December rain...
A cavallo di una slitta andremo a conoscere Babbo nAtale, cucineremo con le ricette Disney e ci faremo cullare dalle incantevoli note del pupazzo di neve

è tutto diverso con il Natale: la pioggia si trasforma in neve e diventano numerosi i giochi da fare anche all’aperto. Una delle attività più divertenti e amate dai bambini è la tradizionale gara con gli slittini. Tutto è molto semplice: basta lasciarsi trasportare, a cavallo della propria slitta, su una pista innevata e il divertimento è assicurato! Ecco per voi un luogo dove tutto ciò è possibile: l’Alto Adige, (Valle Inarco) comprende più di 40 piste e per i + piccoli sono previsti percorsi brevi di un paio di centinaia di metri; ma ci sono anche piste lunghe, addirittura 7 Km, intervallate dalle classiche e immaancabili baite e rifugi alpini.
Nel sito troverete un elenco di piste possibili affianco delle quali un simbolo che indica la difficoltà ed un altro che indica la possibilità di affittare slittini. Sempre allo stesso indirizzo i vari hotel dove è possibile soggiornare.
http://www.eisacktal.info/it/winter/rodeln.htm

pistaaaaaaa!!!!   PISTAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!

Babbonatale ondine: il grande babbo…

grande babbonatale
E’ proprio vero, ormai il Grandefratello è arrivato ovunque, contagiando anche il nostro storico eroe e amico Babbo Natale, l’icona più tradizionale e immutabile di tutta la storia del natale occidentale. Bambini voglio confessarvi un segreto…conoscete già il sito www.grandebabbonatale.com? Se non ne avete mai sentito parlare vi consiglio di visitarlo subito, non ne rimarrete delusi. Vi delizierete con le performance videofilmate di Babbo Natale, on line 24 ore su 24. Dalla sua abitazione, ci regala divertenti momenti delle sue giornate, spesso è solito giocare a pallone nella sua stanza davanti al camino e anche se ormai ha una certa età, risulta piuttosto atletico; oppure specchiarsi e aggiustare la sua lunga barba bianca. Nel sito potete trovare però anche fiabe di natale o le canzoni preferite di Babbo Natale.

“Giù per il tubo” Film di animazione Dreamworks

giù per il tubo

Ecco per voi piccoli lettori di Bazar una novità dal mondo del cinema: dal 22 Dicembre esce nelle sale il nuovo film di animazione della Dreamworks: “Giù per il tubo”. Gli ideatori, gli stessi di Shrek e Madagascar, ci presentano dei nuovi amici animaletti, questa volta sono topi. E che topi…due tipi davvero diversi tra loro: Sid in jeans e giacca di pelle lui è cresciuto a Rattopolis, sobborgo di Londra, e Roddy l’aristocratico in giacca e cravatta che vive invece in una villetta a Kensington, lussuoso quartiere di Londra. Le storie dei due personaggi vengono a scontrarsi a causa di Sid che cercherà, riuscendoci, di impossessarsi dell’abitazione di Roddy il quale finirà, invece, nel malfamato quartiere di Rattopolis.

Un regalo niente male…

ricette...

Bambini il natale è vicino e scommetto che ancora non avete pensato a quale regalino poter fare alla vostra mamma al vostro papà o alla vostra nonna magari…sbirciando nelle librerie e navigando su internet ho avuto il piacere di imbattermi in un libro davvero curioso! Non è una novità ma è sempre attualissimo e unico nel suo genere: si tratta di una raccolta di ricette ispirate ai migliori cartoni Disney. Ogni piatto infatti segue il tema di un cartone animato: gli spaghetti alle polpettine di Lilli il vagabondo o la crostata di uva spina di Biancaneve. Lo chef si chiama Ira Mayer e ha pensato non solo a tutti gli amanti Disney ma anche a voi bambini che potrete affiancare i grandi nel preparare le preziose ricette.
Titolo: Disney. Ricette da fiaba. 101 ricette di un grande chef ispirate ai più bei film Disney.
Autore: Meyer Ira
Prezzo: 18 euro
Anno: 2003
Editore: Walt Disney Company Italia.

Il pupazzo di neve sta tornando…per farci sognare

pupazzo di neve

Un pupazzo di neve è una figura simile all' uomo costruita tramite neve compatta. L'immagine di un pupazzo di neve è connessa popolarmente al Natale e fa parte della cultura occidentale. La costruzione di un pupazzo di neve è un popolare divertimento invernale per i bambini.
Costruire un pupazzo di neve è molto semplice e molti bambini sono perfetti costruttori: basta appallottolare della neve e si forma un corpo. Quando nevica siamo tutti contenti e specialmente chi è libero di poter giocare, chi è in vacanza. Ci sono delle notti che i bambini non riescono nemmeno a dormire per l’eccitazione di poter fare a palle di neve il giorno seguente, ed è quanto succede al personaggio della famosa fiaba “Il pupazzo di neve” di Rymond Briggs. Il bambino non riusce a dormire così costruisce un pupazzo che d’improvviso si anima e lo conduce in un meraviglioso viaggio ma all’alba sarà tutto finito e rimarrà del pupazzo solo un po’ di neve ammonticchiata.
La storia da cui venne tratto anche un cartone animato viene ora riproposta all’Auditorium “laVerdi” di Milano.
Il 23 Dicembre infatti in concerto ci sarà Howard Blake con “il pupazzo di neve” inserito all’interno del progetto “crescendo in musica” .
Giorno: 23 Dicembre 2006
Ore 15.30
Prezzo intero: 14 euro.
www.laverdi.org


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node