piLoti, cuoChi e modeLli
Dal volo allo sguardo, poi impariamo a cucinare e in fine… una festa!

Settembre e via con libri, quadernoni, cartelle sgargianti, astucci pluriaccessoriati, peNne automatiche, diari all’ultima moda, zaini con disegni di cartoni animati, sicuri compagni durante l’anno. Ma stiamo scordando qualcosa? Certo che si: nella lunga e annosa tradizione scolastica non è mai cambiata l’abitudine di costruire aereoplanini di carta per farli volare in alto sempre più e più veloci (sicuramente solo durante la ricreazione!). Chi di voi non ne ha mai costruito uno? Oltre ad essere stati organizzati concorsi e fissati i record mondiali, come quello stabilito dall’ingegnere aeronautico Ken Blackburn che, nel ’98 in Australia, vince con 27,9 secondi di volo, Bazar ha trovato per voi degli ottimi siti per imparare a costruire i vari modelli:
Sito inglese, illustra modelli di facile media intensa difficoltà:
http://www.paperairplanes.co.uk/
Sito del campione mondiale Ken Blackburn:
http://paperplane.org/
Altri modelli:
http://www.funpaperairplanes.com/
Per voi anche un libro illustrato: "Aerei di carta per bambini"
Autore: AAVV
Editore: Gribaudo
Età: 7-10 anni
Anno: 2005
Prezzo: 6.99 euro

areoplanino
Roam: bambini in mostra per sapere e riflettere
Museo di Roma in Trastevere, ospita fino al 24 settembre la mostra “Born somewhere”. Con le sue fotografie, Francesco Zizola, racconta le condizioni di vita di bambini di trenta paesi in cui ha lavorato per tredici anni.
Sono sguardi che provengono da nazioni distrutte dalla guerra come Angola, Sudan, Afghanistan e Iraq. O da Brasile e Indonesia, dove lo sfruttamento del lavoro minorile è sistematico. Ma anche da Giappone, Stati Uniti e Italia, per denunciare l’uso irresponsabile dei più piccoli nel sistema del consumo e del benessere. Il percorso si chiude con le immagini più recenti scattate in Uganda, dove migliaia di bambini dormono all’aperto per sfuggire ai rapimenti e al reclutamento forzato nella milizia. “Una mostra che nasce dalla necessità di Zizola di raccontare fatti internazionali attraverso la vita dei bambini, i soggetti più esposti ai grandi stravolgimenti dovuti alla guerra, alla fame e alla malattia”.
Per info:
http://www2.comune.roma.it/museodiroma.trastevere/home.htm

piccoli1
Firenze: sguaRdi su e dell’infanzia in (bella) mostra
Nella sala d’Arme di Palazzo Vecchio fino al 17 settembre si svolge la mostra “quasi infanzia”. Viene proposto il lavoro di protagonisti dell’arte contemporanea come Nan Goldin, Ingar Krauss, Maria Marshall, Luca Stoppini e molti altri. Il percorso fotorgrafico mostra, secondo linguaggi personali, gli infiniti spunti legati al mondo dei bambini, al rapporto con la maternità e allo scambio di sguardi tra gli adulti e i bambini. L’infanzia è il luogo delle felicità e della spensieratezza ma in alcuni casi non viene raggiunto nemmeno dai bambini stessi, per questo la mostra prende il titolo di “quasi infanzia”.
Orario: 10,00-13,00 e 15,00-20,00
Mercoledi' e Venerdi' la mostra restera' aperta fino alle 23,00
Giorno di chiusura: Martedi'
Biglietti: Interi 5 euro
Fino ai 14 anni ingresso libero
Tel. +39 0552768465
quasi_l_infanzia@yahoo.it
Cuoco me
A tutti i bambini piace pasticciare e guardare la mamma mentre cucina. Partendo da queste due semplici considerazioni, Allan Bay ha messo a punto un divertente e pratico manuale di cucina per piccoli aspiranti cuochi. 50 ricette gustose, accattivanti sin dal titolo, spiegate con linguaggio chiaro da un personaggio irresistibile: un maialino cuoco di nome Allan, accompagnato da un mozzo di cucina altrettanto simpatico. Insieme a loro i bambini imparano a cucinare antipasti sfiziosi, primi piatti appetitosi come i fusilli acciugosi, misteriosi come le penne del frigorifero abbandonato. Per non parlare dei secondi! Chi non vorrebbe preparare le irresistibili polpette del pescatore affamato oppure quelle del drago sputafuoco? Per quanto riguarda il dolce invece troverete consigli su come preparare il supermegazabaione, ad esempio, o la torta del porcellino felice…Il libro ha anche molte illustrazioni.
"Cuoco me"
Autore: Allan Bak
Editore: Feltrinelli Kids
Pagine: 120
Prezzo: Euro 11,5
Anno: 2005

piccoli1
La moda che simpatia!
La linea kin n kin (londinese) presenta una serie di divertenti e colorate magliettine per bimbi da zero a sei anni. Vestirsi per divertirsi questo l’obbiettivo, ce ne sono davvero per tutti i gusti: da bimbo dj con tanto di cuffie, da bimbo fotografo e per i più “sportivi” magliette con il ciuccio al collo, per non perderlo…non si sa mai!
È possibile acquistarle on-line a questo sito:
http://freddysays.com/site/kitnkin_2.php#

bimbi

Organizzare una festa... Bazar consiglia!
Organizzare una festa non è di certo semplice; figuriamoci poi una festa per i bambini… bisogna fare in modo che si divertano ma che non si facciano male l’uno con l’altro, che abbiano la possibilità di correre e scatenarsi ma senza rompere nulla di costoso e prezioso dell’arredo di una casa. Per questo sono nate varie associazioni che vengono in contro a genitori e bambini. L’associazione in questione si chiama l’acchiappafeste ed è attiva dal 1998 e può gestire eventi in tutta Italia.
Visitate il loro sito pieno di proposte e di sorprese:
http://www.acchiappafeste.it/home.html


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
Immagini collegate
piccoli1 supersumopiccoli bimbi piccoli1
  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node