Venezia - 4 marzo - TOMORROW NOW - L'OPERA SENZA CENTRO - Fondazione Bevilacqua La Masa

Tomorrow now
L´opera senza centro

Conferenze sulla natura dell´opera d´arte nell´epoca digitale
 Venezia- 4 marzo - ore 18.30: appuntamento con Benjamin Weil

Nell'ambito del progetto Tomorrow Now Pratiche artistiche contemporanee nella cultura digitale, promosso dalla Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia e dedicato alla riflessione sulla sperimentazione artistica legata ai nuovi media, martedì 4 marzo alle ore 18.30 si terrà un incontro con Benjamin Weil.

Benjamin Weil è direttore esecutivo dell'Artists Space di New York, uno dei primi spazi alternativi a New York. In questo ruolo sta rinnovando il ruolo di tale istituzione sulla scena dell'arte contemporanea e sta cercando di riaffermare l'aspetto sperimentale dell'organizzazione, sia dal punto di vista dei programmi che della sua mission originaria.

Prima di arrivare all'Arstists Space, Weil per breve tempo è stato Direttore artistico dell' Eyebeam, mentre continua a svolgere il ruolo di Curatore di Media Art al San Francisco Museum of Modern Art.
Durante gli ultimi 6 anni al SFMOMA, Weil ha organizzato diverse mostre monografiche, molte delle quali articolate attorno al concetto di opera originale commissionata appositamente. Inoltre, Weil ha cominciato a lavorare ad progetto di una serie opere centrate sul suono, che è diventato una 10 giorni di ascolto in una stanza del Museo ogni settembre allo stesso tempo una interfaccia che mixa suoni e scrittura sul suono e una serie ci CD.
Al SFMOMA Weil ha commissionato dei progetti per il sito web del Museo adesso presenti nella sezione "e.space".

Weil è stato il Direttore della sezione New Media all'ICA di Londra. Ha co-fondato "ada'web", una fucina che ha prodotto on-line progetti di famosi artisti quali Doug Aitken, Jenny Holzer, Julia Scher e Lawrence Weiner, ospitando allo stesso tempo una comunità per giovani generazioni di artisti che cominciavano a lavorare on-line (Jodi, per esempio). Ha curato una parte della "Sezione Aperto" alla 45ma Biennale di Venezia, che includeva interventi artistici nei vaporetti.

Nato a Parigi, Weil più tardi si è spostato a New York dove si è laureato al Whitney Independent Study Program nel 1989.

_http://www.wikiartpedia.org/index.php?title=Weil_Benjamin

L'opera senza centro è il filo conduttore di questa nuova serie di incontri. Un tema che rimanda alla natura delle nuove espressioni artistiche contemporanee influenzate dallo sviluppo dei media. Il titolo introduce la questione delle opere d'arte che, nell'era digitale, trasformano il concetto di spazio che le dovrebbe ospitare, il concetto di fruizione estetica da parte dell'osservatore, il ruolo dell'autore e delle discipline coinvolte nella loro produzione. Le nuove opere d'arte contemporanea nascono da processi collaborativi e interattivi, sono costruite attraverso l'immaterialità del codice, si collocano in spazi non usuali come la rete e i flussi di comunicazione, intersecano e si alimentano della ricerca scientifica e tecnologica in mutazione sempre più rapida, hanno bisogno di nuove sistemi di presentazione e archiviazione.

Si consiglia di consultare questa pagina in internet della Fondazione Bevilacqua La Masa per eventuali aggiornamenti sul calendario che potrebbe subire delle variazioni:

_http://www.bevilacqualamasa.it/archivio/2008_Tito_1316/pagina.html



Informazioni:
Fondazione Bevilacqua La Masa
Tel. +39 041 5207797/+39 041 5208879
info@bevilacqualamasa.it - http://www.bevilacqualamasa.it

Il progetto curato da Stefano Coletto è realizzato in collaborazione con la NABA Scuola di Media Design di Milano, con il supporto dell'Associazione Culturale Italo-Tedesca ONLUS di Venezia e con il patrocinio dell'Accademia di Belle Arti di Venezia e dell'Università IUAV di Venezia.

Gli incontri si svolgono alle ore 18.30 nella sede di Palazzetto Tito
(Dorsoduro 2826, Venezia) della Fondazione Bevilacqua La Masa.

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node