WONDER CHILDREN
Bambini delle meraviglie: lettori, musicisti, chef e cinofili già in tenerissima età!
Ma che mù… ma che mù… ma che musica maestro!
Il Bologna festival è lieto di presentarvi il baby Bofè/ festival di musica classica per bambini. Per il mese di gennaio si prevede musica a volontà... Alcuni dei protagonisti sono i personaggi dell’opera “Il barbiere di Siviglia” mentre la musica è quella di Gioacchino Rossi. Un approccio simpatico e divertente per diffondere e far amare la musica classica anche ai più piccini.

baby bofoe

I giorni previsti per questo mese: 10 e 11 gennaio,
Dove: teatro dell’Antoniano via Guinizzelli 13 Bologna.
Info: www.bolognafestival.it/home.asp
Costo ingresso: 5 euro
I biglietti: si possono trovare all’Emporio della Cultura, piazza Maggiore 1/e - tel. 051/273501 - tutti i giorni incluso festivi dalle 12 alle 19.

Afirenzesolofilm!!
Scendiamo geograficamente e voliamo a Firenze… qui tutti i bambini appassionati di cinema possono godersi un’ottima rassegna di film d’animazione scelti dal cineclub di Firenze e passare una giornata intera nelle sale cinematografiche… proprio come una volta!
Per voi la rassegna:
Mercoledì 2 gennaio
ore 21,00: Betty Boop & Little King(Id.), di Dave Fleischer. Animazione. USA 1935
ore 21,20: Le avventure di Braccio di Ferro, di Dave Fleischer. Animazione. USA 1958
ore 22,45: Staimboat Willie (Id.) di Walt Disney. Animazione. USA 1928
ore 23,00: Topolino superman-la grande caccia nello spazio, di Walt Disney. Animazione. (USA 1974)
Mercoledì 9 gennaio
ore 21,00: Topolino-Mickey mouse: 14 corti, di Walt Disney. Animazione. USA 1930-34
Info: www.cinecittacineclub.org

L’appetito vien mangiando ma anche cucinando…

binbi in cucina

Bimbi ai fornelli: di che si tratta?
Scopo non è trasformare i bimbi in chef di alto livello, ma accostarli all’argomento “cibo”, “cucina”, “alimentazione” in modo creativo e divertente. Spesso si tratta di lezioni teoriche per imparare a riconoscere gli alimenti tra loro, classificarli e scoprire qual sono i cibi sani e quelli non. Spesso alla teoria si accompagnano lezioni pratiche in cui i bambini vengono guidati a realizzare ricette semplici (la pizza, la torta, i biscotti…)
Perché il cibo: perché attraverso il cibo (fonte di sostentamento della vita di ognuno) è possibile scoprire tanti segreti dell’esistenza e perché l’educazione alimentare è il primo passo per insegnare ai piccoli a nutrirsi in modo sano ed equilibrato. Inoltre, per mettere alla prova e sviluppare le capacità di manipolazione dei bimbi.
Per chi: per tutti i bambini con metodologie differenti a seconda dell’età. Per i più piccoli un corso per imparare a riconoscere gli alimenti tra loro. Per i più grandi, vere e proprie lezioni di cucina che mettano alla prova le loro capacità manuali.
Cosa si fa: si classificano gli alimenti (vegetali, animali...), se ne scopre la provenienza, si prova a mescolare gli ingredienti tra loro, si cucina…. Si mangia!
Dove: Milano, corso Indipendenza, 5 “La nostra cucina” Tel: 027385110
Email: info@lanostracucina.it
Oppure Roma: “Scuola di cucina al pepe verde”, via santa Caterina da siena, 46 www.pepeverde.it Tel: 066790528.
I baby chef
Mercoledì 9 gennaio dalle 15 alle 18
La nostra cucina
Breve corso di cucina classica, rivolto soprattutto a un pubblico giovane:
Lezioni lunedì 7 gennaio h 19 – 21.30
Mercoledì 9 gennaio h 10 – 12.30

Bazar segnala: Nati per leggere

nati per leggere

Progetto nazionale senza fini di lucro che intende promuovere la lettura ad alta voce tra i bimbi in età prescolare già a partire dai 6 mesi di vita. L'Associazione, di cui fanno parte l'Associazione Culturale Pediatri, l'Associazione Italiana Biblioteche e il Centro per la Salute del Bambino, si ispira a iniziative simili sviluppatesi negli Stati Uniti (Born to read, Reach out and read) e in Gran Bretagna (Bookstart) all'inizio degli anni '90.
L'idea di fondo, sostenuta da numerosi studi al riguardo, è che la lettura ad alta voce sia in grado di trasmettere al bambino modelli di comunicazione e affettivi che influiscono positivamente sul suo sviluppo psichico e cognitivo favorendo, negli anni futuri, il successo scolastico, consolidando l'abitudine a leggere, aumentando le opportunità di relazione tra il piccolo e i suoi genitori. E’ possibile ricevere dei libri a casa a prezzi ridotti, in convenzione con alcune case editrici. Informazioni più dettagliate sul sito www.natiperleggere.it/?menuID=30/menuTYPE=CONTENT/AREA=4).
Il movimento cerca soprattutto di coinvolgere il rapporto genitori-figli. La lettura
avviene in casa oppure mediante azioni di volontariato in ospedali e scuole.
Per informazioni più dettagliate bisogna contattare il referente del progetto locale e verificare la possibilità di organizzare attività di lettura nella propria città e nel proprio quartiere. www.natiperleggere.it

La favola di Arturo Toscanini
All'Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano, è stato presentato da pochi giorni il libro Artu e Melody, la bacchetta magica più famosa del mondo” storia ideata e scritta da Luciana Dallari. In pratica è la biografia di Arturo Toscanini, il grande direttore d'orchestra di cui quest'anno si celebra il cinquantenario della scomparsa, che la Dallari (responsabile marketing e comunicazione della Fondazione Toscanini) ha raccontato in forma di fiaba pensando soprattutto ai bambini.
Illustrato da Oscar Salerni.
Per tutte le informazioni sul libro… www.fondazione-toscanini.it

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node