COSE CURIOSE
tra vintage, arte e design...
Eco-radio vintage
Quanti di voi hanno la passione per gli oggetti vintage? Quelli che messi sulla mensola o sotto la luce giusta fanno respirare allo stesso tempo un’aria di rassicurante tradizione e immortale buon gusto… meglio però quando viene realizzato un riuscito sincretismo tra passato e innovazione. I migliori designer – come Singgih Kartono in questo caso – sanno come riuscirci. La sua Radio Mango è proprio una radio old style, come quelle che una volta raccoglievano attorno a sé le serate familiari: realizzata in legno e non nei soliti materiali plastici (e affini), ha le manopole analogiche nere-ottone e i riflessi di un melanconico rosa sfumato. Magari non vi ritroverete la sera tutti davanti alla radio, ma sarà un bel colpo d’occhio in bella mostra nella vostra stanza. Eppoi legge anche gli mp3…
Esiste in tre versioni che variano di grandezza e funzioni. E anche di prezzo! (tra i 200 e i 300 euro) www.designpublic.com/designers/singgih-kartono

radio

Arte in lattina
Recentemente siamo incappati in una particolare mostra a New York. Particolare poiché riguarda un’artista italo-americana e anche perché è nata come spontaneo omaggio al Tribeca Film Festival, il festival del cinema voluto da Robert De Niro che si è tenuto a New York dal 23 aprile al 4 maggio. Particolare è soprattutto l’arte di Gaialight: collages realizzati con la tecnica “mixed media” su lattine giganti.
Il risultato è un coloratissimo miscuglio pop. Nei 25 collages presentati i protagonisti sono appunto i film e le grandi star del cinema internazionale legati alla città di New York e all’immaginario del cinema americano e italo-americano. Il Robert De Niro di Taxi Driver e Re per una notte, le Lolitas Sue Lyon, Jody Foster e Mina Suvari, la Manhatthan di Woody Allen e la Brooklyn de La febbre del sabato sera, John Travolta e Alberto Sordi in Un americano a Roma, Sex and the City e un surreale scambio di telefonate tra la Mia Farrow di Rosemary’s Baby e un personaggio dei Muppet’s.

gaialight01g

Gaialight prende in prestito volti e luoghi per dar vita a un’opera piacevole e al contempo poetica. Per sapere dove si possono trovare le sue opere o per visionarne delle altre: www.gaialight.com

Il design o il calcio?
L’esperimento CoinCasaDesign sembra non avere niente a che fare col calcio. Si tratta di alcuni tra i migliori designer italiani che hanno deciso di lavorare insieme per creare una collezione di oggetti utili per la casa: si va dall’arredamento (poltroncina Mirri-Gibertini a 499 Euro), ai soprammobili (le Candele di A. Busana vanno dai 9 ai 18 euro), alle luci (Lampada di G.Iacchetti, 49 euro). Insomma, tutto ciò che può stare nella vostra casa e può essere venduto in grandi magazzini quali quelli della Coin; abbordabili per (quasi) tutti i portafogli.
Dicevo: il calcio. Il fatto è che i suddetti designer fanno parte della Nazionale italiana designer. Sponsorizzare l’esperimento con una “partita del cuore” non sarebbe una brutta idea!
In ogni caso, se avete un magazzino Coin vicino casa vostra vi consiglio di chiedere informazioni. Altrimenti visitate il sito www.coincasadesign.com

Mostre, eventi, date
Volevo segnalarvi alcuni eventi che nei prossimi mesi, in giro per l’Italia, vi daranno la possibilità di ammirare oggettistica, design e tecnologia: insomma, tutto ciò che potreste voler Avere!

- Al Forum di Omegna, dalla metà di giugno e per un mese, c’è il Museo del domestico. La mostra espone una nuova collezione di laminati progettati per l’occasione da 22 noti esponenti del mondo della grafica, dell’architettura, dell’arte e del design. La mostra fa parte del calendario di Torino 2008 WorLd Design Capital. (www.forumomegna.com)

- Festarch – Festival di Architettura a Cagliari: Il tema scelto per la nuova edizione è il turismo planetario, il turismo indagato nelle sue premesse geopolitiche, nelle sue forme architettoniche e nelle sue conseguenze economiche ed emotive. Un occhio di riguardo sarà dato al paesaggio e alle sue mutazioni. Praticamente, un buon motivo per visitare la Sardegna quest’estate (se ancora non l’avete fatto!). (www.festarch.it)

- Design in mostra – Mostra d’oltremare a Napoli: si apre per il primo anno e promuove interessanti mostre di designer e aziende soprattutto campane, oltre a dibattiti che ruotano sul tema generale del ruolo del design nello scenario post-industriale, della cultura del design eco-orientato e dei processi produttivi ecosostenibili.
Dal 17 giugno al 2 luglio. (www.mostradoltremare.it)

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node