UNIVERSI PARALLELI
Quelli dei blog, dove si rispecchia la nostra vita: sensuale, ridicola, ironica o... kantiana
Blog e omosessualità: viaggio nel mondo parallelo di Pietromaximoff
Tutto ebbe inizio da una domanda, semplice e complessa al tempo stesso: “Sarò capace anch’io di farmi un blog?”, poi diventata titolo di questa misteriosa e affascinante traccia in rete: http://figliodim.blogspot.com. Un blog fresco dei 25 anni dell’autore, Pietromaximoff, il quale ha affisso alla porta del suo piccolo rifugio virtuale una targa con su scritto: “Citazioni dal Marvel Universe, un po’ di omosessualità, e tante, tante, tante seghe mentali”. Chissà se questo nuovo universo non serva a Pietromaximoff proprio come via di fuga, seppure immaginaria, dalla realtà? “L'universo Marvel è quello dei fumetti che leggo, fumetti che ho cominciato a collezionare da pochi anni e per i quali ho una cura quasi maniacale! In quanto omosessuale non dichiarato, uso questo spazio per esprimere opinioni o punti di vista che normalmente condividerei solo con gli amici più stretti. Diciamo che quello che sono ‘io’ nel mio blog è quello che sono ‘io’ nella mia vita privata, ma anche quello che vorrei essere in quella pubblica”.

Marvel-character

Un giorno di ordinaria follia, tra nervi domenicali e abbondanti microfonine

castbuonadomenica

“Allora Dio nel settimo giorno portò a termine il lavoro che aveva fatto e cessò nel settimo giorno da ogni suo lavoro” e così, tantissimo tempo dopo, la tivvù pensò bene di rimediare al danno dell’ozio e di creare “Buona Domenica”: programma che la community del blog http://blog.libero.it/Buonadomenica/ non nasconde di detestare. “Un blog contro il programma demenziale della Mediaset, in cui ci sono zoccole e nullafacenti. Chiunque abbia voglia di scrivere o postare qualche video al riguardo è il benvenuto”: questo quanto è possibile notare non appena si clikka su questo cocktail di nervi e critica, shekerato nel bel mezzo di una tranquilla giornata di riposo. Per gli altri forse, perché per chi è soggetto ad orticaria causata dal programma televisivo Buona Domenica, sono le ventiquattr’ ore più opportune per scrivere post in questo blog: schietto e senza peli sulla lingua. “Potrà sembrare assurdo – spiega l’ideatore -, ma molte donne (ed anche tanti uomini) hanno dimostrato, attraverso il blog, di trovare quel programma orribile e antieducativo. Spero, quindi, è che in questo programma cambino i contenuti ma soprattutto il modo in cui le donne vengono proposte”.

Monolocooza: caput mundi o caput weblog?

2 bimbi Milione

Romani de Roma, randagi virtuali ed amici di sempre. 4 mani, quelle di Mozapalooza e di FrankyMonoLoco, che hanno dato vita a un blog (www.monolocooza.splinder.com) perfettamente organizzato e puntuale … proprio come il tempo che scorre. Non a caso, le prime idee dei 2 autori hanno dato sfogo a forti energie per concepire e curare uno spazio al quale nemmeno l’Almanacco fosse capace di tenere il passo. Si chiamava “accadde oggi” e era una sezione in cui il ricordo era rivolto, quotidianamente, a cose piuttosto sconosciute e intriganti. E come ogni vita che cambia e si evolve, anche questo blog scritto a quattro mani è poi scivolato in diversi interessi: dalle considerazioni sulla città di Roma alle critiche sull’attuale sistema politico italiano, dall’analisi alle diverse pubblicità fino ad arrivare a sensibili confidenze d’affetto tra i due amici, e tra loro e gli utenti delle loro news. "Il blog è e resta un diario, non delle nostre vite ma del mondo che ci gira intorno e di come lo vediamo noi. Ne viene fuori una sorta di ‘rileggiamo il mondo’ secondo un diverso punto di vista che, speriamo, faccia anche sorridere”, oltre che riflettere…

news milione 4

Quando la critica pura non è solo kantiana: spiritocriticopuro.blogspot.com
Dire tutto e il contrario di tutto, ribaltando le situazioni ed i valori ed estrapolando il comico e l’assurdo da qualsiasi cosa capiti a tiro. Il tutto senza rispettare alcuna regola o alcun limite (che non sia naturalmente quello della decenza personale) ed avendo come unico punto fermo la buona fede delle intenzione pure. Chi può dire che un blog – come appunto http://spiritocriticopuro.blogspot.com -, non possa nascere sì dalla testa, ma anche dallo stomaco? E chi può dire che una qualsiasi nota sulla realtà non possa venir fuori proprio dalle cosiddette sensazioni di pancia e da una loro conseguente nausea? Quelle che i due blogger, Nicola e Leonardo, manifestano nel loro irruento sfogo virtuale. “C’è chi nel mondo si impegna in battaglie ideologiche che hanno un fine ben preciso, come l’arrivare a stabilire con certezza una colpa, un merito o ancor di più una verità assoluta e chi, come noi, si sente mentalmente ‘radioattivo’ e tenta un approccio sistematico di rigetto verso tutto ciò che ci viene presentato per essere accettato così com’è”.

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node