SUPERARE LE ASPETTATIVE
E andare lontano, oltre l'immaginario. Per divertire, stupire, rilassare, intrattenere e suggestionare
Caserta: VIPT CLUB

vipt vipt 2

“Choose your atmosphere”
. Al Vipt Club, nuova realtà di Caserta, si può scegliere la propria area preferita (ci sono varie salette separate) a seconda dello stato d’animo. Posto di fianco alla Reggia, di fronte ai Giardini Reali della Flora, il Vipt Club offre un ambiente raffinato e moderno, curato fin nei minimi particolari, e una validissima offerta enogastronomica. Ricercatezza dei sapori e grande cura e attenzione per i vini offerti sono il biglietto da visita dell’Enoclub Casertano. La cucina si articola in fredda e calda per chi ha fretta o per chi vuol spendere un po' del suo tempo a tavola. Tutte le sere, infine è possibile ascoltare musica chillout, lounge, jazz, blues, mentre ogni giovedì c’è un live set di "Jazz e Blues".
Via Gasparri 8, Caserta. telefono: 3405239960
orario: 20:00 - 02:00

Napoli: LONTANO DA DOVE

lontano da dove

Lontano da dove è un nuovo punto di ritrovo napoletano: allo stesso tempo libreria, caffè letterario, live club. Aperto sin dalla mattina (ci si può fare colazione sfogliando i giornali), vi si acquistano libri – è molto fornito di romanzi e saggi dedicati al jazz. Il pomeriggio funziona come libreria e sala da tea, ma gli avventori (tutti molto affezionati) vi si ritrovano per partite di scacchi, corsi di scrittura o semplicemente 4chiacchiere con i proprietari-animatori, sempre molto affabili e disponibili alla chiacchiera “evoluta”. Il mercoledì, venerdì e sabato sera musica live, con performance teatrali e letterarie.
Indirizzo: v. Bellini, 3, Napoli. Tel: 0815494304
Orario: aperto dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00; mercoledi', venerdi' e sabato fino alle 01.30. Chiuso lunedi' mattina e domenica

Roma: MICCA CLUB

Micca

L'intrattenimento musicale dei locali notturni ha da molto tempo cercato di stupire il suo fruitore con “effetti speciali” che sono rimasti in vita per non più di una stagione, non lasciando nulla di “speciale” una volta finito “l'effetto”. Questa la presentazione del “Concept”del Micca Club, proprietà del Gruppo Innocenti Hotels. Il club apre le porte a un concetto innovativo di intrattenimento, concentrando tutte le esperienze creative del suo staff, con l'obiettivo di creare vari format, ideati e organizzati da un Lab che ha la sua sede all'interno del locale. Il Micca Club, per esempio, non ha tessere, né biglietti d’ingresso, né obbligo di consumazione. I beveraggi sono un po’ cari, ma è un modo migliore di rientrare delle spese di organizzazione dei concerti. Il cartellone del Micca è molto vario, nazionale e internazionale, il tutto dovuto al direttore artistico Alessandro Casella, comunicatore e Dj di grande originalità. Da tenere d’occhio il Mercatino (tutte le domeniche): un’idea non proprio originale, ma di grande suggestione scenica, anche grazie all’architettura del locale, che richiama lo stile “Anni sessanta” rivisitato con le tecnologie d’oggi.
Via Pietro Micca, 7/a. Telefono: 0687440079
Orario: fino a notte inoltrata

Torino: HIROSHIMA MON AMOUR

bar di sopra Hiroshima sala dei concerti Hiroshima

Hiroshima Mon Amour è nata nel 1986 per agire nel campo della produzione e dell'organizzazione di spettacoli e di eventi culturali. La sua storia, in questi anni, è stata la storia della nuova musica italiana e internazionale, dal teatro comico, dei nuovi artisti che sul palco del locale torinese hanno avuto le prime opportunità e che sono tornati, raggiunta la celebrità, nelle rassegne e nei festival promossi dall’organizzazione. Pur mantenendo un occhio di riguardo per l'arte e le culture giovanili, Hiroshima Mon Amour è andata molto oltre la dimensione di locale di spettacolo, diventando nel corso degli anni un punto di riferimento nazionale e internazionale per grandi eventi e festival: oltre che con le istituzioni pubbliche e gli enti locali, Hiroshima Mon Amour ha avuto come partner, tra gli altri, il Premio Grinzane Cavour, Smemoranda, il Museo Nazionale del Cinema, il Torino Film Festival, il Teatro Stabile di Torino, la Fiera Internazionale del Libro, Sergio Bonelli editore, il Goethe Institut. Oggi, l’attività spazia dall'ideazione artistica all'allestimento di mostre di grafica e design, dall'organizzazione di festival con artisti internazionali alla programmazione di rassegne e stagioni teatrali, all'attività di clubbing, e ancora alla produzione di eventi esclusivi di spettacolo.
Mercoledi 16, per esempio, con ingresso a 16€, si esibiscono i Gogol Bordello, nuovo fenomeno gitan-ska, di grande successo e potenza espressiva. Per un aggiornamento in tempo reale, tenere d’occhio il sito ufficiale: www.hiroshimamonamour.org.

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node