PALERMO SEMPLIFICA
Miglioramento delle Applicazioni e delle Infrastrutture Applicative per il Governo della Città di Palermo
Palermo: una Aministrazione che vuole evolvere il suo sistema informativo verso una maggiore concretezza, ovvero + servizi ai cittadini.
Come? Con un progetto fortemente orientato verso strategie evolutive nella direzione di una esplicita e diretta fornitura di servizi ai cittadini, alle imprese e alle altre amministrazioni. Ma come funziona? Attivando, in modo consono alla vocazione del tessuto socio-economico cittadino, una offerta multicanale.
La maggiore efficacia e tempestività nei servizi relativi ai procedimenti della Pubblica Amministrazione viene perseguita attraverso una azione coordinata che prevede:
a.    la costituzione di un sistema di front-office multicanale di tipo integrato che aumenti il livello di interazione on-line
b.    l’integrazione cooperativa dei servizi e delle informazioni della PA sulla base di un contesto di riferimento oggettivo di tipo territoriale.     

Il sistema di front-office è in grado di sostenere e promuovere strumenti e modelli operativi che garantiscano la piena fruibilità delle informazioni e l’erogazione di servizi attraverso i quali si migliorano le prestazioni finali fornite agli utenti (Cittadini, Imprese, PAL, PAC,…).

Dal punto di vista dei cittadini e delle imprese il progetto eroga uno strato di servizi a diverso valore di interazione on-line organizzato in modo da consentire:

a.    Attivazione di procedimenti amministrativi;
b.    Informativa sullo stato dei procedimenti in corso;
c.    Consultazione di atti e documentazione;
d.    Richiesta di informazioni;  
e.    Trasparenza e certezza del diritto.  

Attraverso il Portale dei Servizi Integrati al cittadino e alle imprese è possibile effettuare la formulazione interattiva di richieste di servizio o l’esecuzione di transazioni (in una logica di virtualizzazione degli sportelli comunali).
Dal punto di vista dell’Amministrazione Comunale il progetto consente di ottenere:

a.    Miglioramento dei processi di produzione asserviti all’erogazione dei servizi;
b.    Maggiore efficacia nell’azione amministrativa attraverso la capitalizzazione delle informazioni gestite al proprio interno e, in modo distribuito, dalle Pubbliche Amministrazioni locali e centrali;
c.    Snellimento dei procedimenti, e degli iter relativi, che permettono di assicurare una maggiore competitività complessiva del sistema città.

Gli obiettivi del progetto
Servizi ai cittadini
Numero di servizi erogati: 31
Numero di servizi prioritari: 3

Servizi alle imprese
Numero di servizi erogati: 22
Numero di servizi prioritari: 3

Posta elettronica
Numero di pubblici dipendenti cui verrà fornito accesso alla posta elettronica certificata grazie al progetto: 50

I principali servizi erogati dal progetto
Presentazione dichiarazione d’inizio di attività (D.I.A.)
Presentazione richiesta del “permesso di costruire”
Presentazione comunicazione fine lavori
Richiesta di attribuzione numero civico
Rilascio certificato di destinazione urbanistica
Presentazione richiesta d’iscrizione al catasto edilizio
Presentazione richiesta di finanziamenti per ristrutturazione
Richiesta permesso di transito per zone a traffico limitato
Richiesta assegnazione passo carrabile
Visura catastale
Richiesta occupazione suolo pubblico

I servizi sono accessibili dal sito del Comune di Palermo www.comune.palermo.it

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node