TORRI DISINCANTATE E VOLTI DISINVOLTI
Torri che raccontano con disincanto reali momenti di vita e di bellezza. Volti che raccontano con disinvoltura gli ultimi decenni della nostra vita…
Torre chiama torre
Due antiche torri medioevali svettano sull'antica sala che ospita una mostra fotografica dedicata ad altre due più lontane torri, quelle sulle quali l'11 settembre 2001 si è abbattuta la follia distruttiva dei terroristi.
Sostituire le immagini della morte con quelle di quasi 30 anni di vita e di bellezza è lo scopo della mostra di Alfredo Mariani dedicata alle Twin Towers di New York, fotografate prima della distruzione, ospitata presso il Priorato di Sant'Orso ad Aosta. La mostra, organizzata dall'Assessorato all'Istruzione e Cultura della Regione Autonoma Valle d'Aosta vuole suggerire un inedito punto d’osservazione su quello che è ormai diventato invece solo un simbolo di morte e dolore: restituire alle torri gemelle quella che è stata la loro bellezza, il loro ineguagliabile fascino di struttura architettonica imponente e affascinante. Le Twin Towers non erano soltanto un prodigio dell’architettura, ma rappresentavano un luogo delle meraviglie e della bellezza che, contrariamente a quanto afferma chi non le ha conosciute, non esprimevano l’arroganza di una sfida ma il punto di incontro e di arrivo del lavoro dell’Uomo.

testata

Autore delle fotografie è Alfredo Mariani, fotografo e insegnante che ha ideato questo progetto proprio per portare a conoscenza dei più giovani le caratteristiche architettoniche, il significato urbanistico e le emozioni che suscitavano i due giganteschi grattacieli.
“Vogliamo restituire soprattutto ai più giovani, attraverso le fotografie e le parole, la vita e la realtà di quei luoghi, la loro unicità, la loro essenza rigorosa ed armoniosa insieme, e l’incanto che da essa ne derivava per chiunque, di qualunque popolo o religione, si trovava a guardarle da sotto, con il naso all’insù per ore e ore, o si affacciava dalla loro sommità, non riuscendo più a sottrarsi a quelle incredibili vedute, ammaliato da un panorama che non ha uguali al mondo”.

sottoconnuvola

Suggestiva la scelta della location, questo antico chiostro dal quale si innalzano un’antica torre quadrangolare e un pregiato campanile ottagonale, quasi a creare una liaison storico-culturale con le torri gemelle.
Le Twin Towers
Priorato di Sant’Orso, Aosta
Ingresso gratuito, fino al 10 ottobre.
Info: www.fotografare.info/aosta.

panorama

Ritratti ambientati
Dal 15 novembre 2008 alla Fondazione Ragghianti di Lucca si tiene la mostra FACES. Ritratti nella fotografia del XX secolo, nata da un’idea del direttore artistico del LUCCAdigitalPHOTOfest, Enrico Stefanelli e a cura di Walter Guadagnini e Francesco Zanot.
Circa 140 opere di 17 artisti, da Edward Steichen ad Andy Warhol, da August Sander a Paul Strand e oltre per ripercorrere, per la prima volta in Italia, la storia della fotografia di ritratto nel XX° secolo.
La mostra vuole evidenziare l’evoluzione dello stesso concetto di ritratto “ambientato” nella fotografia internazionale del XX secolo, ponendosi così come un omaggio alla personalità e all’opera di un grande ritrattista come Pompeo Batoni. Ogni autore viene rappresentato con una importante serie di immagini, in modo da rendere percepibili, sebbene nella naturale selettività delle scelte, le caratteristiche primarie delle singole poetiche.
Particolare attenzione è dedicata anche al decennio degli anni Settanta, che ha visto una autentica rivoluzione dei costumi, con foto di Larry Clarke, Bill Owens e gli straordinari ritratti di Ed van der Elsken.
Il percorso cronologico della mostra si conclude con i lavori di autori delle ultime generazioni, fra cui Jitka Hanzlova e Adam Broomberg & Oliver Chanarin, che dimostrano l’attualità ancora fortissima di questa modalità espressiva e ne sottolineano le più recenti sfumature interpretative.
L’evento, inserito inizialmente nell’ambito del LUCCAdigitalPHOTOfest 2008 come mostra principe della manifestazione (15 novembre – 8 dicembre) prosegue fino al 31 gennaio 2009.
Ritratti nella fotografia del XX secolo
Fondazione Ragghianti di Lucca
Complesso monumentale di San Micheletto, via San Micheletto, 3 LUCCA
Dal 15 novembre 2008 al 31 gennaio 2009
www.fondazioneragghianti.it  

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node