Gli artisti Demo FeBBraio 2006
Gli artisti Demo FeBBraio 2006

Â

The Mirrors

The Mirrors è una psychedelic rock band di Milano di 4 elementi, all’attivo da tre anni. Alfieri del rock Made in Italy in lingua inglese, The Mirrors introducono costantemente tendenze innovative nella tradizione musicale italiana attingendo dal fitto panorama dei '60/'70, interpretato in chiave pop, nel senso più nobile del termine. Band cosmopolita che si nutre di cultura ovunque essa provenga senza discriminazioni di sorta. Contaminazioni che portano varietà e personalità unica ed originale al quartetto.
Nel 2003 la band registra un Ep autoprodotto: “Nothing at all but stars”. Il disco riceve un ottimo consenso da molta stampa specializzata, emittenti radiofoniche e televisive, suscitando grande curiosità ed apprezzamenti fra pubblico ed addetti ai lavori. Da qui parte un percorso in crescita che fa ottenere al gruppo un primo contratto discografico: “Do you know how I feel inside?” è il titolo dell’album d’esordio prodotto dall’etichetta Giorgio Pasotti Musica. L’incontro con la label milanese innesca un’escalation di opportunità che vedono la band salire sul palco del Roxy Bar di Red Ronnie a fianco di Negramaro, Audiorama e Gruppo Elettrogeno, entrare nella Saturday Night Club Compilation ‘04 del Rolling Stone di Milano, raggiungere la finale di Pagella Rock 2003 in apertura agli Après La Classe, aprire ad uno spettacolo Zelig/Scaldasole, entrare nel The Best of Demo di RadioRai1 con The whole e Lady time. Segue un profluvio live in importanti palchi del Nord Italia.
A solo un anno di distanza dal primo disco la band rientra in studio di registrazione e durante l’estate ‘04 nasce “Time beats only once”, doppio cd autoprodotto di 16 tracce. Il risultato segna una maturazione rispetto alle produzioni precedenti, non tardano le conferme: la band vince il Concorso Musicale indetto dal Comune di Brescia in collaborazione con Bmg Ricordi e Yamaha. La rete massmediatica su cui è presente il nome del gruppo si espande: la band viene selezionata per partecipare al Jestrai Rock 2005 con un live a supporto dei Lana. Nello stesso anno arriva anche il successo di palco: supportano i Velvet (+ Giuliano dei Negramaro) nel live di Milano del loro tour. Alcuni brani sono inseriti nella compilation prodotta da Kiu Records allegata alla rivista Rumore e vengono selezionati da Edel per la compilation I-Ndipendente 2005. Demo li proclama tra i migliori artisti del 2005 e Great Illusion è il brano più venduto di iNdipendente pubblicata da Edel e giunta al sesto posto tra gli album più venduti su iTunes. Entramo a far parte della compilation Australiana TuneTank promossa al Midem ’06 di Cannes dedicata ai migliori artisti emergenti australiani ed internazionali. The “Great Illusion” è il nuovo album del 2005.

Link Demo Rai


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node