torna la band di Scampia: gli A67
Scampoli estivi - A67 alla riscossa
La band di Scampia all'esordio con l'energico funkyrock di "A camorra
song'io", dopo la trentina di date girate nel caldo e in attesa dei nuovi
progetti autunnali, le suona agli ultimi scampoli di buona stagione con una
nuova tornata di occasioni, fra cui il concertone organizzato a Roma da
AMNESTY INTERNATIONAL per le "Giornate dell¹Attivismo", la NOTTE BIANCA napoletana, una nuova presentazione del libro GOMORRA di Roberto Saviano e un'altra tappa dello spettacolo ALIEN'AZIONE.
Dallo spazio periferico dritti al centro, che l'8 ottobre potrà contare sulla partecipazione di un altro straordinario musicista, Riccardo Tesi, che suonerà assieme agli
scugnizzi come già hanno fatto Mauro Pagani, Francesco Moneti dei Modena
City Ramblers e Giorgio Cordini.

Ancora, quindi, un incontro con l'amico Saviano per parlare di camorra e per
una Napoli diversa, e ancora a sostegno dei diritti umani, condividendo
ulteriormente l¹impegno nella campagna INVISIBILI promossa da Amnesty sui
minori migranti detenuti all¹arrivo in Italia, come già a Villadose in
luglio quando gli OA67 vinsero Voci per la Libertà - Una canzone per
Amnesty² e come in ogni rappresentazione di ALIEN'¹AZIONE² (che nei prossimi
mesi si giocherà ulteriori accelerazioni).

Ecco le prossime sei sortite OA67:

_16/09/2006 Rockin'Rho² con Spasulati Band / MAZZO DI RHO (MI)
_22/09/2006 presentazione di "Gomorra" con Roberto Saviano / CASERTA
(libreria Mondadori h 18.30)
_23/09/2006 Giornate per l¹Attivismo² di Amnesty International / ROMA
(S.Maria in Trastevere)
_30/09/2006 Notte Bianca con Avion Travel, Zurzolo e altri / NAPOLI (p.za
Italia)
_08/10/2006 ALIEN'AZIONE special guest RICCARDO TESI - Fare Festival
Carrara. LiberArti / CARRARA
_13/10/2006 Rockin con 24grana e Osanna / NAPOLI

------------------------------------------------
MINIBIO 'A67 (www.a67.it)

Giovane band napoletana che si muove nei territori del funk, del rap, del
rock. Il loro nome in gergo indica la "167" ovvero la legge per l'edilizia
popolare che ha dato il via all'edificazione nell¹area nord di Napoli:
Scampia, divenuta nota come teatro di un'accesa faida fra bande camorriste
rivali. In questo magma di pulsioni, di eventi, di disagi, gli 'A 67 sono
una risposta, un urlo lacerante contro il silenzio colpevole di chi vuole
l'emarginazione dell¹individuo. Nel 2004 esordiscono con un ep e di lì
vincono il premio SIAE fra gli emergenti segnalati dalla trasmissione "Demo"
di RadioRai, partecipano ad alcune colonne sonore e a numerose trasmissioni
televisive e radiofoniche. Del 2005 è l'album "'A CAMORRA SONG¹IO" (Polosud)
- cui ha collaborato anche Daniele Sepe - in cui gli 'A 67 giocano con le
contaminazioni, l¹eco propulsiva della Napoli degli anni Settanta, le
emozioni vissute "ngopp'a pelle" che permettono loro di sopravvivere alle
bombe nel video-cartone realizzato con le scuole elementari del loro
quartiere (per la regia di Enrico Caria, Felice Farina e Luca Ralli), fra i
dieci lavori finalisti di "Video Clipped The Radio Stars 2005", il concorso
organizzato dalla Fandango con il MEI e in collaborazione con Kataweb.
Nell'estate 2006 sono fra i selezionati del Mantova Musica Festival e
vincitori di "Voci per la libertà - Premio Amnesty", e parallelamente
all'attività di concerti varano "ALIEN'AZIONE. Dallo spazio periferico
dritti al centro", uno spettacolo di canzoni e racconti patrocinato da
Amnesty International e con la mediapartnership di Radiopopolare, portato in
comunità di accoglienza, carceri, centri di assistenza psichiatrica,
festival, cui partecipano numerosi ospiti speciali.
Il lavoro del gruppo sta riscuotendo molto interesse anche all'estero, con
servizi di France Presse (ripresa da decine di quotidiani nazionali in tutto
il mondo), BBC World e BBC US, Rai International... EdelNet, divisione
digitale di Edel Italia, distribuisce il disco su centinaia di piattaforme
di download digitale e di telefonia mobile (fra cui Itunes).

Gli 'A67 sono:
Daniele Sanzone (Voce)
Andrea Verdicchio (Sassofono)
Enzo Cangiano (Chitarra)
Alfonso Muras (Basso)
Luciano Esposito (Batteria)

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node