Roma - 12 aprile - GIANLUCA PETRELLA in ”COSMIC MUSIC” @ CASA DEL JAZZ

CASA DEL JAZZ
giovedì  12 aprile ore 21 (sala concerti)

GIANLUCA PETRELLA”COSMIC MUSIC”
Gianluca Petrella,trombone
Giovanni Guidi,pianoforte
Francesco Guerri,violoncello
Francesco Bigoni,sax tenore
Beppe Scardino,sax baritono
Mirco Rubegni,tromba
Alfonso Santimonie,synth
Gabrio Baldacci,chitarra
Francesco Ponticelli,contrabbasso
Federico Scettri,batteria
Simone Padovani,percussioni

Gianluca Petrella, miglior trombonista 2006 al mondo nel referendum  della prestigiosa rivista americana Down Beat, prima affermazione assoluta di un musicista italiano,presenterà giovedì 12 aprile alla Casa del Jazz  “Cosmic Music”  un progetto  che prende ispirazione dalla musica  del grande SUN RA.Un progetto totalmente nuovo,nel quale Petrella ha scelto di avvalersi di un gruppo di musicisti giovanissimi e assolutamente nuovi per il panorama italiano.Nell’occasione Gianluca  Petrella registrerà un cd live.

Gianluca Petrella è nato a Bari nel marzo del '75, si è diplomato al Conservatorio della sua città con il massimo dei voti nel '94. Nel '93 inizia una lunga collaborazione con il sassofonista Roberto Ottaviano che lo ha inserito nel suo ultimo progetto discografico. Il progetto vede inoltre protagonisti Michel Godard (tuba), Tom Varner (corno), Marcello Magliocchi (percussioni). Sempre nel '93 partecipa ad un altro progetto discografico che lo vede ospite assieme al sassofonista americano Greg Osby. Nel '95, come primo trombone nella O.F.P. Orchestra, ha suonato sotto la direzione di Carla Bley, Steve Coleman e Bruno Tommaso. Ha partecipato alla compilation "Italian Jazz Today" prodotto da "Musica Jazz" e allegato alla rivista del Gennaio '96. Nel '97 trascorre un periodo in Germania dove ha suonato con diversi musicisti tedeschi ed olandesi. Attualmente collabora con Enrico Rava (di cui è colonna portante del quintetto), Roberto Gatto, Cristina Zavalloni e Paolino Dalla Porta e le rispettive formazioni. Nella lista delle collaborazioni con musicisti internazionali: Steve Swallow, Joy Calderazzo, Jimmy Owens, Greg Osby, Carla Bley, Gerard Pansanel, Klaus Suonsaari, Steve Coleman, Tom Varner, Michel Godard, Joel Allouche, Lester Bowie, Sean Bergin, Hamid Drake, Marc Ducret, Roswell Rudd, Lonnie Plaxico, Ray Anderson, Pat Metheny, Oregon, John Abercrombie e Steven Bernstein. Collaborazioni con musicisti italiani: Enrico Rava, Roberto Gatto, Antonello Salis, Gianluigi Trovesi, Roberto Ottaviano, Paolino Dalla Porta, Paolo Fresu, Danilo Rea, Maurizio Gianmarco, Flavio Boltro, Salvatore Bonafede, Enzo Pietropaoli, Piero Leveratto e altri. Ha partecipato a numerosi importanti festival internazionali in tutto il mondo .
Nel 2000 è stato membro dell’ “Orchestra National de Jazz” diretta da Paolo Damiani.
Nel 2001, Gianluca ha vinto il referendum “Top Jazz” indetto dalla rivista Musica Jazz quale miglior “nuovo talento nazionale” e ha raccolto un prestigioso “award” per l’importantissimo “Django d’Or” internazionale, sempre in qualità di “miglior talento” europeo.
E’ del 2004 la svolta, come leader e l’importante contratto discografico che lo lega con Emi/Blue Note.
Attualmente è attivo con il suo Indigo 4 (con Francesco Bearzatti, Paolino Dalla Porta e Fabio Accardi), il “Bread & Tomato Trio” accanto a Michele Papadia e Fabio Accardi, il duo con Furio di Castri e quello con Antonello Salis oltreché – saltuariamente – con il progetto “Domino Quartet” che lo affianca a Sean Bergin, Antonio Borghini e Hamid Drake.
E’ artista dell’anno, nel “Top Jazz” della rivista “Musica Jazz” per il 2005.
Vince (primo italiano nella storia) il celebre "Critic's Pool" della rivista "Down Beat" nell'agosto 2006.

Casa del Jazz: viale di Porta Ardeatina, 55
Info: 06/704731
Ingresso: 5 euro
Relazioni con la stampa: Maurizio Quattrini 338/8485333


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana
Yoga Kundalini su: “Il pensiero di Yogi Bhajan, il Maestro della nuova Era”
MUSICULTURA 2011 - XXII Edizione

 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node