Eugenia Romanelli
Eugenia Romanelli
BAZAR E' UN JOLLY
Editoriale
La Sapienza Laboratori
La Sapienza Laboratori
MA I BAMBINI FANNO OH?
Laboratori: studenti sotto inkiesta
Roberto Pisoni
Roberto Pisoni
HONG KONG ON THE ROAD
Marino Midena
Marino Midena
IL FILM LO FACCIO IO
Visioni: tutto il visibile su schermo
- Recensioni

- Off
Roberto Bianchi
Roberto Bianchi
CHI INFRANGE VINCE
Videogiocando: identità virtuale
Caterina Gonnelli
Caterina Gonnelli
MA KE SUCCEDE?
Onde: tv per il mondo
Maria Grazia Di Mario
Maria Grazia Di Mario
IMMAGINARIO O REALE?
Sintonie: radio in più modi
Gabriella Serusi
Gabriella Serusi
ECCE MIRACULUM
Enrico Lo Verso
Enrico Lo Verso
DA MOLTO LONTANO...
Scene: teatro e danza su dal dietro il palco
- Recensioni

- Salmoni
Marcello Nardi
Marcello Nardi
UNA ROCKEUSE E QUALCHE FIGLIOL PRODIGO
Fabio Piccolino
Fabio Piccolino
GRAFFI & GRINTA
Fabrizio Gianuario
Fabrizio Gianuario
SORPRENDITI
Fabio Murru
Fabio Murru
CON UNA NOTA TI SEDURRO'
Johnson Righeira
Johnson Righeira
E ORA TOCCA A VOI!
sUonI: Musica da digerire
- Live

- Off
- Soft
- Recensioni
- ContROcanto
Ciro Bertini
Ciro Bertini
LASCIATI CORRODERE
Flavia Piccinni
Flavia Piccinni
SE LA TUA OSSESSIONE E' LA MAGIA...
Salvatore Satta
Salvatore Satta
TINTIN E BUMBUM
Paola Turci
Paola Turci
LA FORZA ATTRATTIVA DELL’IMPOSSIBILE
Leggere: cultura su carta
- Recensioni

- UnDERSIze
- Fumetti
- Letti da
Marcello Nardi
Marcello Nardi
C'E' SEMPRE QUALCOSA DI NUOVO DA DIRE
Anadi Mishra
Anadi Mishra
ANIMAZIONI IN NOTTURNA
Desiree Nardone
Desiree Nardone
HURRY UP TIC TOC BIG BEN
Claudio Coccoluto
Claudio Coccoluto
L’HAPPY HOUR SI FA PSICO
Notte: percorsi al buio
- tendenze

- off
- IN
- noTTEtempO
Emanuele Martorelli
Emanuele Martorelli
QUANDO DAL TRASH NACQUE IL DEMENZIALE
Trash CULT: ricicli e periferie culturali
Chiara Spegni
Chiara Spegni
PICCOLE BOMBE CALORICHE
Chiara Organtini
Chiara Organtini
NOCCIOLE!
Gusti: mangiare con amore
- storia

- vai!
Sergio Caucino
Sergio Caucino
Capitolo III: PESSIMA NOTTE
Httivare: il mio romanzo
Lorella Scacco
Lorella Scacco
SUSSULTI E PENDII
Alberto Gabriele Morelli
Alberto Gabriele Morelli
PRIGIONI VELENI E SESSO
Simona Marchini
Simona Marchini
SCENARI URBANI
Arti: nuovi modi di creare nuovi modi di cercare
- recensioni SUD

- musei COOl
- disparte
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
SI INIZIA IN SICUREZZA E SI FINISCE A TAVOLA
Corsi: possibilità senza margini
Vera Risi
Vera Risi
ACQUISTI IN RETE O ACQUISTI... SENZA RETE?
Life&cash: economie virtuali
Stefania Secondini
Stefania Secondini
TEST-IAMOCI UN PO'!
Juri Chechi
Juri Chechi
A VOLTE I MOSTRI SIAMO NOI
Essere: dentro e fuori
- health wellness beauty healing

- E-splorazioni
Livio Montesarchio
Livio Montesarchio
IDENTITA' AMBIGUE
Avere: oggetti oggetti oggetti
Francesco Bezzi
Francesco Bezzi
RIVOLUZIONE A 4 RUOTE
Hitech: mondi possibili
Riccarda Patelli Linari
Riccarda Patelli Linari
MARZO PAZZO? ALLORA FAI UNA FOLLIA!
Architetture&Design: forme che si esprimono
Giulia Taglienti
Giulia Taglienti
BIMBO SICURO RILASSATO E DIVERTITO
Piccoli: mondi capovolti x bambini uguali e diversi
Lorenza Somogyi
Lorenza Somogyi
NON TEMERE IL SUO BRAMITO
Pratiche bestiali: emozioni animali
Mickey Mouse
Mickey Mouse
SE LO SPORT E' LENTO E COLTO
Sport: a 360 gradi, voglia di provare
Giuliano Cangiano
Giuliano Cangiano
SOTTERRANEI INFERNALI
Fenomeni: esprimersi senza padri padroni
Pietro Romeo
Pietro Romeo
PRANZO A SACCO
Net: viaggio tra i segreti della rete
Alessandra Signorini
Alessandra Signorini
SOLIDO E SANO
Critical living: vivere scegliendo
Massimiliano Bonomo
Massimiliano Bonomo
RACCOGLI L'ACQUA PIOVANA
Ambienti: eterocentrismi
Giovanni Prattichizzo
Giovanni Prattichizzo
VITE PIENE
Divergere: abilità multiple
Alice Rinaldi
Alice Rinaldi
FIORIN FIORELLO
Eva Robin's
Eva Robin's
DAL PARADISO ALL'INFERNO SENZA RITORNO
Queer: identità di genere
- Gender

- Contaminazioni
Serena Cama
Serena Cama
LA PENNA E' FEMMINA
Emma Bonino
Emma Bonino
CERVELLO TAGLIA 38?
Tacchi Alti: espressione donna
- Con le donne

- Per le donne
 Shootin' Stars
Shootin' Stars
MUJERES OF TOUTE L’EUROPE
Noi: identità europea, il nostro nuovo mondo
Franco Andreucci
Franco Andreucci
L'AMERICA VISTA DALL'ITALIA
Loro: dal colosso USA x capirci di +
Concetta Schiariti
Concetta Schiariti
AAA CERCASI...
Migrazioni: cosa accade in silenzio
Stefano Cera
Stefano Cera
BAGHDAD: TERRORISTI INCONSAPEVOLI
Tramutare: trasformazioni evolutive
Chiara Sassoli
Chiara Sassoli
QUI NON TI PUOI ANNOIARE
Viaggi: muoversi per capire
Raffaella Milione
Raffaella Milione
STORIE DI ORDINARIA BLOGMANIA
Oroscopo: cultura stellare


Direttore Responsabile: Eugenia Romanelli
Direttore Esecutivo: Vera Risi
 
STORIE DI ORDINARIA BLOGMANIA
Spazi liberi, democratici, ironici, fantasiosi, immaginari o autocritici...
Valebest e i suoi magici cLick
valebest.blogspot.com


20inattesadellaltamarea
In attesa dell' alta marea : Valentina Bestetti

Se è proprio vero che molti blogger riempiono le loro stanze virtuali con passioni, la maggior parte delle volte riguardanti l’arte, allora quello della 24enne Valebest sembra non faccia nemmeno una “piega”. Di origine milanese, Valentina Bestetti fa la fotografa e, tra meno di due mesi, risulterà iscritta all’albo dei pubblicisti. Perché nonostante il fatto che la sua passione non abbia un’età precisa, lei stessa afferma che “è da circa sei anni che rincorro emozioni da immortalare con la dovuta professionalità nelle mie fotografie”. E non sono pochi i successi che ValeBest conserva gelosamente, sia nel blog che nell’esperienza, come ad esempio “il vanto di essere stata scelta tra le 30 migliori foto, su un totale di circa 7000, selezionate nel 2006 dalla rivista National Geographic”. Allegra, dinamica, ma soprattutto determinata: questi gli ingredienti per coltivare con costanza “una passione che è sempre stata dentro di me, fin da piccola”.

La shakespeariana penna di Briciolanellatte (bricolanellatte.splinder.com)
Gentilezza d'animo mista a sorprendente determinazione maschile: questa è la penna del "sheakpeariano" blogger Briciolanellatte. Un misterioso uomo dalle mille scoperte e dalle mani di fata, le stesse che fanno del suo blog un mondo parallelo entro cui poter rifugiare i pensieri più nobili. Una stanza di racconti, di personaggi sempre diversi, capitati - per caso o magari per pura Provvidenza - nel posto giusto al momento giusto. Perchè le storie racchiuse nel suo blog - come lui stesso racconta - "trattano principalmente della vita di provincia: di quello che accade nei paesini dove l’esistenza sembra essere più semplice (per quanto i problemi ci siano anche lì) e più vicina e attenta ai valori umani e sociali". Inoltre, grazie al “Corso di scrittura creativa per blog letterari” scaricabile gratuitamente dal blog, Briciolanellatte svela ai curiosi tutti i segreti di una corretta scrittura per comunicare con stile nel mondo della blogosfera.

testata

Ma la vita del blogger è davvero tutta fiorellini? Alessandro Bonino e le sue perplessità in eiochemipensavo.diludovico.it
“Quando ho aperto il blog, nel 2004, facevo il bancario e mi ero appena trasferito in città. Ho pensato così di alleviare le mie sofferenze scrivendo: è per questo che inizialmente il titolo del mio blog era ‘e io che mi pensavo che la vita del bancario erano tutti fiorellini’. Quando ho lasciato il lavoro in banca, ho cambiato il titolo facendolo diventare ‘E io che mi pensavo che la vita del blogger erano tutti fiorellini’, ampliando così gli orizzonti”. Quello del cunese Alessandro Bonino non è certo un blog povero di idee e di ironiche riflessioni, dal tono rilassato che rimanda a una insolita atmosfera da osteria. Certamente virtuale, ma ricca di assidui ed affezionati frequentatori: quelli che lo stesso blogger, con affetto ed orgoglio, definisce come un numeroso pubblico di “pazzi”. Alessandro Bonino è anche co-autore, insieme a Stefano Andreoli, del dissacrante libro “Sempre cara mi fu quest’ernia al colon”, edito da Mondatori, 2007.

libro e autore

“SHANGRI LA”: la base virtuale nata dagli studenti del corso di comunicazione di crisi all'Università per stranieri di Perugia
(www.faustobiloslavo.com/blog.php)
Può capitare spesso di chiedersi “chissà perché Tizio o Cayo ha messo su un blog?”. Certamente ognuno avrà i suoi buoni motivi, ma la cosa davvero interessante è domandarsi invece cosa e chi ci sia dietro una simile idea. Per esempio, prendiamo come ingredienti delle idee propositive, un pugnetto di studenti universitari, un bravo docente e un pizzico di testimonianza raccontata da un reporter di guerra. Procedimento: unire in un’aula dell’Università per Stranieri di Perugia l’amore per l’insegnamento del Professor Francesco Barontini, gli studenti del suo corso di “Comunicazione di Crisi” e l’intervento di Fausto Biloslavo, noto giornalista di guerra. Mescolare le loro idee con una forte carica di rispetto reciproco, voglia di crescere e abbondante e genuina comunicazione. Per finire: impreziosire il tutto con una bella dose di uguaglianza e democrazia. Il risultato? Il blog “Shangri La”, una terra virtuale, metaforica e serena, concepita per chiunque abbia curiosità e voglia di imparare e comprendere come gestire ogni crisi (comunicativa), a partire da quella più dura e spietata: la guerra.

gliocchidellaguerra
 
Leggi gli arretrati
 

The Best of March 2008
di Guido Dolara

CuLt - Marzo 2008


 

Oroscopo: cultura stellare
 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

 

  Scopri ogni mesi i vincitori delle varie sezioni:
prosa pOEsia fumEtti inFORMazIone sTUdi vidEO fOtO

continua...


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node