Il piano di e-Government e la maPPa dei servizi
Come sta procedendo… e quali servizi offrirà…


La fase UNO di attuazione dei progetti
di e-Government sta raggiungendo un oggettivo risultato nell’erogazione dei servizi ai cittadini, alle imprese ed alla Pubblica Amministrazione.

 

La prima fase di attuazione del piano di e-government nelle Regioni ed Enti Locali, il cui inizio risale al 2003, ha avuto come linea di azione, la promozione e la realizzazione di progetti finalizzati all’individuazione e implementazione di servizi on-line per cittadini e imprese.

 

La valutazione dei progetti ha messo in luce il buon livello di progettualità espressa dal territorio, che ha consentito di selezionare 134 progetti, nell’intero territorio nazionale. I progetti selezionati sono finalizzati in massima parte all’erogazione di servizi pubblici in rete a larga parte della popolazione e delle imprese.

 

Gli obiettivi che tali progetti si propongono riguardano da un lato la semplificazione amministrativa, l’efficienza e la competitività delle circa 4.000 pubbliche amministrazioni che si sono impegnate in questo percorso di modernizzazione; dall’altro il sostegno alla coerenza e integrazione tra il livello locale e il sistema nazionale.

 

Parallelamente all’avvio della realizzazione dei progetti, è avvenuto quello del monitoraggio dello stato avanzamento dei lavori. Il sistema di monitoraggio applicato rappresenta un approccio innovativo finalizzato alla puntuale verifica delle attività progettuali effettivamente realizzate.

 

Cosa si intende per servizi ai cittadini ed alle imprese?

 

Innanzi tutto essi debbono essere visti come strumento X semplificare e personalizzare i rapporti tra cittadino e amministrazioni.
La maggior parte delle iniziative intraprese sono incentrate sull’implementazione del web che diventa di fatto un ufficio virtuale, atto alla comunicazione e all’interazione con l’utenza. Uno degli obiettivi primari delle amministrazioni centrali e locali è dunque quello di incrementare l’uso del sito web come “virtual office” sempre più alternativo, e in alcuni casi esclusivo, rispetto a quello tradizionale. La fruibilità dei servizi è uno degli aspetti qualificanti dell'orientamento all'utente che deve essere elemento centrale e punto di riferimento del processo di erogazione dei servizi.

 

Ora un sintetico riepilogo che intende fornire un’idea di massima della mappa dei servizi a livello nazionale, per poi, nelle prossime edizioni, approfondire e dettagliare a livello locale e contestuale alla tipologia di servizi erogati.

 

Questa la situazione complessiva fotografata circa 2 mesi fa

 

Dei 134 progetti solamente 2 sono falliti prima del nascere.

Dall’analisi dei dati relativi a tutti i 132 progetti emerge che l’avanzamento medio, in termini di costo delle attività maturato è pari al 91%. Tutti i progetti avviati registrano un avanzamento stimato superiore al 40%.

 

Più precisamente 114 progetti su 132, circa il 90% del totale, hanno un avanzamento stimato superiore all’80%, 14 progetti hanno un avanzamento stimato compreso tra 41 e 60%, i 4 rimanenti si posizionano tra il 40% e il 60%.

In particolare 56 progetti risultano terminati: 34 di essi hanno già concluso, con esito positivo, la verifica finale di monitoraggio.


Il numero totale di servizi rilasciati è adesso pari a 1817, il 42% del totale. Più precisamente :

786 servizi ai cittadini, pari a circa il 37% del totale per una popolazione, stimata sulla base dei Comuni partecipanti, di circa 37 milioni;

1031 servizi alle imprese, pari al 48% del totale per un numero di imprese interessate, stimato sulla base del numero di imprese localizzate nei Comuni partecipanti, di 2,3 Milioni.

Per fornire un livello di dettaglio maggiore, prendendo l’esempio del Comune di Roma, si nota che sono disponibili a cittadini ed imprese, 71 servizi relativi alla sanità, allo studio, al lavoro, al pagamento delle tasse ed al vivere il tempo libero e la cultura. In quest’ambito si segnala il portale www.turislazio.it con il quale si possono ottenere informazioni dettagliata relative al muoversi in città, ai collegamenti aerei e ferroviari, prenotare teatri e cinema e molto altro.



AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node