Paola Turci
 http://www.paolaturci.it
 turci@bazarweb.info


Paola Turci ha iniziato a frequentare il mondo musicale nel 1986, anno della sua prima partecipazione a Sanremo (categoria delle nuove proposte), col brano "L'uomo di ieri", che si è aggiudicato il Premio della Critica. Nei due anni successivi è sempre sul palco sanremese e nel 1988 esce il suo primo album, "Ragazza sola ragazza blu". Un anno più tardi porta al Festival della canzone italiana il pezzo "Bambini", che le consente di arrivare prima nella sezione delle nuove proposte (oltre all'ennesimo Premio della Critica) e di lanciare con successo il suo secondo lavoro discografico dal titolo "Paola Turci". Un incidente automobilistico la costringe a una lunga convalescenza e quindi a una temporanea interruzione della carriera artistica, che riprenderà a pieno ritmo nel '93, quando viene pubblicato l'album "Ragazze" con un ottimo risultato delle vendite che dimostra che il suo pubblico non l'ha dimenticata, anzi l'affetto nei suoi confronti sembra essersi rafforzato. Nel '94, insieme a molti colleghi, partecipa all'incisione di un album-tributo a Lucio Battisti, nel quale regala la sua voce al brano "Ancora tu", in un'interpretazione indimenticabile. L'anno del suo greatest hits è il 1996, quando partecipa a Sanremo con "Volo così", brano inserito in "Volo così 1986-1996". La raccolta del '97, intitolata "Oltre le nuvole", comprende le cover, tradotte in italiano, di numerose canzoni degli anni '80 (eccetto l'inedita "Solo come me", presentata al festival sanremese di quell'anno): è l'album che le fa vincere il disco di platino. Negli ultimi anni Paola Turci ha collaborato in più occasioni con la cantautrice catanese Carmen Consoli; insieme a lei ha composto il brano "Sabbia bagnata" e "Saluto l'inverno" (quest'ultimo ha segnato la sua partecipazione al festival di Sanremo nel 2001). Risale al 2002 "Questa parte di mondo", primo disco scritto e prodotto da lei stessa e arrangiato insieme alla sua band. Poi è la volta di "Stato di calma apparente" (2004): una registrazione in presa diretta dei suoi concerti al Forum Music Village di Roma del dicembre 2003, in cui ha reinterpretatao alcuni suoi brani del passato, una cover ("Paloma negra") e due inediti ("Il gigante" e "La tua voce"). L'ultima fatica discografica di Paola Turci, infine, è "Tra i fuochi in mezzo al cielo" (2005), che, come quello del 2002, è stato scritto e prodotto dalla cantautrice stessa (e col quale sostiene UCODEP, una Ong che opera a favore dell’infanzia in Vietnam).Per Bazar cura la rubrica "Letti da", recensioni di libri che mettono musica nel cuore.

 
Articoli scritti


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

 


 

  Scopri ogni mesi i vincitori delle varie sezioni:
prosa pOEsia fumEtti inFORMazIone sTUdi vidEO fOtO

continua...


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node