ZomBi…
inCUBO al centro coMMerciale...

Del poliziottesco abbiamo parlato, dei cannibal anche, andando avanti nel percorso “B-Movie” non poteva mancare un classico dell’orrore come “Zombi – dawn of the dead”.
Scritto e diretto dall’inossidabile George A. Romero nonchè prodotto da un giovane Dario Argento, il film, seconda tappa della trilogia, vanta la presenza anche dei Goblin, gruppo italiano considerato straculto da qui fino al Giappone per quanto riguarda la realizzazione di colonne sonore (una su tutte quella di “Profondo Rosso”).

La trama è semplice quanto inquietante: in un gigantesco supermercato da centro commerciale statunitense (metafora del consumismo che uccide?), restano rinchiusi un manipolo di sopravvissuti alla marea avanzante di zombi, la cui pestilenziale presenza sta dilagando nel mondo intero senza possibilità di arresto.
Gli zombi, lenti, intorpiditi ma con inquietante costanza, li cingono d’assedio.
Come se non  bastasse  a ciò si aggiunge la necessità di provviste e scorte di ogni sorta e un attacco da parte di un gruppo di teppisti (scena mirabolante) tra le cui fila ritroviamo anche il leggendario Tom Savini, il “mr splatter” degli effetti speciali, in questo caso sanguinosi come non mai.
L’incubo pare infinito ma alla fine… beh magari guardatelo anche voi perché è veramente imXdibile.
E’ un consiglio del vostro amico!


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node