aLlegre sFide mortALI
salti, voli e rotaZioni acrobatiche che fanno bene al cuore agli occhi e alla mente...
 

In questa rubrica mi si chiede di segnalare cose che “fanno bene”: un concetto tanto vasto quanto mixabile all’infinito. Ecco perché la mia pagina su Bazar si chiama “E-splorazioni” ed è inserita nella rubrica di benessere (che guarda caso si chiama semplicemente “Essere”): sono tante le cose che “fanno bene”, basta cercare: OVUNQUE. Oltre che di solidarietà, salute, etc, parleremo quindi anche di luoghi, mete, cose da fare, da comprare, da leggere, da vedere, da provare, da donare.

Per i prossimi due mesi vi suggerisco di andare a vedere “Alegria” del Cinque du Soleil. Io l’ho visto a Roma, ero curioso anche perché molti degli atleti sono miei amici: ragazzi...uno spettacolo extra-ordinario, dalle musiche, alle luci, dalle performance atletiche, alle scenografie… insomma tutto ma proprio tutto è di una intensità tale da far bene a cuore, corpo, mente e anima.

A differenza dal loro precedente spettacolo, “Saltimbanco”, “Alegría” parla della trasmissione del potere attraverso i tempi, del passaggio dalle monarchie antiche alle democrazie contemporanee, della giovinezza e della vecchiaia.

Si passa dalle evoluzioni delle due trapeziste al Power Track: è il gruppo del Bronx che, con i corpi fasciati in scintillanti costumi, rappresenta l'imposizione della forza e la celebrazione della giovinezza in una coreografia di sincronismo e diacronia in cui esercizi ginnici e acrobazie ad alto contenuto energetico si alternano, raggiungendo altezze impressionanti e velocità da cardiopalma su di un sistema di trampolini sovrapposti dalla forma allungata che compare sul palco quasi per magia.
Anche la danza dei coltelli di fuoco, tribale, coi tamburi congolesi, è carica di magia, o la Giocoliera, che esegue un numero “rubato” alla ginnastica ritmica, o le Pertiche, esibizione di un giovane atleta ucraino, basate su un moto rotatorio a 1,90 mt da terra.
E poi l'Uomo Volante (elasticità del bungee e potenza degli anelli), la Barra Russa (questo numero richiede un altissimo livello di concentrazione e di fiducia reciproca tra gli acrobati), le Contorsioniste, le Sbarre Aeree (numero sensazionale, eseguito da acrobati russi, culmina in un tuffo nel vuoto a sfidare la morte), il Giocoliere (in dinamica rotazione)…

I creatori? Franco Dragone, Gilles Ste-Croix, Dominique Lemieux, René Dupéré, Michel Crête, Luc Lafortune, Debra Brown, Guy Desrochers. A cui diciamo: grazie!

Le prossime tappe valgono la vostra vacanza di quest’estate:
Amsterdam (14 luglio-20 agosto)
Bruxelles (31 agosto-28 settembre)
Madrid (27 ottobre-26 novembre)
Londra (5 gennaio-28 gennaio 2007)
Barcellona (23 febbraio-25 marzo 2007)

Per info: www.cirquedusoleil.com


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node