Eugenia Romanelli
Eugenia Romanelli
BAZAR E' UN JOLLY
Editoriale
La Sapienza Laboratori
La Sapienza Laboratori
MA I BAMBINI FANNO OH?
Laboratori: studenti sotto inkiesta
Roberto Pisoni
Roberto Pisoni
HONG KONG ON THE ROAD
Marino Midena
Marino Midena
IL FILM LO FACCIO IO
Visioni: tutto il visibile su schermo
- Recensioni

- Off
Roberto Bianchi
Roberto Bianchi
CHI INFRANGE VINCE
Videogiocando: identità virtuale
Caterina Gonnelli
Caterina Gonnelli
MA KE SUCCEDE?
Onde: tv per il mondo
Maria Grazia Di Mario
Maria Grazia Di Mario
IMMAGINARIO O REALE?
Sintonie: radio in più modi
Gabriella Serusi
Gabriella Serusi
ECCE MIRACULUM
Enrico Lo Verso
Enrico Lo Verso
DA MOLTO LONTANO...
Scene: teatro e danza su dal dietro il palco
- Recensioni

- Salmoni
Marcello Nardi
Marcello Nardi
UNA ROCKEUSE E QUALCHE FIGLIOL PRODIGO
Fabio Piccolino
Fabio Piccolino
GRAFFI & GRINTA
Fabrizio Gianuario
Fabrizio Gianuario
SORPRENDITI
Fabio Murru
Fabio Murru
CON UNA NOTA TI SEDURRO'
Johnson Righeira
Johnson Righeira
E ORA TOCCA A VOI!
sUonI: Musica da digerire
- Live

- Off
- Soft
- Recensioni
- ContROcanto
Ciro Bertini
Ciro Bertini
LASCIATI CORRODERE
Flavia Piccinni
Flavia Piccinni
SE LA TUA OSSESSIONE E' LA MAGIA...
Salvatore Satta
Salvatore Satta
TINTIN E BUMBUM
Paola Turci
Paola Turci
LA FORZA ATTRATTIVA DELL’IMPOSSIBILE
Leggere: cultura su carta
- Recensioni

- UnDERSIze
- Fumetti
- Letti da
Marcello Nardi
Marcello Nardi
C'E' SEMPRE QUALCOSA DI NUOVO DA DIRE
Anadi Mishra
Anadi Mishra
ANIMAZIONI IN NOTTURNA
Desiree Nardone
Desiree Nardone
HURRY UP TIC TOC BIG BEN
Claudio Coccoluto
Claudio Coccoluto
L’HAPPY HOUR SI FA PSICO
Notte: percorsi al buio
- tendenze

- off
- IN
- noTTEtempO
Emanuele Martorelli
Emanuele Martorelli
QUANDO DAL TRASH NACQUE IL DEMENZIALE
Trash CULT: ricicli e periferie culturali
Chiara Spegni
Chiara Spegni
PICCOLE BOMBE CALORICHE
Chiara Organtini
Chiara Organtini
NOCCIOLE!
Gusti: mangiare con amore
- storia

- vai!
Sergio Caucino
Sergio Caucino
Capitolo III: PESSIMA NOTTE
Httivare: il mio romanzo
Lorella Scacco
Lorella Scacco
SUSSULTI E PENDII
Alberto Gabriele Morelli
Alberto Gabriele Morelli
PRIGIONI VELENI E SESSO
Simona Marchini
Simona Marchini
SCENARI URBANI
Arti: nuovi modi di creare nuovi modi di cercare
- recensioni SUD

- musei COOl
- disparte
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
SI INIZIA IN SICUREZZA E SI FINISCE A TAVOLA
Corsi: possibilità senza margini
Vera Risi
Vera Risi
ACQUISTI IN RETE O ACQUISTI... SENZA RETE?
Life&cash: economie virtuali
Stefania Secondini
Stefania Secondini
TEST-IAMOCI UN PO'!
Juri Chechi
Juri Chechi
A VOLTE I MOSTRI SIAMO NOI
Essere: dentro e fuori
- health wellness beauty healing

- E-splorazioni
Livio Montesarchio
Livio Montesarchio
IDENTITA' AMBIGUE
Avere: oggetti oggetti oggetti
Francesco Bezzi
Francesco Bezzi
RIVOLUZIONE A 4 RUOTE
Hitech: mondi possibili
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
MARZO PAZZO? ALLORA FAI UNA FOLLIA!
Architetture&Design: forme che si esprimono
Giulia Taglienti
Giulia Taglienti
BIMBO SICURO RILASSATO E DIVERTITO
Piccoli: mondi capovolti x bambini uguali e diversi
Lorenza Somogyi
Lorenza Somogyi
NON TEMERE IL SUO BRAMITO
Pratiche bestiali: emozioni animali
Mickey Mouse
Mickey Mouse
SE LO SPORT E' LENTO E COLTO
Sport: a 360 gradi, voglia di provare
Giuliano Cangiano
Giuliano Cangiano
SOTTERRANEI INFERNALI
Fenomeni: esprimersi senza padri padroni
Pietro Romeo
Pietro Romeo
PRANZO A SACCO
Net: viaggio tra i segreti della rete
Alessandra Signorini
Alessandra Signorini
SOLIDO E SANO
Critical living: vivere scegliendo
Massimiliano Bonomo
Massimiliano Bonomo
RACCOGLI L'ACQUA PIOVANA
Ambienti: eterocentrismi
Giovanni Prattichizzo
Giovanni Prattichizzo
VITE PIENE
Divergere: abilità multiple
Alice Rinaldi
Alice Rinaldi
FIORIN FIORELLO
Eva Robin's
Eva Robin's
DAL PARADISO ALL'INFERNO SENZA RITORNO
Queer: identità di genere
- Gender

- Contaminazioni
Serena Cama
Serena Cama
LA PENNA E' FEMMINA
Emma Bonino
Emma Bonino
CERVELLO TAGLIA 38?
Tacchi Alti: espressione donna
- Con le donne

- Per le donne
 Shootin' Stars
Shootin' Stars
MUJERES OF TOUTE L’EUROPE
Noi: identità europea, il nostro nuovo mondo
Franco Andreucci
Franco Andreucci
L'AMERICA VISTA DALL'ITALIA
Loro: dal colosso USA x capirci di +
Concetta Schiariti
Concetta Schiariti
AAA CERCASI...
Migrazioni: cosa accade in silenzio
Stefano Cera
Stefano Cera
BAGHDAD: TERRORISTI INCONSAPEVOLI
Tramutare: trasformazioni evolutive
Chiara Sassoli
Chiara Sassoli
QUI NON TI PUOI ANNOIARE
Viaggi: muoversi per capire
Raffaella Milione
Raffaella Milione
STORIE DI ORDINARIA BLOGMANIA
Oroscopo: cultura stellare


Direttore Responsabile: Eugenia Romanelli
Direttore Esecutivo: Vera Risi
 
CERVELLO TAGLIA 38?
E' ancora questo lo stereotipo femminile italiano? Putroppo si, ma c'è anche quello della donna in carriera e cattiva, oppure affermata sul lavoro ma fallita nel privato. Eppure la donna è altro...
Qualcuno si chiederà come mai abbiamo voluto organizzare per il 3 marzo un convegno sugli stereotipi femminili nei media, con la preziosa collaborazione di una prestigiosa Università come la Bocconi di Milano.
Il motivo è che dal rapporto sull’avanzamento dello Stato italiano rispetto alla strategia di Lisbona, pubblicato lo scorso novembre, emerge il ritratto di un paese che compete senza prendere in seria considerazione metà del suo potenziale: le donne. 7milioni di donne in età lavorativa sono fuori dal mercato del lavoro. L’occupazione femminile è ferma al 46,3%, ben lontana dall’obiettivo europeo del 60% entro il 2010.
A Nord, anche se l’occupazione femminile raggiunge livelli in linea con la media dell’Ue a 27 (57,2%), la percentuale di donne nei Cda delle aziende quotate è irrilevante (5%) e ancora i soffitti più che di cristallo sembrano di cemento armato.
Una situazione che richiede una terapia choc, un autentico “cambio di passo” su tre fronti: le politiche per il lavoro e l’impresa femminile, il sistema di welfare e, non meno importanti iniziative culturali per fare evolvere un contesto sociale che assegna ancora tutte le attività di cura alla donna ed è ancora pesantemente influenzato da stereotipi femminili segreganti.
Il Governo aveva messo a piano e parzialmente attivato un programma di interventi, ma non c’è dubbio che tutto ciò dovrà essere una priorità strategica di qualunque Governo sia in carica tra qualche mese, se l’Italia non vuole rinunciare a competere con gli altri paesi sviluppati.
Il ruolo delle donne nella crescita economica del Paese va non solo rilanciato, ma deve entrare a far parte della consapevolezza comune, deve cioè essere interiorizzato sia dagli uomini che dalle donne italiane. Per questo occorre allargare il dibattito, con eventi pubblici nelle università e nelle sedi imprenditoriali, sulle possibili soluzioni di carattere sociale ed economico e sulle implicazioni culturali che questo cambiamento radicale richiede.

HappyWoman

Due convegni dedicati a questi temi
A questi temi erano stati quindi dedicati due convegni, in collaborazione con due Università: il primo si è svolto a Catania l’11 febbraio, come i lettori di Bazar hanno avuto modo di sapere, e il secondo a Milano, il 3 marzo, sarà dedicato agli stereotipi femminili nei media.
Milano ci vedrà dell’Università Bocconi, dove parleremo degli stereotipi di genere e di come questi siano ancora confermati nei media, nella pubblicità, nella fiction, nell’entertainment in generale.
Il contesto culturale italiano è ancora gravato da modelli femminili obsoleti che non si coniugano più con il nostro mondo e se i media continuano a ribadire l’immagine della donna oca, con il cervello taglia 38, oppure della donna affermata cattiva e con una vita privata disastrosa, lo stereotipo non resta dentro la TV, ma si trasferisce nella nostra testa, nella mentalità dei nostri colleghi, nei sogni delle nostre bambine e lo incontriamo quindi anche in casa, sul lavoro, nella vita di tutti i giorni.
Concludo dicendo che mi dispiace che questo programma subirà qualche rallentamento dovuto all’attuale situazione politica e mi auguro che non perda slancio e che nella prossima legislatura venga ripreso e sorretto.

L'appuntamento
Milano, 3 marzo Università Bocconi, via Sarfatti 25.
Info
Bocconi: tel. 0248616610
www.emmabonino.it
 
Leggi gli arretrati
 

The Best of March 2008
di Guido Dolara

CuLt - Marzo 2008


 

- Per le donne
 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

 

  Scopri ogni mesi i vincitori delle varie sezioni:
prosa pOEsia fumEtti inFORMazIone sTUdi vidEO fOtO

continua...


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node