AiuTO! Ci sono dei liberali sotto il LETTo!
FUMetti politicaMENTE schierati. O con forti connotati cyberPUNK. Fumetti che diventano EVenti. E fumetti con scadenza di consegna

I comics dichiarano guerra ai liberals! 
Perlomeno singolare l’attuale tendenza del fumetto USA. Negli ultimi mesi infatti si sono concentrate alcune pubblicazioni dall’approccio neo-con (neo conservatore), apertamente schierate contro i democratici /liberali.
Dopo il libro per bambini Help! Mom! There are liberals under my bed! per l’educazione anti-Democratica dei vostri pargoli (fra gli obiettivi più gettonati LA liberal per eccellenza Hillary Clinton), esce ora per gli ACC studios Liberality for all (LFA), fumetto supereroistico ambientato in un ipotetico futuro orwelliano, in cui gli estremisti liberali saliti al potere al posto di Bush, porteranno allo sbando l’America e il mondo, contrastati solo da una squadra clandestina di supereroi neo-con (la Freadom Of Information League). Fra le curiosità di LFA abbiamo Osama Bin Laden che siede tranquillo e acclamato all’ ONU come rappresentante afgano.
Chiudono il cerchio i fumetti della Chick pubblication, fruibili online su
www.chick.com, in cui l’estremismo religioso la fa da padrone (si tratta di estremismo cristiano). Dateci un’occhiata se siete curiosi.

Anteprime
E’ in lavorazione EVA-Cronache dal sottosuolo, nuovo lavoro di Marco Turini, fumetto con forti connotati cyberpunk, e a giudicare dalle prime immagini graficamente eccellente. Sketchbook e immagini su
www.marcoturini.com, dove potete assistere al work in progress della realizzazione.
C’ è anche un ritorno che non è una ristampa: finalmente concluso negli States, riprende anche in Italia Rising Stars di J. M. Straczinski (Panini Comics), dopo mesi di astinenza (e indicibili sofferenze) per i poveri appassionati che attendevano una conclusione alla stupenda saga. Ottobre è il mese che scioglierà l’attesa, e la salivazione dei fan comincia già ad aumentare.

Tornano dopo due lustri le avventure immaginarie del tenero Calvin e del suo compare Hobbes
L’estate sta finendo cantava qualcuno… ma invece che andarsene un anno, sembrano ritornare i vecchi tempi, e la fine dell’estate sembra un periodo prolifico per le ristampe. Per citare alcuni dei prodotti più gustosi, in Italia escono in questi giorni Sin City: un’abbuffata di morte di Frank Miller per la Magic Press, City Hunter di Tsukasa Hojo per Planet Manga (tutta la serie da settembre) e per Mondadori, in collaborazione con Alta Fedeltà, la raccolta di racconti noir made in Italy Alta Criminalità (artisti vari, fra cui Carlo Lucarelli e Claudio Villa).
E succede a volte che la ristampa diventi evento, così negli USA, dopo 10 anni di silenzio, torna Calvin & Hobbes, la deliziosa strip di Bill Watterson, nata nel 1985 e interrotta nel 1995 dal suo autore. Torna e lo fa col botto: nei 3 mesi conclusivi del 2005 sono brevemente riprese le pubblicazioni della striscia al fine di promuovere l’ uscita di the complete Calvin & Hobbes, raccolta di tutte le strisce del fumettoso duo. Tre volumi cartonati extralusso, ordinabili online al costo di 90$.
Calvin è nato con modelli importanti, quali i Peanuts di Schultz e Pogo di Kelly, ma al contrario di altri ragazzini fumettistici, come Charlie Brown o la Mafalda di Quino, la piccola creatura di Watterson lascia da parte le nevrosi e l’autoanalisi, per esplorare i favolosi meandri della fantasia infantile, in un modo tanto poetico quanto divertente. Calvin crea il suo mondo in ogni situazione, in cui è sempre protagonista sia che si tratti di lottare contro gli alieni che di sconfiggere i dinosauri. Tanto è grande la sua immaginazione che il piccolo Calvin ha come migliore amico il pupazzo Hobbes, un enorme tigrotto di peluche animato dalla sua fantasia, che lo accompagna in ogni avventura. Il prezzo dell’opera non è trascurabile ma, potendoselo permettere, lo vale tutto.

Consigli in buona fede
Parlando ancora di ristampe il mio primo consiglio di lettura riguarda un’opera di recente riedizione e quindi di facile reperibilità, parlo di Ronin, graphic novel di Frank Miller uscita rinnovata per Magic Press. Ispirandosi alla science fiction di Moebius e attingendo a piene mani dalla mitologia giapponese, Miller narra l’entusiasmante storia di un samurai catapultato in un futuro fantascientifico e apocalittico, pervaso di demoni e megalopoli post-industriali. Il tratto è quello milleriano vecchia maniera, lontano dai perentori chiaroscuri di Sin City, e la narrazione asciutta come ci si aspetta da Frank, nonostante si snodi fra due linee temporali. Ronin è fra le prime opere di un certo spessore di Miller, e il giusto preludio ai successivi capolavori (Dark Knight return, 300).

Eventi
Sbarca in Italia l’imperdibile 24hour comics, ideato 10 anni fa da Scott McCloud. Le 24 ore sono il tempo che ha ogni autore per creare un fumetto, partecipano grandi autori nostrani come Tito Faraci e Stefano Raffaele, supervisionati da Alfredo Castelli e Andrea Plazzi. A Milano fra l’1 e il 2 Ottobre.
www.24hic.it.


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node