Eugenia Romanelli
Eugenia Romanelli
BAZAR E' UN JOLLY
Editoriale
La Sapienza Laboratori
La Sapienza Laboratori
MA I BAMBINI FANNO OH?
Laboratori: studenti sotto inkiesta
Roberto Pisoni
Roberto Pisoni
HONG KONG ON THE ROAD
Marino Midena
Marino Midena
IL FILM LO FACCIO IO
Visioni: tutto il visibile su schermo
- Recensioni

- Off
Roberto Bianchi
Roberto Bianchi
CHI INFRANGE VINCE
Videogiocando: identità virtuale
Caterina Gonnelli
Caterina Gonnelli
MA KE SUCCEDE?
Onde: tv per il mondo
Maria Grazia Di Mario
Maria Grazia Di Mario
IMMAGINARIO O REALE?
Sintonie: radio in più modi
Gabriella Serusi
Gabriella Serusi
ECCE MIRACULUM
Enrico Lo Verso
Enrico Lo Verso
DA MOLTO LONTANO...
Scene: teatro e danza su dal dietro il palco
- Recensioni

- Salmoni
Marcello Nardi
Marcello Nardi
UNA ROCKEUSE E QUALCHE FIGLIOL PRODIGO
Fabio Piccolino
Fabio Piccolino
GRAFFI & GRINTA
Fabrizio Gianuario
Fabrizio Gianuario
SORPRENDITI
Fabio Murru
Fabio Murru
CON UNA NOTA TI SEDURRO'
Johnson Righeira
Johnson Righeira
E ORA TOCCA A VOI!
sUonI: Musica da digerire
- Live

- Off
- Soft
- Recensioni
- ContROcanto
Ciro Bertini
Ciro Bertini
LASCIATI CORRODERE
Flavia Piccinni
Flavia Piccinni
SE LA TUA OSSESSIONE E' LA MAGIA...
Salvatore Satta
Salvatore Satta
TINTIN E BUMBUM
Paola Turci
Paola Turci
LA FORZA ATTRATTIVA DELL’IMPOSSIBILE
Leggere: cultura su carta
- Recensioni

- UnDERSIze
- Fumetti
- Letti da
Marcello Nardi
Marcello Nardi
C'E' SEMPRE QUALCOSA DI NUOVO DA DIRE
Anadi Mishra
Anadi Mishra
ANIMAZIONI IN NOTTURNA
Desiree Nardone
Desiree Nardone
HURRY UP TIC TOC BIG BEN
Claudio Coccoluto
Claudio Coccoluto
L’HAPPY HOUR SI FA PSICO
Notte: percorsi al buio
- tendenze

- off
- IN
- noTTEtempO
Emanuele Martorelli
Emanuele Martorelli
QUANDO DAL TRASH NACQUE IL DEMENZIALE
Trash CULT: ricicli e periferie culturali
Chiara Spegni
Chiara Spegni
PICCOLE BOMBE CALORICHE
Chiara Organtini
Chiara Organtini
NOCCIOLE!
Gusti: mangiare con amore
- storia

- vai!
Sergio Caucino
Sergio Caucino
Capitolo III: PESSIMA NOTTE
Httivare: il mio romanzo
Lorella Scacco
Lorella Scacco
SUSSULTI E PENDII
Alberto Gabriele Morelli
Alberto Gabriele Morelli
PRIGIONI VELENI E SESSO
Simona Marchini
Simona Marchini
SCENARI URBANI
Arti: nuovi modi di creare nuovi modi di cercare
- recensioni SUD

- musei COOl
- disparte
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
SI INIZIA IN SICUREZZA E SI FINISCE A TAVOLA
Corsi: possibilità senza margini
Vera Risi
Vera Risi
ACQUISTI IN RETE O ACQUISTI... SENZA RETE?
Life&cash: economie virtuali
Stefania Secondini
Stefania Secondini
TEST-IAMOCI UN PO'!
Juri Chechi
Juri Chechi
A VOLTE I MOSTRI SIAMO NOI
Essere: dentro e fuori
- health wellness beauty healing

- E-splorazioni
Livio Montesarchio
Livio Montesarchio
IDENTITA' AMBIGUE
Avere: oggetti oggetti oggetti
Francesco Bezzi
Francesco Bezzi
RIVOLUZIONE A 4 RUOTE
Hitech: mondi possibili
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
MARZO PAZZO? ALLORA FAI UNA FOLLIA!
Architetture&Design: forme che si esprimono
Giulia Taglienti
Giulia Taglienti
BIMBO SICURO RILASSATO E DIVERTITO
Piccoli: mondi capovolti x bambini uguali e diversi
Lorenza Somogyi
Lorenza Somogyi
NON TEMERE IL SUO BRAMITO
Pratiche bestiali: emozioni animali
Mickey Mouse
Mickey Mouse
SE LO SPORT E' LENTO E COLTO
Sport: a 360 gradi, voglia di provare
Giuliano Cangiano
Giuliano Cangiano
SOTTERRANEI INFERNALI
Fenomeni: esprimersi senza padri padroni
Pietro Romeo
Pietro Romeo
PRANZO A SACCO
Net: viaggio tra i segreti della rete
Alessandra Signorini
Alessandra Signorini
SOLIDO E SANO
Critical living: vivere scegliendo
Massimiliano Bonomo
Massimiliano Bonomo
RACCOGLI L'ACQUA PIOVANA
Ambienti: eterocentrismi
Giovanni Prattichizzo
Giovanni Prattichizzo
VITE PIENE
Divergere: abilità multiple
Alice Rinaldi
Alice Rinaldi
FIORIN FIORELLO
Eva Robin's
Eva Robin's
DAL PARADISO ALL'INFERNO SENZA RITORNO
Queer: identità di genere
- Gender

- Contaminazioni
Serena Cama
Serena Cama
LA PENNA E' FEMMINA
Emma Bonino
Emma Bonino
CERVELLO TAGLIA 38?
Tacchi Alti: espressione donna
- Con le donne

- Per le donne
 Shootin' Stars
Shootin' Stars
MUJERES OF TOUTE L’EUROPE
Noi: identità europea, il nostro nuovo mondo
Franco Andreucci
Franco Andreucci
L'AMERICA VISTA DALL'ITALIA
Loro: dal colosso USA x capirci di +
Concetta Schiariti
Concetta Schiariti
AAA CERCASI...
Migrazioni: cosa accade in silenzio
Stefano Cera
Stefano Cera
BAGHDAD: TERRORISTI INCONSAPEVOLI
Tramutare: trasformazioni evolutive
Chiara Sassoli
Chiara Sassoli
QUI NON TI PUOI ANNOIARE
Viaggi: muoversi per capire
Raffaella Milione
Raffaella Milione
STORIE DI ORDINARIA BLOGMANIA
Oroscopo: cultura stellare


Direttore Responsabile: Eugenia Romanelli
Direttore Esecutivo: Vera Risi
 
SE LO SPORT E' LENTO E COLTO
Allora non solo è sano, salutare e ringiovanente, ma diventa più aggrEgante e socialiZZante
Slowfit, il fitness col cuneo
Un sistema ideale per chi desidera combinare il divertimento con la pratica di discipline lente. Due i settori di applicazione: relaxtone e SlowFit medical.
Si chiama SlowFit ed è una delle più recenti concezioni del fitness grazie alla quale si può praticare una forma di allenamento tendenzialmente lenta, mirata e rivolta in particolare a coloro che desiderano un fitness più percettivo. Lo SlowFit nasce quindi come alternativa ai normali standard dei fitness club, per aprire una strada nuova, il cui obiettivo risulta essere lo stato di salute in equilibrio attraverso un’attività fisica concettualmente rallentata.

slow fit

In cosa consiste il sistema SlowFit? Si utilizza di un cuneo di gommapiuma racchiuso da un involucro di pvc, la cui parte alta misura venti centimetri per una lunghezza di un metro. Attraverso l’uso del cuneo si possono praticare esercizi di yoga, Pilates, tonificazione e il rilassamento.
Il creatore del sistema, Fausto Di Giulio, sostiene che tale disciplina deve perciò contenere elementi di divertimento ma anche di tipo tecnico, legato a caratteristiche di carattere riabilitativo.
Lo Slowfit si suddivide in due settori:

1. Relaxtone

2. Slowfit medical

Il primo riguarda gli esercizi di gruppo, in cui tutti seguono la lezione guidata da un istruttore; il secondo utilizza una sorta di quaderno degli esercizi che si può portare con sé anche a casa o in viaggio. Lo Slowfit Medical è perciò un allenamento personalizzato che sfrutta sia le lezioni collettive che con le macchine della sala pesi.
Per chi volesse saperne di più su questa disciplina ci sono le pagine web: www.slowfit.it.

slow fit 1

Un viaggio Slowfit: le Olimpiadi dei Nomadi Mongoli
Azonzo Travel (l’operatore turistico preferito dai viaggiatori intelligenti) propone un viaggio slow fit in Mongolia in occasione del festival del Naadam. Un viaggio unico per ammirare i suggestivi paesaggi delle infinite steppe mongole, le dune del deserto del Gobi e assistere all’affascinante Festival di Naadam, le “olimpiadi dei nomadi”.
Il viaggio infatti permette di partecipare ai festeggiamenti del Naadam, il festival nazionale dello sport, la festa più popolare e più importante del paese. Risalente al III secolo a.C., periodo dell'Impero degli Unni, richiama nella capitale centinaia di migliaia di mongoli da tutte le regioni.
Secondo la tradizione mongola, questo festival è chiamato "Eriin Gurvan Naadam", che significa “I Tre Principali Giochi degli Uomini”: la lotta, il tiro con l'arco e le corse di cavalli; le principali discipline praticate durante il Festival. Infatti, dopo una spettacolare e sfarzosa cerimonia di apertura con parate di atleti, soldati, musicisti, monaci e figuranti con le antiche uniformi dei guerrieri di Gengis Khan, si assiste alle gare delle discipline tradizionali mongole.
L'unica data di partenza è il 10 luglio 2008. La quota è di euro 3.290,00 a persona in camera doppia. Supplemento camera singola pari a euro 390,00. Il programma dettagliato si trova nel sito di Azonzo Travel (www.azonzotravel.com) nella sezione: viaggi - viaggi speciali pronti - azonzo in.
Per maggiori informazioni:
Azonzo Travel S.r.l.
Fabio Chisari
Mobile: 340 4763379
e-mail: fabio.chisari@azonzotravel.com

Culturalmente sportivi
Prova a immaginare un mondo in cui nello sport i tifosi violenti di squadre avversarie invece di affrontarsi adoperando la violenza, si sfidano in una gara di cultura! E’ quanto accaduto nel famigerato Derby della cultura organizzato da giovani creativi, tra sostenitori della Roma e della Lazio. Clicca sul link sottostante per vedere il filmato… www.youtube.com/watch?v=O5d9tQUGo1g

p.s. se sei un tifoso violento anche tu e vuoi organizzare il derby della cultura nella tua città, puoi contattare la redazione di Bazar. Se invece non sei violento e magari neanche tifoso, diffondi questo filmato ugualmente poichè potrebbe essere istruttivo per chi tifa in maniera sbagliata...
Info: www.lapartitadicalcetto.it

Un appuntamento in Val d'Aosta con le finali studentesche
La Valle d’Aosta con le località di Gressan-Pila (Sci alpino e Snowboard), Cogne (Fondo) e Aosta (cerimonia inaugurale) ospita l’edizione 2008 della finale nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi (GSS) di Sport invernali.
Dal 27 al 31 marzo di quest’anno, la Valle sarà “invasa” da più di mille studenti di tutte le Regioni italiane, più una rappresentanza dello Stato di San Marino, che si confronteranno in gare di sci alpino (slalom gigante a manche unica e slalom parallelo), di fondo (gare individuali a tecnica classica, tecnica libera e staffette) e snowboard (slalom gigante a manche unica e slalom parallelo).
Info: www.regione.vda.it
 
Leggi gli arretrati
 

The Best of March 2008
di Guido Dolara

CuLt - Marzo 2008


 

Sport: a 360 gradi, voglia di provare
 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

 

  Scopri ogni mesi i vincitori delle varie sezioni:
prosa pOEsia fumEtti inFORMazIone sTUdi vidEO fOtO

continua...


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node