COLPEVOLI, INNOCENTI E DERELITTI
Quando le scene sono calcate da fatti che sanno rispecchiarsi nella vita reale... E allora non c'è più confine, tutto si mescola tra reale e immaginario. E tutto ci conquista
Milano: l'innocente colpevole
Piccole lezioni di morale, etica, filosofia, politica offerte a teatro, in questo spettacolo nato da un testo di Lucia Grosso, al suo debutto come autrice e come regista. Nuovi talenti sempre più consapevoli della società in cui viviamo crescono in questa Italia divisa fra senso privato e sentimento pubblico della giustizia. Siamo tutti colpevoli e innocenti: questo parrebbe raccontare la pièce drammatica che porta in scena anche il bravissimo Eugenio Allegri. L’Innocente colpevole, il protagonista, appare sulla scena reduce da un’azione pesante. Dinanzi a lui un uomo sta morendo. E’ stato lui a ucciderlo? E’ colpevole di questa morte o ne è innocente? Ma cosa sono innocenza e colpevolezza?

lnn. colpevole

L’INNOCENTE COLPEVOLE
di Lucia Grosso
con Eugenio Allegri
regia di Lucia Grosso
produzione TIEFFE Teatro Stabile d’Innovazione • AstiTeatro
dal 15 al 25 maggio, ore 21.00
Spazio Mil • via Granelli • Sesto San Giovanni - Milano
Biglietti: 15 €;10 € ridotti
info e prenotazioni: 02 36592544

Prato: Santa Giovanna dei Macelli
Ancora una storia di colpe non rimesse e di ingiustizie subite. Un mondo diviso fra vittime e carnefici diviene sfondo cupo per questa Santa Giovanna dei Macelli, spettacolo ambientato a Chigago durante gli anni della grande depressione economica, quando crollano la Borsa e i mercati e i ricchi diventano improvvisamente poveri mentre i miseri continuano a farsi la guerra nel tentativo di sopravvivere. Succede allora che tonnellate di succulenta carne cruda bovina vengano date alle fiamme per risollevare le sorti dell'economia. Uno stuolo di personaggi ambigui e disonesti animano la scena. Unica eroina positiva è la candida missionaria Giovanna Dark, che assume e somatizza nel suo misero corpo umano l'immane peso della sofferenza dei derelitti, combatte l'ingiustizia e predica ad un mondo sordo la luce della carità cristiana. E come sempre, la storia si ripete. Giovanna verrà sacrificata e con lei i suoi ideali di purezza e bontà.
Teatro Metastasio Stabile dellaToscana
in collaborazione con Le Belle Bandiere

s. gio dei macelli

SANTA GIOVANNA DEI MACELLI
prima assoluta
drammaturgia e regia di Elena Bucci e Marco Sgrosso
musiche dal vivo Andrea Agostini
con Elena Bucci, Marco Sgrosso
dal 28 aprile all'11 maggio 2008
Teatro Metastasio Via Cairoli, 59 - Prato
biglietti: interi 23, previsti ridotti
info e prenotazioni: tel. 0574 608501

Roma: dissonorata. Un delitto d'onore in Calabria
Partendo dalla “piccola” ma emblematica storia di una donna calabrese, lo spettacolo offre lo spunto per una riflessione sulla condizione della donna in generale. Parlando del proprio villaggio, parla della condizione della donna nel villaggio globale. Nello spettacolo risuonano molteplici voci di donne. Voci di donne del sud, di madri, di nonne, di zie, di loro amiche e di amiche delle amiche, di tutto il parentado e di tutto il vicinato. E tra queste una in particolare. La “piccola”, tragica e commovente storia di una donna del nostro meridione. Dal suo racconto emerge una Calabria che anche quando fa i conti con la tragedia vi combina elementi grotteschi e surreali, talvolta perfino comici, sempre sul filo di un’amara ironia. Per l’interpretazione di questo spettacolo, Saverio La Ruina è nella terna dei finalisti al Premio ETI – Gli Olimpici del Teatro nella categoria “Miglior interprete di monologo”. Da vedere.

DISSONORATA

DISSONORATA. UN DELITTO D’ONORE IN CALABRIA
Scena Verticale
di e con Saverio La Ruina
musiche originali composte ed eseguite dal vivo: Gianfranco De Franco “fiato” dei Mandara Project
aiuto regia: Monica De Simone
dal14 al 18 maggio 2008
Teatro India, Roma
biglietti: 15€ interi¸12 € ridotti
info e prenotazioni: tel. 06 55300894

A Genova an action in creation
Il Workcenter di Jerzy Grotowski e Thomas Richards, uno dei più importanti gruppi di ricerca sull’arte teatrale nel mondo, presenterà a Genova la sua ultima creazione, An Action in creation.
Jerzy Grotowski, nel corso della sua vita, spentasi nel 1999, ha portato avanti un’indagine conosciuta come “arte come veicolo”ovvero sull’arte come Azione, designando Thomas Richards come continuatore della sua ricerca. Questo effettivamente si vedrà a Genova: uno spettacolo che è AZIONE in senso pieno e profondo; un territorio performativo, strutturato e preciso, nel quale gli attuanti proseguono giorno dopo giorno, con testimoni e senza, un “lavoro su se stessi”. L’opera presentata è basata su antichi canti vibratori e su un antico testo della tradizione occidentale. Il plot elementare, nient’altro che la storia di un viaggio, di un compito dimenticato e infine ricordato e assolto. A Genova, specialisti di teatro, attori, registi, intellettuali e appassionati di teatro saranno invitati a vedere An Action in creation.
AN ACTION IN CREATION
Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards
diretto da Thomas Richards
attuanti Cécile Berthe, Thomas Richards, Pei Hwee Tan, Francesc Torrent Gironella
Teatro della Tosse, Piazza Renato Negri 6/2, Genova
dal 6/5/2008 al 17/5/2008
biglietti: € 15 interi; ridotto € 12
Info: 010 2470793

A Torino: interplay/08
FESTIVAL INTERNAZIONALE
DANZA CONTEMPORANEA ED EMERGENTE
Tutto concentrato in 10 giornate (dal 16 al 25 maggio), il festival INTERPLAY ideato e diretto da Natalia Casorati, è ormai un punto di riferimento in Italia per quanti desiderano conoscere la danza contemporanea. Giovani coreografi nazionali e internazionali, interventi performativi disseminati nei più diversi spazi che la città offre, musica dal vivo, incontri con gli artisti e gli addetti ai lavori. Lo spirito dell’iniziativa è quello del crossover di discipline, la contaminazione fra linguaggi che riconoscono nel corpo solo la punta di un iceberg in continuo movimento. Tanti gli spettacoli a cui vi consigliamo di intervenire, per esempio quello nato dalla collaborazione tra la coreografa giapponese Yoko Higashino e la musicista Daniela Cattivelli basato sulla nozione di collage, costituito da sonoro elettronico, impulso sovversivo di luce, immagini e movimento. Da non perdere anche l’intervento scenico di Yasmeen Godder, giovane coreografa israeliana, considerata una delle espressioni più originali nel nuovo panorama della danza indipendente internazionale. Altre info e il programma sul sito www.mosaicodanza.it
INTERPLAY/08
FESTIVAL INTERNAZIONALE
DANZA CONTEMPORANEA ED EMERGENTE
Direzione Artistica di Natalia Casorati
Dal 16 al 25 maggio 2008
Sedi varie a Torino
Info e biglietti: Associazione Culturale MosaicoDanza; St. Tetti Rubino 47 - Torino/Cavoretto
Tel e fax 011/6612401

Firenze: The Tokyo Ballet

Nell’ambito del 71° Maggio Musicale Fiorentino - "Donne Contro" che come ogni anno, da aprile a luglio, torna a Firenze con opere, concerti e balletti di primissimo piano, The Tokio Ballet si esibirà in una serie di performance coreutiche dedicate a Maurice Bejart. Nata negli anni ‘60 come compagnia di danza classica giapponese, T.B. si propone oggi come una delle più stimolanti realtà del panorama coreutico mondiale, grazie anche all’incontro con il grande coreografo francese. Imbattibili e infaticabili emulatori, i danzatori giapponesi sono riusciti ad appropriarsi di una tecnica che la cultura europea aveva codificato a proprio uso e consumo, imparando a mescolare virtuosismi accademici e filosofia orientale.

tokyo ballet

THE TOKYO BALLET
"Hommage à Maurice"
The Kabuki
In 71mo Maggio Musicale Fiorentino - "Donne contro"
24 e 25 maggio 2008, ore 20.30
Bugaku
Bhakti III
L'Oiseau De Feu
Dances Grecques
Teatro Comunale, corso Italia,16 - Firenze
27 e 28 maggio 2008, ore 20.30
Per info e prenotazioni: 899.666.805 - 055 2779350; www.maggiofiorentino.com

Parma. Moon Water
Al via la sesta edizione del festival internazionale della danza, ParmaDanza 2008 che si svolgerà nella storica sede del Teatro Regio, dal 3 al 30 maggio 2008. tanti gli appuntamenti eccellenti con la danza contemporanea di livello internazionale accompagnati da numerosi incontri collaterali agli spettacoli. Incuriosisce molto l’arrivo al Festival di quella che la grande stampa internazionale ha indicato come la migliore compagnia di danza contemporanea cinese, il Cloud Gate Dance Theatre di Taiwan (14, 15, 16, 17 maggio). L’ensemble, fondato nel 1973 dal coreografo Lin Hwai-Min, si compone di ventiquattro ballerini formati alla discipline orientali del Tai Chi Tao Yin, della meditazione, delle arti marziali, ai movimenti dell’opera cinese e alla calligrafia, ma anche alla danza moderna e alla danza classica occidentali. In Moon Water, spettacolo di sorprendente fascino, oriente e occidente dialogano poeticamente tra loro in una raffinata cornice scenica, con i corpi dei danzatori accompagnati dalle note delle Suites per violoncello di Bach.

moon water

MOON WATER
In Parma Danza 2008
da mercoledì 14 a sabato 17 maggio 2008
Cloud Gate Dance Theatre of Taiwan
Direttore Lin Hwai-Min
Coreografia Lin Hwai-Min
Musica dalle Suites per violoncello di Johann Sebastian Bach
Luci Chang Tsan-Tao
Scene Austin Wang
Costumi Lin Ching-Ju
Prima nazionale
Teatro Regio, via Garibaldi, 16 – Parma
Info: 0521 039399; www.teatroregiodiparma.org

Pisa. Volo 1
Con Volo 1, dopo Ballata a Festa e I-Sola, Francesca Lettieri chiude la trilogia Viaggio immobile, dedicata al tema della ricerca della libertà come stato infinito e scomodo contrapposto al tema della costrizione come condizione limitata ma anche rassicurante. Con questa prova, la coreografa riconferma la necessità per la danza di affrontare i propri limiti e di spingersi oltre, alla ricerca della vertigine del corpo e del vuoto. Francesca Lettieri sceglie la metafora del volo come spunto da seguire per la costruzione di uno spettacolo che è anche un inno ai precetti della rapidità, della leggerezza, dell’imprevisto e della libertà.

francesca lettieri

VOLO 1
prima nazionale
Compagnia Adarte
regia e coreografia Francesca Lettieri
consulenza musicale Luca Losi
Teatro Rossini di Pontasserchio - Pisa
Venerdì 9 maggio 2008 alle ore 21
Per informazioni: Tel. 050861499

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node