Anni ’80 a modo suo
Un cd che rivisita con stile e ironia certi tormentoni degli anni ‘80…
ARTISTA: Gennaro Cosmo Parlato (www.gennarocosmoparlato.it)

TITOLO: Che cosa c'è di strano?

LABEL: P-NUTS (distr. Venus)

GENERE: retro-pop

VOTO: 3½ - 5

 

PERCHÈ L'HO COMPRATO

Non l'ho comprato, me l'ha spedito Gennaro stesso (che ringrazio) e io lo recensisco, così come succede ai veri giornalisti (si fa per dire...). Diciamo che a causa di un certo personale coinvolgimento sono sempre molto incuriosito dalle operazioni aventi a che fare con i benemeriti anni '80. E qui si parla di un album che contiene 16 cover (che diventano 18 con i due medley doppi) di brani appartenenti a quella decade.

 

LA CONTROPROVA A CASA

Molto divertente. Mette allegria e non rompe i coglioni. Un disco che ti smuove il DNA senza farti sentire in colpa se ti scopri a canticchiarci sopra le stesse canzoni che all'epoca odiavi.

 

COSA MI PIACE

In primis Gennaro canta benissimo, ha studiato lirica e si sente, ma lo fa con leggerezza e affettuosa ironia. L'atmosfera è quella di un cabaret italo/berlinese del 3080 o dell'8030, una via di mezzo tra un Petrolini/Fregoli e Klaus Nomi. E poi confesso che mi diverto molto quando qualcuno rifà una canzone righeiriana stravolgendola a modo suo.

 

COSA NON MI PIACE

Mi sarebbe piaciuto sentire anche uno o due brani inediti e un po' di elettronica, ma quest'ultima è una mia para, in qualità di figlio illegittimo dei Kraftwerk.

 

BRANI SCELTI

Donatella, Sarà perchè ti amo, L'estate sta finendo (hehehe...), Ti sento, Polvere.

 

TRACKLIST

 1.  Cicale

 2.  Maledetta primavera

 3.  Donatella

 4.  Fotoromanza

 5.  Sarà perché ti amo

 6.  Non voglio mica la luna/Fatti più in là

 7.  L’estate sta finendo

 8.  Messaggio

 9.  Non succederà più

10. A lei/Lady Anima

11. Ti sento

12. Caffè nero bollente

13. Polvere

14. Comprami

 Ninna nanna

 Ballo ballo

 

Consiglio vivamente alcune chicche agli scaricatori di mp3.

Italo Disco Polo “Aty Cala Naga” (versione forse polacca di Vamos a la playa)

Bonny Cepeda “Una fotografia” (L'estate sta finendo versione merengue)

FLM – Veget ert a nyar (ancora L'estate sta finendo, ma ungherese!)

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node