far coMunicare le diFferenze
conciliare le diversità, mischiare le categorie...

A Roma 2 corsi in uno SPAZIO TUttO ROSa
chi siamo

 La Casa Internazionale delle Donne è un’associazione, un progetto, forse qualcosa in più: uno spazio in cui creatività e aggregazionismo femminili trovano piena possibilità d’espressione. Un luogo in cui operano e si incontrano donne di ogni nazionalità e cultura; donne con diversi ambizioni, bisogni e progetti di vita. Il tratto distintivo del centro, nonché la sua mission, consiste nella capacità di conciliare e far comunicare le differenze, di qualunque tipo esse siano. E non è un caso che, appunto, si chiami “Casa Internazionale”. La struttura ospita una bottega artigianale, una libreria, una caffetteria, un centro congressi, un centro di documentazione e una biblioteca. Sono molteplici i servizi di consulenza e assistenza offerti: ambulatorio ostetrico e ginecologico, informazione e orientamento per donne immigrate, consultorio, psicoterapia individuale e di gruppo, consulenza legale e laboratori artistici. Vengono organizzati spettacoli, mostre, seminari, presentazioni di libri e corsi. Vi segnaliamo due interessanti iniziative:
Corso di scrittura teatrale e drammaturgia
Dal 24 febbraio al 12 maggio. Sabato dalle 11.00 alle 13.00
Prenotazioni: vulterini@tiscali.it cell. 338 3315724
10cenacoli per soddisfare la fame di parole
Il corso si svolgerà dal 22 febbraio; il giovedì sera dalle 19.15 alle 21.00, ogni 15 giorni. Per le iscrizioni scrivere a delia.vaccarello@tiscali.it o vulterini@tiscali.it

PREMIO “GRAZIA DELEDDA”: entro il 28 febbraio
Grazia Deledda rappresenta una delle maggiori personalità culturali dello scorso secolo. Scrittrice di fama internazionale, vinse il Nobel per la letteratura nel 1926, dieci anni prima della sua morte. La sarda Deledda ha lasciato pagine di vivo realismo in cui le vicende dei personaggi si intrecciano con quelle dei luoghi, creando un forte connubio tra gli stati d’animo e gli aspri paesaggi isolani. In sua memoria è stato indetto il Premio Nazionale “Grazia Deledda”, riservato a opere edite in data non anteriore al 1 maggio 1998, o a opere inedite. Il concorso prevede 5 differenti sezioni: narrativa, saggistica, narrativa giovani, narrativa in lingua sarda e studi deleddiani. I temi potranno spaziare dalla cultura alla storia, dall'arte all'economia, includendo, eventualmente, riferimenti all’area del Mediterraneo e alla stessa Sardegna. Le opere dovranno essere inviate, in sette copie, entro il 28 febbraio, alla segreteria del premio, presso l'Amministrazione provinciale di Nuoro ( piazza Italia, 11 Nuoro). Per avere ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.premiodeledda.it

LE AMAZZONI elegge la donna (manager) dell’anno: ci vediamo il 28 febbraio a Milano?
Il club Le Amazzoni, associazione femminile senza scopo di lucro nata nel 1999, raggruppa oltre 3.000 imprenditrici, donne manager e professioniste sul territorio italiano. In collaborazione con Secretary.it e Aldai-Federmanager (Associazione Lombarda Dirigenti Aziende Industriali) ha organizzato la 6° edizione del Premio Donna dell’Anno. I riconoscimenti (Donna Manager - Manger Assistente - Giovane Dirigente - Pari Opportunità) saranno assegnati alle donne che si siano segnalate per i risultati raggiunti nell’ambito dell’imprenditoria femminile italiana. La premiazione avverrà il 28 febbraio a Milano, palazzo Marino, a partire dalle 18.30.
Sarà un’occasione per mettere in luce le capacità e le specificità del gentil sesso in un campo “minato” in cui i pregiudizi e le resistenze culturali sono ancora vivi. Sosteniamo l’attività di queste associazioni e, nello specifico questa prestigiosa iniziativa, perché : “Le Amazzoni sono donne che occupano ruoli decisionali all’interno delle Aziende, hanno tenacia, spirito di gruppo sono delle trend-setter che trainano verso le proprie decisioni amici e conoscenti. Sono dinamiche Signore dai gusti raffinati e dallo spirito avventuroso, che sanno catturare il lato positivo della vita e cercano coinvolgenti e intelligenti modi per arricchire il loro bagaglio di esperienze”.

QUESTO MESE CONSIGLIO…tra femminismo, lesbismo e multiculturalismi: questioni da leggere!

altri femminismi

Al centro del volume Altri femminismi vi sono i sistemi di pensiero e le pratiche politiche che il femminismo ha assunto con l’irruzione di nuovi soggetti e di fronte alle emergenze del mondo contemporaneo, dalle trasformazioni del lavoro all’immigrazione. Il rapporto tra femminismo e lesbismo e l’emergere del soggetto trans, l’impatto con l’Islam e la riflessione critica sul multiculturalismo, l’incidenza delle donne nei grandi flussi migratori: partendo da questi temi le autrici raccolgono la sfida che la complessità del presente pone alla storia e alla tradizione del pensiero femminile e alle pratiche politiche che lo hanno accompagnato.
(Recensione tratta da www.womenews.net)
Altri femminismi
Società Italiana delle Storiche (a cura di T. Bertilotti, C. Galasso, A. Gissi, F. Lagorio)
Manifestolibri 2006 pp.160 15,00 €


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node