BACIAMI MASCHIO
Per chi ha voglia di tuffarsi già nel profondo inverno… tra battaglie contro l'omofobia e nuove ricerche sul maschio del futuro...

;-)
“Esco nudo e manifesto!”
L’estate è finita e si ricomincia a lavorare… e mica solo per il pane, come si diceva un tempo; la politica ultimamente se ne inventa di ogni per trovarci nuovi lavori, chè tocca lavorare anche per cercare di preservare sempre i propri diritti! E allora subito una nuova manifestazione per i diritti delle persone glbt organizzata dal Coordinamento Torino Pride. L’appuntamento è per martedì 9 ottobre davanti alla sede del Consiglio Regionale del Piemonte di Torino. Al centro della manifestazione, un nuovo tentativo di affermazione dei diritti e di lotta all’omofobia, dal tragico suicidio di Matteo Incerti al bullismo che continua imperante nelle scuole. Senza mai dimenticare che siamo ancora nell’Anno Europeo delle Pari Opportunità… e per chi non sente ancora freddo, può anche fare come suggerisce la Bandabardò.
Info: www.unitoglbt.splinder.com

Tamponamenti di genere
Come ogni anno ritorna l’attesissima edizione di Gender Bender, festival internazionale delle arti sulle nuove rappresentazioni del corpo e delle identità di genere promosso a Bologna da Arcigay Il Cassero. La manifestazione, il cui nome gioca sul significato cambiando una lettera a “fender bender” che in inglese significa “tamponamento”, quest’anno si svolge dal 28 ottobre al 2 novembre.
E arriva Gender Bender con le sue consuete locandine shock! e un sottotitolo che parla chiaro, “Gender Bender 6, Il Maschio del Futuro”. Un unico giocatore di una intera stecca da calcio balilla che ha indosso delle fiammanti scarpe rosse col tacco con vicino la scritta “fallo!” che non è solo doppio, ma “triplo senso… mortale!”

foto gender ottobre-dicembre 2008

Come ogni anno il festival si compone di performance, installazioni, live musicali, video e animazioni e i temi come sempre sono tutte le nuove percezioni artistiche su corpo, identità, ruoli, immaginari, genere, sesso e cultura.
Tra gli artisti ricordiamo la coreografa Beth Cassani, l’artista finlandese Jukka Korkeilla, la compagnia teatrale Clinic Orgasm Society e il regista Tanaz Eshaghian che presenta un documentario sulle contraddittorie e terribili leggi iraniane in tema di omosessualità: considerata una pratica di pericoloso disordine tra maschio e femmina, in sé viene punita con la morte, ma il governo accetta e favorisce il cambio chirurgico del sesso, che quindi in Iran diventa l’unico modo per poter portare avanti una relazione senza rischiare la vita.
Info: Web: www.genderbender.it

Reperti di ieri e di domani
Il sito Donne in Viaggio segnala una mostra d’arte contemporanea, “Contaminazioni”, aperta fino all’8 dicembre presso il Museo Archeologico del Friuli Occidentale nel Castello di Torre di Pordenone.
In esposizione le opere dello scultore Elio Armano, i cui temi sono quelli dello spazio e della memoria che sembrano perfettamente intrecciarsi alle sale di un museo archeologico dove sono esposti questi suoi “Reperti del Futuro” come sono stati definiti. I materiali poveri che utilizza (crete, metalli, pietre…) sembrano infatti perfettamente accordarsi con i veri reperti storici dalla preistoria al rinascimento raccolti da sempre in questo museo.
Info: Museo Archeologico del Friuli Occidentale – Castello di Torre, Via Vittorio Veneto 19, Pordenone. Orari: venerdì e sabato 15-18 domenica 10-12 e 15-18. Tel: 0434 541433. Mail: castellotorre.pn@libero.it

AGENDA GLBT

TORINO dal 27 ottobre: Baciami stupida
A partire dal 27 ottobre ogni sabato, serata gaia presso il Circolo Pueblo di Torino.
Info: Circolo Pueblo, Corso Palestro, 3 (zona P.zza Statuto) Tel: 347 7875989 Mail: info@circolopueblo.com Web: www.circolopueblo.com

ROMA ogni venerdì: Omogenic
La consueta serata glbt della capitale curata da Di’ Gay Project. Presso il Circolo degli Artisti. Ingresso ore 23. Entrata 6 euro.
Info: Circolo degli Artisti, Via Casilina vecchia, 42. Tel: 06 70305684. Mail: info@circoloartisti.it Web: www.circoloartisti.it

TAORMINA 30 dicembre – 3 gennaio: International Gay Event in Taormina
Per chi stesse già pensando al fatidico 31 dicembre, il FriendlyClub della Darsena Travel non organizza un semplice cenone di Capodanno, ma ben 5 giorni di divertimento per festeggiare il 2009 nella bellissima città siciliana di Taormina. Centinaia di persone da tutta Italia, dalla Francia, Inghilterra e Germania e tantissimi ospiti tra cui Mr. Gay Italia 2008, Charlie Gnocchi, Ana Laura Ribas, Marco Poletti.
Info: per il programma dettagliato www.darsenatravel.com

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node