GORGONZOLA: ODIO O AMORE?
Quella candida prelibatezza di verde screziata che... o si odia o si ama!

Nord
L’inimitabile
Antico Ristorante Porto di Savona
Piazza Vittorio Veneto 2, tel. 011 8173500 Torino
www.portodisavona.com
Chiuso lunedì, martedì a pranzo
Spesa media 30 – 40 euro

All’orizzonte la dolce collina di Superga, accanto il Po’ che scorre veloce. L’Antico ristorante Porto di Savona sorge su una delle piazze più importanti d’Italia, la Vittorio Veneto: qui nel 1832 si svolse il primo esperimento di illuminazione a gas di un locale pubblico, e nel 1928 andò in onda la prima trasmissione radiofonica.
Ancora oggi il locale costituisce la memoria di torinesi e non, tanto che si motteggia: “i forestieri, ora lodando, ora biasimando, sempre ci invidiano, ma non hanno ancora saputo imitare”. Nel piatto la più antica delle tradizioni: trippa di Moncalieri con crostino al gorgonzola, e gli gnocchi al gorgonzola di Novara.

Centro
Sui tetti di Roma
Al Belvedere, Via Madonna del Tufo 17, tel. 06 9491063, Rocca di Papa (RM)
www.albelvedere.com
Chiuso lunedì
Spesa media 45 – 55 euro
Dalla sua terrazza si vede addirittura la cupola di San Pietro, ma se si gira lo sguardo sul versante opposto l’occhio cade sulle dolci campagne romane e sul bel lago di Albano: Al Belvedere, locale elegante ma sobrio, la soddisfazione altrui non passa solo dal paesaggio, ma anche dal gusto. Una tavolozza di sapori, colori e profumi che stupisce: dai ravioli al gorgonzola con foie gras e riduzione al vino rosso, ai bocconcini di pollo con porcini e crostino di “zola”.

Sud
Le Dejeuner sur l’erbe
Azienda agricola La Cutura, C.da Cutra S.S. Maglie, Poggiardo- Giuggianello (LE), tel. 0836 354164
www.lacutura.it
Chiuso mai
Spesa media 35- 45 euro
In una tenuta di campagna di fine Ottocento, Salvatore Cezzi, ex bancario e banchiere, ha creato un giardino botanico di grande pregio, un centro culturale e un ristorante d’alto livello: La Cutura appunto. Tutto intorno alternanza di paesaggi lunari e marziani, rocce e pietre varie; pochi metri più in là giardini di piante grasse, lecci, rose, palmizi, felci ed orchidee. Il ristorante è un vero e proprio “dejenuer sur l’erbe”; esotico e classico al tempo stesso il menù: dai “turchinieddi”, involtini di interiora spalmati di zola e noci, ai flan di mango e melanzane al profumo di blue cheese.

I Magnifici 7 di BaZar

Design
Marennà
Via Località Cerza Grossa, Sorbo Serpico (AV), 0825 986666
Aperto
no domenica sera e lunedì
Tipo di cucina nazionale
Specialità del locale vitellone affogato al Taurasi su cipolle bianche di Montoro
Spesa media 50 – 70 euro
Dolci fatti in casa
Vino ampio spazio a etichette dell’azienda, Feudi di San Gregorio
Piatti dietetici no
Numero coperti 90
Carte di credito tutte
Musica di sottofondo
Servizi per disabili
Illuminazione lampadari
Sala Fumatori no
Particolarità un maitre fromager e una carta dei formaggi di grande valore

Tradizionale
Antica Osteria della Valpolicella
Via Monti Lessini 35, San Rocco Marano Valpolicella (VR) 045 7755010
Aperto
no lunedì
Tipo di cucina regionale
Specialità del locale tortelli di Monte veronese con radicchio e noci
Spesa media 40 – 50 euro
Dolci fatti in casa
Vino oltre 100 etichette tra Amarone, Valpolicella e Recioto
Piatti dietetici no
Numero coperti 40
Carte di credito tutte
Musica no
Servizi per disabili
Illuminazione applique
Sala Fumatori no
Particolarità si può richiedere una grattugiata di tartufo scorzone per ogni pietanza

Natural
Podere Sant’Egle
Via Podere Sant’Egle 58010, Sorano – Grosseto 333 2938296
Aperto
no domenica e lunedì sera
Tipo di cucina natural, vegetariana
Specialità del locale tortelli di ricotta e tartufo, lasagnette ai ceci
Spesa media 25- 35 euro
Dolci esclusivamente bio
Vino solo etichette bio
Piatti dietetici per celiaci, diabetici e cibi kosher
Numero coperti 35
Carte di credito no AE
Musica no
Servizi per disabili si
Illuminazione lampadari
Sala Fumatori no
Particolarità “pet menù” gratuito (pasto per animali)

New Entry
Soho Restaurant & Fish Work
Via Al Ponte Calvi 20 r, Genova, 010 3472483
Aperto
no lunedì e domenica
Tipo di cucina nazionale
Specialità del locale ricciola in guazzetto di pesto genovese e scaglie di toma
Spesa media 50 – 70 euro
Dolci al cucchiaio
Vino 500 etichette
Piatti dietetici per vegani
Numero coperti 150
Carte di credito tutte
Musica di sottofondo
Servizi per disabili si
Illuminazione piantane e applique
Sala Fumatori no
Particolarità pescheria adiacente al locale; pareti mensilmente ridipinte e decorate

Etnico
Nu Pure Asian Cuisine
Via Feltre 70, Milano – 02 89059291
Aperto
no lunedì
Tipo di cucina giapponese, e fusion orientale
Specialità del locale anatra arrosto al curry rosso
Spesa media 35 – 45 euro
Dolci gelato cinese
Vino sakè e bevande alcoliche orientali
Piatti dietetici si
Numero coperti 100 fusion, 150 giapponese
Carte di credito tutte
Musica di sottofondo orientale
Servizi per disabili si
Illuminazione lampadari e applique
Sala Fumatori no
Particolarità tavoli all’occidentale con foglia d’oro zecchino, tatami in stile orientale

Enoteca
Enoteca Pinchiorri
Via Ghibellina 87, Firenze 055 242757
Aperto
no lun. /mart. /mer. /dom. a pranzo
Tipo di cucina nazionale
Specialità del locale taglioni in crosta con aragosta e julienne di verdure
Spesa media 140 – 160 euro
Dolci fatti in casa
Vino due carte da 400: vini nazionali e internazionali
Piatti dietetici no
Numero coperti 100
Carte di credito tutte
Musica di sottofondo
Servizi per disabili si
Illuminazione lampadari
Sala Fumatori no
Particolarità servizio parcheggio e omaggio di millesimati

BaZar all’estero
El Bulli
Cala Montjoi, Ap. 30, Roses, Girona - Spain
(+34) 972 150 457
www.elbulli.com
Un locale nato un po’ per scherzo, per amore di questa terra del Dottor Schilling e consorte, poi è divenuto un minigolf e un beach bar, uno dei ristoranti più in voga sulla Costa Brava e infine il locale di Ferran Adrià: El Bulli.
Dal 1990 (anno dell’ingresso nella proprietà di Adrià), El Bulli è divenuto il santuario della cucina destrutturata e d’avanguardia. Sul mare di Roses, a pochi km da Girona, El Bulli è aperto solo 130 giorni all’anno, non ha un menù e non serve pane, ma 8000 coperti per soddisfare i palati più curiosi: dai riccioli di caprino con mozzarella e cicoria e alle uova di cioccolato ripiene di mela e fichi.

Eat & Go
Un piccolo grande successo
Enotria
Via delle Porte Nuove 50r, 055 354350 Firenze
Da vecchio bar a enoteca e ristorante, il salto è stato breve. “Perché quando si è armati di professionalità e umiltà i buoni risultati arrivano sempre – racconta ai suoi ammiratori la signora Gilda, matrona e chef di Enotria, delizioso wine bar in quel di Firenze. Ideale per un pasto veloce, una cena degustazione e un dopocena all’insegna di Bacco e zuccheri. Interessante la proposta di mezzodì: ribollita alla Tognazzi, e mazzancolle con coperta di zucchine.

Gastrotendenza
Una spesa un po’ “oltre”…on line
Nel mondo anglosassone il fenomeno della spesa a domicilio on line esiste già da tempo e pur tra differenti strategie di marketing, che vanno dall’offerta più costosa e chic a quella più easy & cheap, il “carrello” è sostanzialmente sempre lo stesso: uova, pesce, frutta, bevande varie e torte industriali. I negozi on line dove poter acquistare sono ormai noti anche a coloro che non comprano sul web: Peapod.com, FreshDirect.com, YourGrocer.com, solo nell’area di New York, e ora anche AmazonFresh.com in quel di Seattle e poi Safeway a Washington, Tesco.com invece nell’area metropolitana londinese, Esperya in tutta Europa.
Quel che invece sta prendendo in Italia è un fenomeno diverso: non si tratta di fare la spesa sul web. Certo il fattore tempo conta sempre (mai più code nei supermercati!), ma quel che è più importante è che con questo servizio si intende soddisfare un bisogno, in forte crescita, di prodotti di alta qualità, biologici e certificati, che vengano magari prodotti nello stesso territorio e che siano eco-sostenibili, e (perché no?) dal prezzo allettante. In Italia sono tante le aziende che hanno fatto di questo servizio la loro mission: “La collina sabina del casale Peppino”, azienda agricola biologica del reatino che propone solo i propri prodotti per consegne sia in Italia che all’estero; Officinae Bio, una cooperativa con più di 10 soci che copre Roma e dintorni, proponendo un “cassettone” di verdura e frutta bio a domicilio, ogni settimana diverso, secondo le disponibilità dei soci-produttori.
Il bello di questa iniziativa è che una volta tanto mette d’accordo produttori e consumatori: i primi riescono a vendere al dettagliante a un prezzo molto conveniente, che dai grossisti non riuscirebbero a ottenere; i secondi pagano molto meno prodotti biologici che nei negozi specializzati sono molto più cari.
E, soprattutto, si evitano acquisti inutili nei supermercati e si contribuisce a un “mercato” più responsabile ed etico.

Il vino del mese
Un Primitivo di tre mila anni
Come si dice, l’unione fa la forza. E non poteva essere altrimenti per una delle realtà più attive del Sud d’Italia, le Cantine Due Palme, società cooperativa fondata nel 1989 e situata nel comune di Cellino San Marco (BR) a cavallo tra le province di Brindisi, Lecce e Taranto, che annovera più di 850 soci viticoltori, produttori di uve Negroamaro, Malvasia Nera e Primitivo (come vitigni autoctoni) e altri tipi. L’Ettamiano, un Primitivo Salento IGT, Riserva Speciale, rappresenta uno dei vini più interessanti di Due Palme proprio perché frutto di una tradizione vinicola tri– millenaria. Composto di uve primitivo, vinificate con una pressatura molto delicata, l’Ettamiano invecchia in barriques per 9 mesi e affina in bottiglia per 4. Caratteristico il suo color rosso cardinalizio, ha un profumo intenso ed è potente al palato con i suoi 13,5%. Sposo perfetto con la “salsiccia rrustata” e “pendagghia te cavallu”.
Info: Cantine Due Palme, Via san Marco 130, Cellino san Marco (BR), 0831 617865 - www.cantineduepalme.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node