MOCCOLI E GELONI
Prepariamoci al freddo...
Mocciosi e mocci...
Quando il bambino ha il naso chiuso
, è buona norma pulire il naso con soluzione fisiologica o soluzione di acqua di mare isotonica o ipertonica. In commercio si trovano sia confezioni monodose sia spray multi dose; se il muco persiste per alcuni giorni e diventa giallo e denso si è di fronte ad un’infezione vera e propria, bisogna allora rivolgersi al proprio pediatra.

Gravidanza: farmaci si, farmaci no, farmaci ni.
Ecco un breve elenco (intelligente) consigliato dallo staff  medico di Bazar
a) farmaci e integratori ammessi: paracetamolo; antibiotici come amoxicillina, penicillina, ampicillina, eritromicina; farmaci usati per ridurre le contrazioni uterine; anestetici; antipertensivi come il metoprololo; farmaci ad azione procinetica intestinale come la metoclopramide; Calcio, Acido Folico, Ferro, vitamina C, vitamina B12.
b) farmaci non ammessi e sicuramente teratogeni ma già ritirati dal commercio: talidomide, trimetadione, dietilsilbestrolo.
c) farmaci pericolosi di cui di volta in volta vanno valutati, da parte del ginecologo o del medico curante, il rapporto rischio-beneficio: carbonato di litio, alcuni antitumorali, alcuni ormoni androgeni e progestinici, farmaci antitiroide, retinoidi, antiepilettici, alcuni anticoagulanti, alcuni antiulcera (cimetidina), la penicillamina, alcuni antibiotici (kanamicina, streptomicina, tetracicline).
d) farmaci sospetti ma ammessi dopo valutazione del rischio costo-beneficio: antipsicotici, diuretici, ipoglicemizzanti orali, antidepressivi, salicilati, ansiolitici, antibiotici come cloramfenicolo e rifampicina, vaccini.
e) integratori sconsigliati: tutti quelli contenenti bioflavonoidi, in osservanza a quanto disposto dal ministero della sanità con nota del 4 luglio 2002 secondo la quale sulle confezioni di prodotti contenenti bioflavonoidi deve essere riportata l’avvertenza” Non assumere durante la gravidanza”; tale avvertenza a tutela della salute pubblica in seguito alla segnalazione, per alcune sostanze, della possibilità di aumento del rischio di gravi patologie, pur rare, nel primo anno di vita.

freddo

L’inverno incombe e il freddo avanza: Rimedi dolci
Mani e piedi si raffreddano ma non solo loro: anche naso, lobi delle orecchie e calcagni possono presentare i geloni (eritema pernio); ovvero manifestazioni cutanee localizzate dovute a una reazione abnorme al freddo, si presentano come chiazze arrossate fino al violaceo, pruriginose e in molti casi dolorose, nei casi peggiori si possono formare anche delle ulcere.
In generale nell’arco di 2-3 settimane regrediscono spontaneamente senza lasciare segni, è comunque importante non grattare o irritare la zona interessata proprio per evitare di creare lesioni.
Qualche rimedio fitoterapico: Gingko Biloba T.M. (30-40 gtt. 1-2 volte di), Ruscus Aesculatus T.M.(40 gtt. 1-2 gtt. 1-2 volte di) mentre il primo normalizza la circolazione periferica il rusco diminuendo il tono delle pareti venose del microcircolo aumenta la vascolarizzazione favorendo il ripristino delle normali condizioni cutanee. Rimedi topici possono essere pomate contenenti ossido di zinco, bagni di acqua ossigenata o pennellature con glicerina iodata. In presenza di ulcere è bene rivolgersi al proprio medico.

Parole difficili: ortopantomografia
E’ una radiografia molto dettagliata che il dentista richiede per vedere lo stato generale dei denti dell’osso mascellare, dei seni mascellari e le articolazioni temporo-mandibolari. Questo tipo di radiografia permette di vedere carie in zone non altrettanto visibili, come tra un dente e l’altro, recidive di carie sotto otturazioni già fatte, eventuali granulomi, presenza di denti inclusi nell’osso, cisti, eventuali fratture dei denti o dell’osso; nei bambini permette di seguire e valutare la normale crescita dei denti e la presenza dei germi dei denti definitivi.

Nonni in movimento
E’ l’ultimo evento ideato dalla Polident e dedicato alla promozione dell’attività fisica nella terza età; l’iniziativa si tiene il 2 ottobre presso la Tensostruttura Centro Sportivo Lido di p.le Lotto 15 (MM1) dalle 15:00 alle 18:00. Per approfondimenti www.milanosport.it

Novità in farmacia
Cerotto contro l’insonnia, ovvero sfruttando il punto HT7, noto anche col nome di Shenmen, questo cerotto applicato prima di andare a dormire esercita una pressione costante per tutta la notte favorendo la calma e la serenità mentale inducendo così in tal modo un sonno ristoratore.

Pillole farma-comiche
Dottoressa vorrei un collirio per gli occhi…..sob  ma perché ancora la maggior parte delle persone non sa che il collirio è solo per gli occhi???

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node