Eugenia Romanelli
Eugenia Romanelli
BAZAR E' UN JOLLY
Editoriale
La Sapienza Laboratori
La Sapienza Laboratori
MA I BAMBINI FANNO OH?
Laboratori: studenti sotto inkiesta
Roberto Pisoni
Roberto Pisoni
HONG KONG ON THE ROAD
Marino Midena
Marino Midena
IL FILM LO FACCIO IO
Visioni: tutto il visibile su schermo
- Recensioni

- Off
Roberto Bianchi
Roberto Bianchi
CHI INFRANGE VINCE
Videogiocando: identità virtuale
Caterina Gonnelli
Caterina Gonnelli
MA KE SUCCEDE?
Onde: tv per il mondo
Maria Grazia Di Mario
Maria Grazia Di Mario
IMMAGINARIO O REALE?
Sintonie: radio in più modi
Gabriella Serusi
Gabriella Serusi
ECCE MIRACULUM
Enrico Lo Verso
Enrico Lo Verso
DA MOLTO LONTANO...
Scene: teatro e danza su dal dietro il palco
- Recensioni

- Salmoni
Marcello Nardi
Marcello Nardi
UNA ROCKEUSE E QUALCHE FIGLIOL PRODIGO
Fabio Piccolino
Fabio Piccolino
GRAFFI & GRINTA
Fabrizio Gianuario
Fabrizio Gianuario
SORPRENDITI
Fabio Murru
Fabio Murru
CON UNA NOTA TI SEDURRO'
Johnson Righeira
Johnson Righeira
E ORA TOCCA A VOI!
sUonI: Musica da digerire
- Live

- Off
- Soft
- Recensioni
- ContROcanto
Ciro Bertini
Ciro Bertini
LASCIATI CORRODERE
Flavia Piccinni
Flavia Piccinni
SE LA TUA OSSESSIONE E' LA MAGIA...
Salvatore Satta
Salvatore Satta
TINTIN E BUMBUM
Paola Turci
Paola Turci
LA FORZA ATTRATTIVA DELL’IMPOSSIBILE
Leggere: cultura su carta
- Recensioni

- UnDERSIze
- Fumetti
- Letti da
Marcello Nardi
Marcello Nardi
C'E' SEMPRE QUALCOSA DI NUOVO DA DIRE
Anadi Mishra
Anadi Mishra
ANIMAZIONI IN NOTTURNA
Desiree Nardone
Desiree Nardone
HURRY UP TIC TOC BIG BEN
Claudio Coccoluto
Claudio Coccoluto
L’HAPPY HOUR SI FA PSICO
Notte: percorsi al buio
- tendenze

- off
- IN
- noTTEtempO
Emanuele Martorelli
Emanuele Martorelli
QUANDO DAL TRASH NACQUE IL DEMENZIALE
Trash CULT: ricicli e periferie culturali
Chiara Spegni
Chiara Spegni
PICCOLE BOMBE CALORICHE
Chiara Organtini
Chiara Organtini
NOCCIOLE!
Gusti: mangiare con amore
- storia

- vai!
Sergio Caucino
Sergio Caucino
Capitolo III: PESSIMA NOTTE
Httivare: il mio romanzo
Lorella Scacco
Lorella Scacco
SUSSULTI E PENDII
Alberto Gabriele Morelli
Alberto Gabriele Morelli
PRIGIONI VELENI E SESSO
Simona Marchini
Simona Marchini
SCENARI URBANI
Arti: nuovi modi di creare nuovi modi di cercare
- recensioni SUD

- musei COOl
- disparte
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
SI INIZIA IN SICUREZZA E SI FINISCE A TAVOLA
Corsi: possibilità senza margini
Vera Risi
Vera Risi
ACQUISTI IN RETE O ACQUISTI... SENZA RETE?
Life&cash: economie virtuali
Stefania Secondini
Stefania Secondini
TEST-IAMOCI UN PO'!
Juri Chechi
Juri Chechi
A VOLTE I MOSTRI SIAMO NOI
Essere: dentro e fuori
- health wellness beauty healing

- E-splorazioni
Livio Montesarchio
Livio Montesarchio
IDENTITA' AMBIGUE
Avere: oggetti oggetti oggetti
Francesco Bezzi
Francesco Bezzi
RIVOLUZIONE A 4 RUOTE
Hitech: mondi possibili
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
MARZO PAZZO? ALLORA FAI UNA FOLLIA!
Architetture&Design: forme che si esprimono
Giulia Taglienti
Giulia Taglienti
BIMBO SICURO RILASSATO E DIVERTITO
Piccoli: mondi capovolti x bambini uguali e diversi
Lorenza Somogyi
Lorenza Somogyi
NON TEMERE IL SUO BRAMITO
Pratiche bestiali: emozioni animali
Mickey Mouse
Mickey Mouse
SE LO SPORT E' LENTO E COLTO
Sport: a 360 gradi, voglia di provare
Giuliano Cangiano
Giuliano Cangiano
SOTTERRANEI INFERNALI
Fenomeni: esprimersi senza padri padroni
Pietro Romeo
Pietro Romeo
PRANZO A SACCO
Net: viaggio tra i segreti della rete
Alessandra Signorini
Alessandra Signorini
SOLIDO E SANO
Critical living: vivere scegliendo
Massimiliano Bonomo
Massimiliano Bonomo
RACCOGLI L'ACQUA PIOVANA
Ambienti: eterocentrismi
Giovanni Prattichizzo
Giovanni Prattichizzo
VITE PIENE
Divergere: abilità multiple
Alice Rinaldi
Alice Rinaldi
FIORIN FIORELLO
Eva Robin's
Eva Robin's
DAL PARADISO ALL'INFERNO SENZA RITORNO
Queer: identità di genere
- Gender

- Contaminazioni
Serena Cama
Serena Cama
LA PENNA E' FEMMINA
Emma Bonino
Emma Bonino
CERVELLO TAGLIA 38?
Tacchi Alti: espressione donna
- Con le donne

- Per le donne
 Shootin' Stars
Shootin' Stars
MUJERES OF TOUTE L’EUROPE
Noi: identità europea, il nostro nuovo mondo
Franco Andreucci
Franco Andreucci
L'AMERICA VISTA DALL'ITALIA
Loro: dal colosso USA x capirci di +
Concetta Schiariti
Concetta Schiariti
AAA CERCASI...
Migrazioni: cosa accade in silenzio
Stefano Cera
Stefano Cera
BAGHDAD: TERRORISTI INCONSAPEVOLI
Tramutare: trasformazioni evolutive
Chiara Sassoli
Chiara Sassoli
QUI NON TI PUOI ANNOIARE
Viaggi: muoversi per capire
Raffaella Milione
Raffaella Milione
STORIE DI ORDINARIA BLOGMANIA
Oroscopo: cultura stellare


Direttore Responsabile: Eugenia Romanelli
Direttore Esecutivo: Vera Risi
 
MUJERES OF TOUTE L’EUROPE
Questo mese, dear readers, lo dedichiamo a scoprire cosa c’è in giro per l’Europa per le donne (oppure organizzato da donne). Nella valigia un romanzo di Jane Austen e in mano una stanza tutta per sé dell’intramontabile Woolf, allacciate le cinture, mie care…si parte!
Londra: per saperne di più
Perché non iniziare proprio da un posto dove sulle donne si può conoscere di più? A Londra esiste una biblioteca gratuita, la Women’s Library, che dal 1926 colleziona dati sulla storia delle donne in Gran Bretagna. Un archivio al femminile trai più affascinanti per chi volesse ficcare il nasino nella vita delle donne british da ieri a oggi. Fondata come biblioteca della London Society for Women's Service in onore di Millicent Garret Fawcett - una delle leader del movimento per il suffragio femminile-, è ora la più fornita di materiale informativo sulla storia delle donne in un paese in cui le figure femminili hanno detto e fatto tanto.

lettrici

A oggi la biblioteca offre una reading room, archivi, collezioni del museo e una sala per esibizioni di opere di artiste donne (neanche a dirlo!), senza dimenticare il consistente supporto elettronico per le ricerche sul web (vedi Electronic Resources). Il fine della biblioteca è coltivare interesse, studio e dibattiti sulle problematiche riguardanti il mondo femminile: una ricerca utile a livello internazionale.
www.londonmet.ac.uk/thewomenslibrary

Eskalera Karakola Okkupata: a Madrid
Dopo esser diventate donne super informate, spostiamoci a Madrid per qualcosa di meno convenzionale. Nella calle de Embajadores, 56 abbiamo scovato una casa “okkupata” da un gruppo di donne: la Eskalera Karakola, conosciuta anche con la sigla EKKA.
www.sindominio.net/karakola

Eskalera Karakola

EKKA nasce nell’edificio del civico 40 della stessa via, antica panetteria, reso nel 1996 centro sociale dove organizzare laboratori, conferenze e incontri tra donne, per poi essere trasferita al numero 56 dopo lo sfratto avvenuto nel 2005. Si tratta di un progetto di partecipazione femminista e non di un luogo occupato dove vivere (nessuno dorme nell’immobile); un centro sociale vecchio stampo dove potersi riunire, bere una tazza di tè, partecipare a una conferenza, a un corso di fotografia o al cineforum. Dalla sua apertura molte donne hanno partecipato ai laboratori, al centro di lettura e di studio e a campagne locali e internazionali promosse dalla stessa EKKA. Dulcis in fundo, il progetto è stato ispirato dalla Casa delle Donne di Roma, iniziata come occupazione negli anni sessanta e che a oggi offre la possibilità di partecipare a molti interessanti laboratori, organizza corsi di lingua italiana per straniere e ospita al suo interno un ristorante per sole donne, una foresteria, l’archivio storico del movimento delle donne, il negozio di prodotti equo-solidali e molto altro. www.casainternazionaledelledonne.org

Siti, alberghi e...
E ora qualche informazione per le donne che decidono di viaggiare da sole. Ci sono vari siti interessanti che offrono consigli su come organizzare il proprio viaggio in rosa, come
www.fuorirotta-donna.it e www.permesola.com, quest’ultimo un sito in cui sono consigliati ristoranti, alberghi e luoghi da visitare adatti a un tour femminile. E per viaggi extra europei visitate www.journeywoman.com, la bibbia on-line per le donne viaggiatrici.
A proposito di alloggi, per chi fosse intenzionata a partire per Ibiza c’è il B&B per sole donne. www.beststayinitaly.com. Si tratta di un B&B in campagna (solo le foto fanno venire l’acquolina!) per le donne interessate a visitare quel poco di vecchia Ibiza rimasta,
quel paradiso allora poco conosciuto che fece innamorare Orson Welles il cui F for Fake, girato in parte nell’isola prima dell’avvento delle discoteche, è assolutamente da non perdere!

ibiza

Il primo albergo per sole donne

casa delle donne

L’albergo gestito da donne che si attribuisce il merito di essere il primo hotel esclusivamente femminile in Europa è l’Artemisia di Berlino. La struttura, nel caratteristico quartiere di Charlottenburg, ospita anche mostre di artiste donne. Alcune delle opere si possono vedere su www.frauenhotel-berlin.de/italiano/hotel.htm. Un punto di riferimento comodo prima di lanciarsi alla scoperta dell’affascinante Berlino, una delle tante mete dove potrete dirigervi sole o in gruppo, non dimenticando che i tour femminili hanno una discreta storia che affonda le proprie radici nel ‘700, quando prese piede il fenomeno delle donne viaggiatrici, sensibili, determinate e acute osservatrici.
 
Leggi gli arretrati
 

The Best of March 2008
di Guido Dolara

CuLt - Marzo 2008


 

Noi: identità europea, il nostro nuovo mondo
 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

 

  Scopri ogni mesi i vincitori delle varie sezioni:
prosa pOEsia fumEtti inFORMazIone sTUdi vidEO fOtO

continua...


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node