Di-rotta sui bimbi
Tuteliamo i loro diritti facendoli sentire a casa... tra lego, sport, aria buona e aMOre

EsSEre figlio

bimbi
Ogni bambino ha diritto a essere figlio nella propria famiglia, nel proprio paese. E c'è chi tra noi pensa di dovere dare aiuto a bambini in condizioni di gravi difficoltà quali la guerra, la fame, le malattie, che racchiudono in se un pericolo di morte.
Un abbandono non è morire ma certamente non è vivere.
Certi bambini, abbandonati, non sapranno mai cosa sia l’amore dei genitori, crescere quindi senza la sicurezza di essere amati ed accettati. L’associazione “amici dei bambini” segnala però vari modi in cui è possibile intervenire cercando di modificare la loro situazione, come ad esempio “l’adozione a distanza, il sostegno a distanza di una struttura di accoglienza, l’affido familiare o l’adozione internazionale”. Permettiamo loro di essere figli, e agli adulti di poterli amare come veri genitori.
Contattare: numero verde 800.22.44.55
sad@aibi.it
tel.02.98.82.21 #5
italia@aibi.it
tel. 02.98.82.21 #2 ore 9:00-13:00
ai@aibi.it

Un vero libro da profeSsionisti…legomania

bimbi
I "mattoncini" prodotti dalla famosa azienda danese rappresentano una passione intelligente, nata soprattutto per i bambini, ma sicuramente apprezzata anche dai loro adulti genitori. Stiamo parlando dei LEGO, e qui vige solo una regola: la fantasia, costruire usando l’ingegno per poi giocare liberamente, simulando le attività della polizia, ad esempio o dei vigili del fuoco. Nel libro legomania, di Allan Bedford, sono contenuti consigli, suggerimenti trucchi per aiutar il lettore a trasformare l'idea in una costruzione reale, dallo sviluppo del modello alla sua realizzazione (modi migliori per connettere mattoncini, tecniche per l’assemblaggio, uso creativo e modelli e tanti altri argomenti per diventare abili con i lego).
Il libro: legomania, Autore: Allan Bedford - Anno: 2006
Costo: 25,00 euro.
Buon lavoro!!!!

Via col vento!
Arrivano le belle giornate, il sole ci fa compagnia tutto il giorno fino a tardi, la temperatura diventa sempre più calda e il pensiero di andare al mare diventa quasi automatico! Per questo propongo a tutti i bambini, in particolare ai più temerari, di provare a lasciarsi trasportare dal vento a bordo di una barca a vela, perché almeno una volta nella vita è stato il sogno di tutti.
Ecco alcuni luoghi dove sono previsti corsi di vela anche per i più piccoli. Il momento migliore per insegnare ai bambini i primi elementi della vela è quello che va dai sei ai sette anni. La vela è come un nuovo gioco che vi porterà a contatto con la natura, alla scoperta di nuovi luoghi e sarà utile per la formazione del vostro carattere. Bisogna solo saper nuotare il resto ve lo insegnano lo loro!
Centro nautico levante (dai 7 ai 18 anni) base in Sardegna.
http://www.levante-cnl.org/iscrizioni.asp
-Orza minore (dai 9 ai 18 anni) base vicino al Lago di Como.
http://www.orzaminore.it/vela/ragazzi/ragazzi.htm
-Circolo velico Capoliveri (dagli 8 ai 14 anni) Isola d’Elba.
http://www.capoliveriavela.it/
-Circolo velico Casanova (dai 7 ai 14 anni) base Mestre Venezia.
http://www.circolovelicocasanova.it/Optimist2005/optimist.htm
-Club Velico Trasimeno (dai 7 ai 15 anni) base Passignano sul Trasimeno (PG)
http://www.clubvelicotrasimeno.it/customPage.asp?inAct=V&inObj=3&inPag=3&inDoc=3
-Scuola di vela Puntala - Surf’n Sail center (età minima 8 anni) base Punta Ala
http://www.campingpuntala.it/html/ita/i_sailing.shtml

Roma: laboratorio di favole e FILAstrocche
L’associazione culturale Blutulì propone un laboratorio di favole e filastrocche, un gruppo selezionato di operatori accompagnerà i bambini in un percorso attraverso le favole e le filastrocche in cui l’obiettivo è fidarsi del proprio linguaggio. Consente ai più piccoli di interagire con la propria immaginazione e con gli altri. E’ rivolto a bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni. “A questa età i bambini iniziano a costruire un primo ponte verso la realtà per comunicare chi sono e per lasciare la loro impronta sulle cose ma per fare questo hanno bisogno di strumenti propri dei quali fidarsi.”
Il laboratorio ha una frequenza settimanale della durata di un’ora e trenta minuti.
Periodo: tutto l’anno.
Durata: 3 mesi.
Frequenza: 1 volta settimana.
Posti: max 10 bambini.
Dove: Piazza Antonio Mancini, n° 4
Per informazioni su maggio scrivere all'indirizzo:
blutuli@libero.it 

Lo sapevate? Sapevatelo!

bimbi

Volete sapere qualcosa di più sui dinosauri, la loro storia, la loro nascita?
C’è un sito pensato proprio per voi bambini che parla dei molti dinosauri esistiti moltissimi anni fa, come ad esempio Dinornis, uno strano uccello simile ad uno struzzo, o Stiracosauro un erbivoro dalle strane forme: sul corpo aveva delle linee di placche ossee per proteggerlo dagli attacchi dei dinosauri carnivori. Per saperne qualcosa di più potete catapultarvi nel passato con un semplice clic all’indirizzo che trovate qui sotto!
http://www.babyonweb.com/pagina1.asp?canale=01_ani&sezione=animali&posizione=2&pagina=Din_archivio_dino


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node