi di ballare al ritmo dei brani più famosi del momento, dall'altro, passando attraverso gli estimatori della musica classica o di quella celtica, le piazze cittadine saranno animate da svariati gruppi musicali che cercheranno, con il loro entusiasmo, di soddisfare le esigenze e i gusti musicali più disparati. Non mancheranno inoltre gli appuntamenti con l'enogastronomia, con i mestieri autoctoni legati al territorio, con i materiali tradizionali. Sarà possibile accedere, senza limitazione di orari, a musei, siti archeologici e alla rete commerciale, nonché assistere a uno spettacolo pirotecnico. Una particolare attenzione sarà infine rivolta alle esigenze dei bambini, ai quali verranno dedicati spazi e attività specifiche già a partire dal pomeriggio.

Si tratta di una manifestazione concepita e organizzata dall'Assessorato alle Attività produttive e Politiche del Lavoro e realizzata in collaborazione con gli Assessorati regionali competenti in materia di agricoltura, istruzione, cultura e turismo, con il Comune di Aosta e con la Chambre valdôtaine des Entreprises.

Fonte: Assessorato delle Attività produttive e Politiche del Lavoro – Ufficio Stampa Regione autonoma Valle d’Aosta


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node