CAPOLAVORI
La nuova enciclopedia del fumetto. Le ultime interpretazioni cinematografiche di grandi fumetti. E poi una vera opera letteraria firmata da Grant Morrison e dal surreale Dave McKean.
Occhio alla spesa
Risparmiare è ormai una priorità di chiunque, e se risparmiando si riesce ad ottenere anche un prodotto di qualità diventa un’occasione irrinunciabile. Ecco quindi Periode Rouge, rivista pubblicata in formato pdf, dedicata alla storica rivista del fumetto francese Vaillant (poi divenuta Pif e Pif Gadget). A curare la rivista che riprende parte della storia del fumetto francofono (e oltre, visto che Vaillant ospitava anche popolari autori nostrani) è un vecchio redattore capo di Pif Gadget, Richard Medioni. Il pdf di Periode Rouge è richiedibile completamente gratis con una mail all’indirizzo perioderouge@orange.fr. Se sapete leggere un minimo di francese approfittatene.

Un numero di Vaillant del 1954 copertina di Pif Gadget Le Journal de Pif del 1963

Ovviamente non è tutto: la casa editrice J-Pop (www.j-pop.it) pubblicherà per la prima volta in Italia il Manga 666 Satan, già concluso in patria (e sarà di 19 volumi qui in Italia). L’autore è nientemeno che Seishi Kishimoto, fratello di quel Masashi Kishimoto che ha creato il “best seller” Naruto, e per lanciare il progetto (su cui l’editore punta molto) il primo numero viene distribuito ad un solo euro come prezzo di copertina (i successivi saranno a 4.40 €). Precipitatevi nelle librerie specializzate perché è già disponibile da un po’.

Cover di 666 Satan, pubblicato in Italia da J Pop

Arriva l’Enciclofumetteria
Conoscere alla perfezione il mondo del fumetto, anche rimanendo nell’ambito italiano, è abbastanza complicato. Fortunatamente ci verrà in contro la Coniglio Editore, che sta ultimando un nuovo e aggiornato Dizionario Illustrato del Nuovo Fumetto Italiano, a cura di Paolo Di Orazio. Come detto l’opera è in fase di ultimazione e promette di essere un’enciclopedia esauriente e attuale, ma soprattutto un progetto grandioso, vista l’ampiezza del panorama fumettistico italiano e la volontà di indicizzare tutti i professionisti che ne fanno parte (non solo gli autori) per arrivare fino alle tecniche e agli stili. Oltre al contributo grafico, che non può mancare in un’enciclopedia fumettistica, e che promette di renderlo ancora più esauriente. Chi ha potuto assistere alla presentazione al Comicon di Napoli ha parlato di un progetto promettente, ci speriamo, anzi ne siamo certi.

Dizionario Illustrato del Nuovo Fumetto Italiano

Cinefumetti
Gli appassionati di comics non si saranno perso l’uscita del film Iron Man ai primi di Maggio, che nel solo primo giorno di proiezione ha incassato 1 milione e 125mila euro. Un tale successo che la Marvel ha già annunciato il nuovo episodio per il 2010 (il cast ha firmato per 3 film) e contestualmente anche i prossimi film dedicati ai suoi eroi: il patriottico Capitan America nel Maggio 2010, Thor a Giugno 2010 e i Vendicatori nel Luglio 2010. L’Incredibile Hulk è già in promozione e fra poco sarà nelle sale (primo trailer al cinema con Iron Man) e la Sony parla in maniera insistente di Spiderman 4.

Iron Man è andato benissimo al botteghino

Uscendo dalla Marvel ci sarà carne al fuoco anche nel 2009, come il chiacchieratissimo Tintin di Spielberg e The Spirit, direttamente dal genio di Will Eisner per la regia di Frank Miller (nel cast anche Scarlett Johansson e Samuel L. Jackson, il primo trailer: http://www.mtv.com/overdrive/?id=1585694&vid=225572). Ci sarebbe un’altra novità da parte di Miller, il quale ha dichiarato ad MTV in occasione del Comic On di NY City che porterà al cinema un altro dei suoi fumetti (dopo Sin City e 300), si tratta del bellissimo Hard Boiled.

Scarlett Johansson in The Spirit

Arkahm Asylum ABSOLUTE

(Planeta DeAgostini, 228 pagine, 25€)
La casa italiana del mondo DC ha dato una nuova edizione a un capolavoro del fumetto di ogni tempo, firmato da Grant Morrison e dal pittorico e surreale Dave McKean. L’Arkham Asylum è il manicomio criminale di Gotham City, che custodisce i nemici più folli di Batman. La storia si snoda su due binari, fra passato e presente.
Da un lato la storia di Amadeus Arkham, che creo l’istituto dopo aver visto la madre morire per una malattia mentale, ma poi rimase vittima della stessa follia che voleva curare quando moglie e figlio furono uccisi da uno dei suoi pazienti. Dall’altra un Joker unico, depravato, psicopatico e sessualmente ambiguo, che prende il comando del manicomio per costringere un Batman stanco e provato a partecipare al suo gioco. L’istituto che doveva imprigionare i folli ne diventa la liberazione, il ritrovamento della loro intoccabilità, in quello che sembra un esaltazione della follia. Morrison si appoggia all’arte di McKean per dipingere un mondo paradossale, un viaggio dentro la pazzia, un affresco psicologico inquieto e inquietante. Capolavoro letterario a tutto tondo, assolutamente imperdibile.

Copertina di Arkham Asylum ABSOLUTE, Planeta DeAgostini

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node