raCConti, saCralità e duBBi
racconti... di quarTiere. Sacralità... al femminile. Dubbi... tra senSazioni e realtà

ROMA: raccontare sAn loRenzo
Bruno Ceccobelli, Gianni Dessì, Giuseppe Gallo, Nunzio, Pizzi Cannella, Marco Tirelli: sono loro San Lorenzo… cioè sono quegli artisti che hanno reso popolare questo quartiere di Roma grazie ai loro studi raccolti nell’Ex pastificio Cerere. Il primo che vi arrivò fu Nunzio, nella prima metà degli anni Settanta, e poi gli altri... dando vita a un gruppo che, pur portando avanti  una ricerca individuale, si confrontava quotidianamente attraverso il dialogo e la condivisione. Oggi il luogo è sempre méta di intellettuali e artisti. Ognuno di loro ha realizzato un nuovo importante lavoro per la mostra celebrativa di Villa Medici, a seconda del media utilizzato, sia esso scultura o pittura.
Villa Medici, viale di trinità dei Monti 1, Roma, orari: tutti i giorni  dalle 11.00 alle 19.00 (escluso lunedì), dall’8 novembre fino al 17 dicembre 2006

OLTRE LILITH - IL FEMMININO SACRO
In questa mostra ben 22due artiste internazionali raccontano una ricerca del sacro tutta al femminile. La domanda che unisce le opere delle varie autrici è la seguente: esiste una specifica sacralità femminile o il senso del sacro va al di là delle differenze di genere? La risposta può essere cercata, oltre che nelle opere, nel saggio in catalogo di Patrizia Terreno che accompagna la mostra. La studiosa spiega che ogni donna attraversa 4 fasi energetiche, le quali ciclicamente si ripetono lungo tutta la sua esistenza: l’energia della caccia, del nutrimento, del sogno e dell’esplorazione. Così il sacro femminile si distingue da quello maschile per una differenza energetica, di percezione e di sperimentazione.
Tra le artiste invitate ricordiamo Marina Abramovic, Rebecca Horn, Luisa Raffaelli, Paola Mattioli.
Scuderie Aldobrandini, Piazza Marconi 6, Frascati, orari: martedì - venerdì ore 10.00 - 18.00; sabato, domenica e festivi ore 10.00 - 19.00; lunedì chiuso, info: 069417195, fino al 26 novembre

SHADOW of DOUBT – SEBASTIANO MAURI
L’artista Sebastiano Mauri, di origine italo-argentina, ha vissuto e lavorato tra l’Italia, New York e Buenos Aires. In questo lavoro intitolato “Shadow of doubt”, l’autore ha fuso un dipinto con un’immagine video, creando una fruizione formata da due percezioni diverse, una analogica e l’altra digitale. A differenza del morphing, qui la doppia informazione genera la strana sensazione che a essere rappresentata sia sempre lo stesso individuo che attraversa diversi stadi: da giovane a vecchio, da uomo a donna, da adulto a bambino, da una razza all’altra. I caratteri somatici restano sempre gli stessi, ma i lineamenti del volto e tutte quelle particolari che denotano età genere e razza cambiano di continuo. Così il dubbio si genera dall’impossibilità di ricondurre questa realistica mutazione a una circostanza che possa realizzarsi nella realtà.
NOTgallery – Piazza Trieste e Trento 48, Napoli, orari di apertura: mar-mer-ven :11-13 ; mar-mer-gio-ven-sab : 16,30 – 20, info: tel. 0810607028 – fax 0812140986, www.notgallery.cominfo@notgallery.com, fino al 18 novembre

ARte & SUd OBiettivo CONtempORANEO
Il progetto nasce su idea della gallerista Rosa Anna Musumeci per offrire una ricognizione  propositiva e vitale dei nuovi artisti che stanno operando nel sud dell’Italia. Performance, video, pitture, installazioni, opere in situ e site specific, sculture, sperimentazioni sonore, saranno i protagonisti di una iniziativa che, pur distanziandosi da ogni ottica o concezione localista, vuole fare del “territorio sud” un nuovo centro per l’arte contemporanea. Nonostante la molteplicità di mezzi e linguaggi espressivi, che restituisce esiti formali assai eterogenei, si può comunque percepire la caratterizzazione di una ricerca artistica che emana il proprio bagaglio culturale. Tra gli artisti: Barbara Nati, cod. 1 (Loredana Longo-Giuliana Lo Porto), Filippo Leonardi, Giuseppe Teofilo, Laura & Gigi (Laura Testa e Luigi Piana), Laboratorio Saccardi.  
Castello Normanno di Accastello, Villa Fortuna di Acitrezza, Catania, orari: tutti i giorni dalle ore : h. 9.00 / 13.00  - 16.00 / 19.00, info: 347.7324284, fino al 19 novembre 2006


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node