TUTTI AL MARE!
A mostrare le chiappe... colorate da Walt Disney! Ma attenzione agli occhi, proteggiamoli dal sole nel modo + adatto. E scegliamo l'albergo giusto per i nostri pargoli...
Proteggiamoci gli occhi
La Commissione Difesa Vista, con l’estate ormai alle porte, mette in guardia contro i danni provocati agli occhi dalla luce blu, dai raggi UV e dalla luce riflessa dalla sabbia. Come sempre, i più esposti ai pericoli e ai danni della luce sono i bambini. Il rischio è la svalutazione del problema anche da parte degli stessi genitori. Solo l’11% dei bambini, (tra 6 – 11 anni) indossa occhiali da sole protettivi. Per molti l’occhiale è ancora considerato un accessorio di moda, trascurando invece il suo lato di protezione. Attenzione agli occhiali a basso costo acquistati nelle bancarelle non solo non migliorano la situazione ma potrebbero addirittura complicarla.
www.c-d-v.it

occhiali da sole

Albergo per bambini… e molto relax
Per chi sogna una vacanza rilassante con i propri bambini, quest’estate Bazar consiglia l’hotel Smeraldo sulla Riviera Romagnola. Comprende sia comfort per i genitori sia attrezzature per accogliere i piccoli ospiti. Per loro è stato pensato un programma di intrattenimento ad hoc, feste e animazione diurna e serale in albergo o in spiaggia con giochi, balli, canti e tantissimo divertimento.
Per i genitori, possibilità di richiedere il servizio di baby sitting e, per i più sportivi, noleggio biciclette dotate di seggiolino per organizzare escursioni.

hotel

Gratis bambini dagli 0 ai 2 anni in camera con i genitori.
Dai 3 ai 15 anni in camera con mamma e papà, sconto del 50% sul listino prezzi.
Hotel Smeraldo
Via Michelangelo Buonarroti 18 – Cesenatico (Rimini)
Tel. 0547-86480 - www.hsmeraldo.it

Acqua e neonati: un corso
L’acqua per i bambini molto piccoli è un elemento “amico” per averci passato i primi nove mesi di vita. Con l’arrivo della bella stagione mete d’obbligo saranno mare e laghi. Per prepararsi al grande evento potrebbe essere utile iscriversi a un corso di acquaticità neonatale. Una specie di prova generale, insomma, prima di partire per le vacanze al mare o al lago. È necessario un approccio graduale a questo sito maggiori informazioni: www.bambinopoli.it/Huggies/Cominciare.htm

I pannolini costumini

pannolini

HUGGIES® realizza una linea di pannolini-costumino per i primi bagnetti; si tratta di pannolini usa e getta LITTLE SWIMMERS®, decorati con i personaggi Disney, per bambini dai 3 kg in su. Ideali per la piscina e per il mare, non si gonfiano a contatto con l’acqua e garantiscono massima protezione dalle fuoriuscite, permettendo al bambino di muoversi liberamente e senza alcun impedimento in acqua e fuori.
Per maggiori informazioni:
www.bambinopoli.it/Huggies/hp.htm

Videoclip, karaoke e Web: ecco il mondo di Bebè Lilly che ha già conquistato Francia e Portogallo

Internet diventa accessibile ai bambini e per la loro gioia arriva dall’oltralpe Bebè Lilly, che in meno di un anno ha già conquistato il cuore di molti bambini. La piccola rock star virtuale ha fatto il suo debutto in Italia con il lancio della canzone, “La giungla degli animali”, in versione videoclip e cd singolo.

bebelilly

Lilly ha due simpatici occhi azzurri, un sorriso sbarazzino e un linguaggio vivace. E’ diventata famosa tra i bambini francesi e portoghesi, in pochi mesi. Il pubblico italiano avrà l’occasione di conoscere Baby Lily attraverso una serie di iniziative multimediali particolarmente attente alla componente interattiva.
Fino al 17 giugno, ad esempio, il videoclip de “La giungla degli animali” sarà in programmazione su Boing, il canale televisivo per bambini prodotto da Mediaste. Per il momento il ritmo continua online su MySpace e sul sito ufficiale: www.myspace.com/bebelillyitalia - www.bebelilly.it

Nel nord della Svizzera un “parco virtuale” dedicato ad Heidi
al celebre personaggio dei cartoni

Nel cuore della Svizzera, un’area di 62 chilometri quadrati viene consacrata al culto del celebre personaggio dei cartoni, la “dolce montanara” Heidi che ha fatto appassionare generazioni di bambini. Gli abitanti della regione del Sarganserland – Walensee, cavalcando l’onda del successo planetario del cartone giapponese, hanno allestito dei veri e propri percorsi denominati “i sentieri di Heidi” che conducono alla “casa di Heidi”.

heidi

Non mancano ovviamente il ristorante denominato “Il cortile di Heidi” e un minuscolo museo. Caprette e cascine ricostruite sul modello del famoso cartone trasmesso per la prima volta dalla Rai nel 1978 hanno attirato sinora ben 60mila visitatori.
www.myswitzerland.com


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node