STANNO TUTTI SOTTO
sotto i PIEDI, sotto il MOUSE, sotto il MARTELLO...
Il mito degli anni ’70 rivissuto... comodamente!

tepasport

Ritorna Tepa Sport, marchio cult delle calzature sportive, nato a Brescia nel 1952. Negli anni ’60 e ’70 era la scarpa della nazionale di calcio, la indossavano campioni come Zoff, Bettega, Riva, Savoldi. Ora, dopo un periodo di pausa, ritorna sul mercato puntando su un mix di ricerca artigianale e tecnologia: sono scarpe stile sneaker disponibili in un modello personalizzabile in molte varianti di colore, in pelle e tessuto. L’attenzione alle tendenze c’è, ma rimane immutato il fascino del mitico baffo, il tutto in una calzatura 100% made in Italy curata in ogni dettaglio.
C’è da scommetterci che presto invaderanno i marciapiedi: amanti del vintage, pronti con i portafogli? :-)
(190 euro circa. Per conoscere i punti vendita e saperne di più sulla storia dell’azienda: www.tepasport.com)

Un tappetino per spuntino
Ecco: ancora una volta siete stati per ore davanti al PC, non ricordate nemmeno quanto, o se siete mai andati al bagno, o se siete parti del mondo reale, o se non è tutto un sogno. Gli effetti della fame. Ecco cos’era, quella ve la ricordate! Allora appare sotto il vostro mouse una grossa fetta di pane e nutella. La vostra salivazione aumenta di colpo; chiamate il collega al vostro fianco per chiedergli se anche lui ha le stesse visioni, quindi lo sguardo vi cade sulla grossa e succulenta fetta di arancia grondante vitamine che è invece sopra il suo tappetino. Perché mai l’azienda avrà deciso di servirci uno spuntino in questo modo? Un incentivo? Un promemoria? Il collega vi guarda, scuote la testa. Dice: va bene che i disegni dei nuovi tappetini della linea Delikatessen di Tucano sembrano veri, sono comodissimi e molto belli e colorati. Però la macchinetta per un caffè e dei biscotti è solo in fondo al corridoio!
E voi rimanete così, con un tappetino da mouse fra i denti…
(Un’idea smart a 5.90 euro…ehm…non sono commestibili! www.tucano.it)

Ai feriti da bricolage

inchiodare

In ogni famiglia che si rispetti c’è sempre un esperto – o presunto tale - di bricolage.
E ogni esperto – o presunto tale – di bricolage che si rispetti, nell’uno contro uno (martello vs chiodo) finisce sempre per rimetterci un dito (solitamente un indice o un pollice. Se l’esperto è un campione, anche tutti e due!) Stanchi di sentire urla di sadico dolore la domenica mattina, provate a regalare all’”esperto” questo bel dispositivo: tiene fermo il chiodo al centro di un pezzo di plastica con una croce che permette alla capocchia di uscire quando avete finito di martellare. Brillante, semplice e smart.
Cosa volete di più, che venga io a mettervi i chiodi?!
(www.gizmodo.it. A soli 0.99 euro!)

Non aprite quel libro!
Quante sono le cose del mondo che vorremmo conoscere meglio, e sono invece circondate da un alone di mistero, da mezzi segreti e aneddoti fascinosi che celano la verità? Ecco il libro fatto per voi, e per i vostri bambini, fratellini o sorelline o nipotini curiosi: “Do not open – Enciclopedia dei segreti nascosti meglio” è un volume molto colorato, con tante foto e disegni, e pieno di misteri irrisolti, aneddoti bizzarri che hanno attraversato gli anni, grandi fughe, codici, illusioni ottiche, bufale e spiegazioni di segreti.
Non vi raccapezzate quando sentite parlare del triangolo delle Bermuda?...Beh, buona lettura!
(prenotabile su www.boingboing.net)

Al freddo, senza paura
Gennaio. Freddo. Neve. Escursioni?...Perchè no?! Invece di starvene a casa a sciogliervi, godetevi ogni tanto l’aria siberiana e pulita dell’inverno senza la paura che la temperatura dei vostri piedi scenda sotto lo zero! Scarpa ha progettato una soletta fatta apposta per voi: le Grizu hanno un sensore di temperatura che mantiene caldi i piedi dentro le scarpe fino a 38° C e un telecomando che regola la temperatura. Sono fatte soprattutto per chi ama la vita all’aria aperta; inoltre il circuito ha un dispositivo di sicurezza che evita che esploda se vi trovate, per esempio a guadare un fiume durante le vostre escursioni (temerari!!).
Appena uscite sul mercato, hanno un costo ancora un po’ elevato: 205 euro. Aspettiamo ancora un po’?!
(www.tecnofashion.it)

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node