DIRITTO AL VOTO E... ALLA CELLULITE!
Perchè ciascuno di noi vale per quello che è dentro e fuori di sè. Sempre.

Merano in arte
31 gennaio 1948: una data dall’elevato valore storico e simbolico per le donne, la politica, l’Italia tutta. Per la prima volta alle donne viene riconosciuto il diritto di esprimere il proprio voto, fino ad allora prerogativa esclusiva dell’universo maschile. Sono trascorsi 60 anni da quel memorabile giorno per ricordare il quale Kunst Merano Arte, in collaborazione con il Comitato Provinciale per le pari opportunità tra uomo e donna della Provincia Autonoma di Bolzano, ha organizzato la mostra "Vote for women". Saranno esposte le opere di 11 artiste internazionali che ripercorrono e ricostruiscono in modo originale e creativo un passato tanto recente quanto lontano dal nostro vissuto “contemporaneo”. Accanto ad opere un po’ datate trovano spazio e visibilità produzioni realizzate appositamente per questo evento dalle altoaltesine Julia Bornefeld e Berty Skuber e i video di Vanessa Beecroft e Pipilotti Rist. “L'esposizione, vuole essere un viaggio di riflessione sul ruolo della donna evidenziando quei punti di contatto che si sono stabiliti nel corso degli anni tra il mondo dell'arte, quello del costume e quello della politica.”

vote vote for

Fino al 29 giugno 2008
www.kunstmeranoarte.org
Kunst Merano Arte
Portici 163, 39012 Merano (BZ)
Tel: 0473 212643 Fax: 0473 276147

Miss Cicciona a Pisa
Ma chi l’ha detto che magro è bello? A sentire gli esperti di moda sono tornate di tendenza le forme abbondanti o, quanto meno, le forme. Non piacciono più le donne androgine, anzi, non sono mai piaciute ma si apprezzano, piuttosto, le tipe mediterranee e in carne. Se non rientri nella prima categoria né nella seconda perché di carne ne hai un po’ troppa allora fai per noi. Anche quest’estate, il 26 luglio a Forcoli (PI), si svolge il concorso di Miss Cicciona giunto ormai alla sua 19° edizione. Al concorso di bellezza più originale e simpatico dell’anno possono concorrere donne la cui stazza supera i 100 Kg e uomini, ovviamente per la sezione Miss Ciccione, che pesano più di 150 Kg. In palio non solo la fascia di Cicciona d’Italia ma anche i titoli di Miss Simpatia, Miss Cinema, Miss Cubista e Miss Trop Model. Al di là della “leggerezza” e dell’originalità della manifestazione vi sono obiettivi più profondi che il concorso persegue. Ganfranco Lazzareschi, patron della competizione ha dichiarato: “il concorso intende riconoscere e dare luce alla bellezza e alla simpatia semplice e vera delle donne e degli uomini che di solito, per mentalità diffusa, vengono esclusi dalle luci dei riflettori”.
Per informazioni
Gianfranco Lazzereschi Tel.: +39 587 629719 Fax: +39 587 628819
www.misscicciona.it info@misscicciona.it

Un agosto in "cammino"
Per il mese più caldo dell’anno proponiamo una piacevole e interessante alternativa alle distese di sabbia: “Cammina Cammina 2008”. Sport e cultura in rosa si incontrano in un evento organizzato dalle Province di Parma, Massa-Carrara, La Spezia e Lucca “con l’obiettivo di valorizzare e strutturare un prodotto turistico di tipo escursionistico lungo l’antico tracciato della Via Francigena.”
Si farà trekking culturale lungo l’antico percorso della via Francigena che da Fidenza porta a Lucca. Un itinerario che fa rivivere il piacere del contatto con la natura e l’arte, ideale per gli habitué del turismo all’aria aperta o per chi si vuole iniziare a questa tipologia di vacanza.
Informazioni:
Parma Turismi Tel. 0521 228152 - info@parmaturismi.it
Apt Tel. 0585 240063 - info@aptmassacarrara.it

Sotto l'ombrellone Bazar consiglia... Donne in rosa... Shokking!

rosa copertina

“Sofia e Camilla sono due sorelle intelligenti, carine e di buona famiglia, alla disperata ricerca di un lavoro gratificante e di una relazione soddisfacente. Sofia ha trent'anni e lavora in televisione senza "santi in paradiso" né raccomandazioni. Non si rassegna a dover scegliere tra carriera e famiglia. Camilla di anni ne ha 23, sta per laurearsi e ha una valigia piena di sogni. Ma come si fa a trovare un lavoro con una laurea triennale? E come si fa a trovare il ragazzo giusto nella Milano delle apparenze? Tra televisione, politica e locali più o meno alla moda, alle prese con un avvocato trentenne, un filippino senza scrupoli e due genitori che svernano in Florida, Sofia e Camilla devono vedersela con un mondo che non sembra dare spazio alle loro aspirazioni. Nonostante i lavori mal pagati, qualche strana avventura sessuale e i problemi di tutti i giorni, Sofia e Camilla si riveleranno due donne vere, che vogliono poter decidere quando mettere i pantaloni e quando la gonna”.
www.ibs.it
Voglio un mondo rosa shokking. Autore: Canevari Rossella – Fiume Virginia Casa Ed.: Newton Compton, 2007 Prezzo: €
9,90


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node