Gli artisti Demo di Novembre 2006

Kimera

“Chi semina raccoglie!”: detto vecchio quanto il mondo. Eppure chi avrebbe mai immaginato di ritrovarsi a farne esperienza stando in “in fila”. In che senso? Beh, chiedetelo ai Kimera, per anni costretti a fare le prove in spazi ristretti, che a guardare gli altri ti veniva il torcicollo. Davvero: “Tutti in fila!!!!”, esclamano. Giovane band di Bacoli, dal promettente sound rock, i Kimera sono in quattro, formazione classica: chitarra, voce, basso e batteria.
Insieme si convincono che la realt di Bacoli, per quanto paesaggisticamente affascinante, è più ristretta di quella della sala prove. Imbracciano armi e bagagli, convinti che anche loro possono ritagliarsi uno spazio nell’odissea del panorama musicale emergente italiano. Così è. In poco tempo, tra sbuffate e potenti sudate – mannaggia la sala prove! -, riescono farsi strada tra le band emergenti dell’interland napoletano, portando in giro il proprio sound “tra miniconcorsi fantasma e locali appartenenti ad avidi zio paperone”, dicono.
Poi il salto inaspettato: vengono invitati a partecipare alla trasmissione musicale televisiva “Un giorno per caso”, su Rai3. “’O sapore e stò cielo”, è il pezzo che viene lanciato per l’occasione. E se c’è odore di successo, Demo, l’acchiappatalenti, di Radio 1 Rai ci mette poco a fiutarlo. Lo stesso pezzo, infatti, viene riproposto nel corso della trasmissione di Pergolani e Marengo. Da qui, l’idea di poter sfondare non è più, solo, una Kimera. “Cos’è per noi il successo??”, si chiedono. Una valida alternativa alle 8 ore di lavoro in fabbrica. Una Kimera?...........Ai Post……rockers l’ardua sentenza!!!!”.

http://www.radio.rai.it/radio1/demo/zoom_evento.cfm?Q_EV_ID=177731&Q_TIP_ID=163



AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Immagini collegate
kimera
  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node