ON LINE L'ALMAMACCO 2010: satira o giornalismo?



UN ANNO DI SATIRA CHE FA INFORMAZIONE A FUMETTI: E' ONLINE L'ALMAMMACCO 2010

Nato nel gennaio 2009, il portale di satira e informazione

A beneficio di chi non sa collegarsi a Internet a settembre e' partita la versione cartacea della rivista, con un processo di stampa e di distribuzione
alternativo e sperimentale.

________________________

Per contatti, informazioni, acclamazioni e insulti:

*Email
info@mamma.am

* Web
http://www.mamma.am

* Telefono
+39 06916504836

http://www.mamma.am ha raccolto nel giro di un anno ben 50 autori, che hanno
regalato al mondo 1500 vignette e 600 articoli visualizzati da 70 mila persone. Il meglio di questa produzione e' oggi disponibile in un almanacco di 92 pagine a colori scaricabile gratuitamente da Internet all'indirizzo

http://www.mamma.am/almanacco2010

L'incontro tra giornalismo, satira e fumetti ha prodotto il portale http://www.mamma.am e la rivista Mamma! diffusa su abbonamento, dove un gruppo di autori sta sperimentando un'alternativa artigianale e autogestita ai grandi gruppi editoriali, riscoprendo il potere della satira e dell'informazione "militante".

Il progetto si regge unicamente sulle quote di iscrizione inviate dagli eroici "lettori della prima ora" che coprono le spese di stampa e spedizione con la formula del "microabbonamento": 3 numeri della rivista per 20 euri.



Alcune note su "Mamma!"

Che succede se due dei quotidiani "di sinistra" piu' popolari
rinunciano alla pubblicazione del loro inserto satirico?

Succede che molti tra i migliori vignettisti, fumettisti e autori di satira italiani (glorie adulte e giovini di belle speranze) si
ritrovano sulla zattera del web e decidono di resistere, per
continuare ad esprimere l'insopprimibile bisogno di scrivere e
disegnare. Il sito
http://www.mamma.am nasce proprio cosi', dalle ceneri di "Paparazzin", l'inserto satirico di Liberazione. Molti autori provengono anche dall’esperienza di Emme, inserto dell'Unita'.
Giornalisti e vignettisti rompono l'isolamento dei blog individuali e decidono di dar vita alla prima rivista indipendente di satira e giornalismo a fumetti. Da qui il loro motto: "Mamma! Se ci leggi e' giornalismo, se ci quereli e' satira".

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node