NEL CUORE DELLA DIVERSITA'
Cercando di soddisfare tutti i (LB)GusTi
Fotografia Donna
Fino al 3 aprile sarà ancora esposta al pubblico la mostra di fotografie e installazioni di Anastasia Khoroshilova, giovane artista russa che ha vissuto in prima persona il crollo dell’impero sovietico e la diaspora degli artisti.
I soggetti delle fotografie sono giovani studenti della Scuola Ebraica di Mosca, grandi ritratti in bianco e nero. Non a caso la mostra è esposta presso la Sala Santa Rita, piccola chiesa barocca nel cuore del ghetto romano.
Info: Sala Santa Rita, via Montanara (adiacente a Piazza Campitelli) Tel: 06 67105568 – 06 67106812. Orari: dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18. Ingresso libero. Web: www.womenews.net

Pomeriggi diversi. A Roma
Ogni due settimane, di domenica, c’è il cineforum organizzato dal Gruppo Giovani di Dì gay Project. “Solo grandi film LGBT” è il titolo e si tratta appunto della grande cinematografia che nel tempo ha preso in considerazione tematiche quali il coming out, la transessualità, la storia del movimento e quant’altro riguardi il mondo glbt.
Il programma per aprile prevede due date:
13 aprile, Stonewall di Nigel Finch (1995) la storia di una lotta per il diritto ad amare.
27 aprile, Il club dei cuori infranti di Greg Berlanti (2001) commedia gay che si interroga sull’amicizia.
Info: Sede Di Gay Project, Via Costantino, 82, Roma. Ore 17:30. Per partecipare a tutte le attività di Di Gay Porject occorre tesserarsi (costo tessera 15 euro valida per un anno e per sconti alla serata Omogenic del venerdì sera presso il Circolo degli Artisti) Web: www.digayproject.com

Torino: cinema mon amour

TORINO GLBT FILM FESTIVAL

E anche per quest’anno ritorna il Torino International GLBT Festival. Alla sua 23esima edizione “Da Sodoma a Hollywood” è diventato ormai un appuntamento fisso e il più importante dedicato all’immaginario cinematografico gay, ma anche uno dei principali ponti di comunicazione e condivisione con il grande pubblico. Dal 17 al 25 aprile presso il Museo Nazionale del Cinema di Torino.
Le sezioni principali del festival sono: Concorso Internazionale (lungometraggi, corti e documentari in competizione) Panorama (una scelta dei migliori lungometraggi, corti e documentari non in competizione del panorama cinematografico recente) Retrospettiva (dal titolo “J-ender: big bang love in Japan” è il primo tentativo di excursus europeo sul cinema giapponese dagli anni ’60 a oggi) Omaggio a Divine (icona gay specializzata in ruoli camp al 20° anniversario della sua morte) Europa Mon Amour (dal titolo “Fantasmas do amor” per quest’anno si tratta di un viaggio nella cinematografia portoghese dagli anni ’70 a oggi) Voice Over (sezione sperimentale di video-arte che va a sondare il mondo queer) Jodie (omaggio a Jodie Foster, innalzata a icona lesbica, e ai suoi 30 anni di carriera).
Info: www.tglff.com

Incontri così vicini
Dal 24 al 27 aprile torna la 3° edizione dell’Agape centro-sud Italia per lesbiche e gay. Il titolo di quest’anno è “Così vicino… così lontano. Lesbiche e gay tra somiglianze, differenze, corrispondenze” e si svolge presso Albano Laziale (Roma). Il campo è aperto a credenti e non credenti. Le tematiche di discussione riguardano, tra gli altri, i modelli maschili e femminili, da dove nasce il pregiudizio, l’importanza di un arricchimento comune.
Info: Casa di Accoglienza San Girolamo Emiliani (Padri Somaschi) via Rufelli 14 (Ariccia) 00041 Albano Laziale (Roma). Quota di partecipazione: dai 130 ai 240 euro. Mail: incontro.centrosud@libero.it

AGENDA GLBT


PALM SPRING dal 2 al 6 aprile: Girl Bar Dinah Shore Week
Torna la settimana delle donne a celebrare i suoi 18 anni. Concerti, masquerade, spettacoli, giri turistici, party, feste in piscina. Dal 2 al 6 aprile. Presso il Girl Bar nel deserto di Palm Spring (a 180 km da Los Angeles, California).
Info: www.dinahshoreweekend.com

LA TOUSSUIRE fino al 5 aprile: Skypride 2008
Fino al 5 aprile sarà in svolgimento Skypride 2008, evento gay alla sua 8° edizione che unisce sci, divertimento e solidarietà: una gara di sci aperta sia a professionisti che principianti, il soggiorno presso uno chalet a 1800 metri di altezza nella Savoia francese con trattamento di mezza pensione, l’iniziativa di devolvere le quote di partecipazione alla Lega francese contro l’epilessia infantile (LCFE).
Il programma prevede corsi di sci, slalom, parapendio, gare di velocità. E le ultime due serate discesa con fiaccolata, pranzi e premiazioni.
Info: www.outtravel.it

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node