6 CORDE...
... e tantissimi artisti da non perdere!
Torna a settembre (3-20) il Festival Chitarristico Internazionale “Delle due Città”, considerato tra le più importanti manifestazioni al mondo dedicate alle sei corde!

Quest’anno la rassegna ha per tema “Costellazioni” e si intreccia con molte delle arti più rappresentative, dove la musica è, come sempre, il filo conduttore.
Il Festival propone concerti, cortometraggi, incontri con gli artisti, premi, conferenze, un’esposizione di pittura, ed un’ osservazione delle costellazioni al telescopio.

Il Direttore Artistico Andrea Vettoretti ha realizzato un cartellone che spazia dall’Orchestra Sinfonica fino ai grandi Solisti: ascolteremo alcune star del Tango Argentino, della musica Spagnola e Sud Americana passando attraverso la musica Messicana e Greca. Il tutto interpretato da artisti provenienti da sette Paesi diversi.

immagine festival 2008

Per voi ecco un mini cartellone

Il Festival si apre il 3 settembre al Teatro Eden di Treviso dove si esibisce Costas Cotsiolis con l’Orchestra Sinfonica Spagnola della Città di Linares.
Il 5 Settembre il duo Messicano David Mozqueda e Nury Ulate rispettivamente alla chitarra e al flauto, ci portano nel mondo delle stelle con le composizioni ispirate dalle Costellazioni e scritte dallo stesso David Mozqueda, oltre a musiche della tradizione popolare messicana.
Il 7 Settembre la Kermesse continua con l’andaluso Javier Garcia Moreno, con un programma dedicato alla musica Spagnola con una sola eccezione; l’esecuzione di uno dei brani più complessi per ogni strumentista, la Ciaccona di Bach.
Il 10 Settembre si esibisce il Trio Cardoso specializzato nella musica Sud Americana, e che inoltre suona in prima esecuzione assoluta il brano Il viaggio della Cometa scritto da Massimiliano De Foglio per il Festival Delle due Città.
La chiusura della prima parte del Festival si svolge al Teatro Comunale di Treviso il 12 Settembre, virtuale ponte di collegamento tra le “Due Città”. Si assiste allo straordinario spettacolo Tango & Friends con la presenza delle più importanti star del Tango Argentino caratterizzato da due ballerini, due chitarristi, il Bandoneon ed una Cantante.

Al Teatro Ghione di Roma si esibiscono: il 16 Settembre Simone Iannarelli, uno dei più importanti chitarristi-compositori attuali con un programma dedicato a proprie composizioni ispirate dal Caffè, dal Tango e dalle Stelle; Il 17 settembre Roberto Fabbri che spazia da musiche di Giovanni Allevi, fino a proprie composizioni, da segnalare inoltre nel folto programma Orione di Carlo Carfagna e Hydra di Carlo Domeniconi; il 18 settembre l’inglese Tom Kerstens che suona con due chitarre, una della fine dell’ottocento, modello Torres e un’altra moderna del liutaio Antonio Marin Montero.
Il 20 settembre si conclude il Festival con lo spettacolo dei Fratelli Cuenca (pianoforte e chitarra) con la ballerina Raquel Parrilla, specializzata nelle danze spagnole.

Andate su www.musikrooms.com e preparate la valigia. Ne vale la pena!

E poi altre attività del festival...
ALTRI CONCERTI (ingresso gratuito)
A Treviso l’8 Settembre presso il Palazzo Scotti alle 20.30 si svolge il Concerto di Onofrio Palumbo, Musicista, compositore e pittore, che interpreterà proprie composizioni in occasione dell’esposizione delle Sue opere ispirate alle Costellazioni ed alle “Stelle” della chitarra.

A Roma si svolgono due concerti presso la Biblioteca Casanatense alle 17.00:
L’11 Settembre con Philippe Villa, considerato in tutto il mondo per essere uno dei maggiori specialisti della musica romantica che si esibirà con una chitarra dell’Ottocento.
Il 15 Settembre con il Guitalian Quartet. Quartetto tutto Italiano che presenta un foltissimo programma da Rossini a Sollima, dal Cubano Brouwer all’argentina di Piazzolla.

CORTOMETRAGGI D’AUTORE
(Ingresso Euro 4, libero per gli abbonati del Festival)
Al Cinema Multisala Corso di Treviso, giovedì 4 Settembre a partire dalle ore 20.00,
saranno proiettati:
Giganti di Fabio Mollo, Dentro Roma di Francesco Costabile, La rivale di Carlo Pisani

INCONTRI DEGLI ARTISTI CON IL PUBBLICO (ingresso libero)
Il Festival “Delle due Città”, unico nel suo genere, si caratterizza per associare ai concerti l’opportunità di incontrare i celebri musicisti in una veste informale:
Martedì 2 settembre ore 18.45 presso la Pizzeria Piola di Treviso Incontro degli artisti con il pubblico Sarà offerto un Aperitivo.
Giovedì 11 settembre ore 18.45 presso Asha Eating Club Incontro degli artisti con il pubblico. Sarà offerto un Aperitivo.

INCONTRI (ingresso libero)
Al Planetario dell’Istituto Pio X di Treviso Martedì 9 settembre alle ore 21 Conferenza del prof. Notarangelo “La musica del Cosmo: costellazioni e pianeti in una notte di fine estate” a seguire “Per teatro il cielo stellato” invito all’ osservazione con il telescopio a cura di Marchi Fabrizio.

ESPOSIZIONI (ingresso libero)
Dall’8 al 20 settembre presso il Palazzo Scotti di Treviso, Mostra “Una stella al Tramonto”.
Esposizione di opere dell ’artista Onofrio Palumbo.
Orari: Lunedì/Venerdì 9 –19, Sabato 9 –13
Inaugurazione l’ 8 Settembre con il concerto dello stesso Onofrio Palumbo che suona proprie musiche.
Organizzazione e Direzione Artistica:
Andrea Vettoretti

Info: www.musikrooms.com - festival@musikrooms.com
Prevendita e Prenotazioni: Roma, 06.6372294 - Treviso 0422.320652 - 320.0517000 (Prenotazione telefonica gratuita)

Biglietti Singoli Da Euro 10,00 a 20,00
Abbonamenti Intero Euro da 60,00 a 65,00
Ridotto Euro da 50,00 a 55,00

FESTIVAL CHITARRISTICO INTERNAZIONALE “DELLE DUE CITTÀ”
Organizzato da: Ass. Accademia Musicale Musikrooms - Comune di Treviso – Provincia di Treviso
Direzione Artistica: Andrea Vettoretti
Con il Contributo di: Comune di Treviso – Provincia di Treviso
Sponsor: Colgate – Palmolive Italia, Gruppo Compiano

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node