Covaci gatta!

A differenza del sorriso umano che può essere finto o di circostanza, le fusa del gatto non possono essere false; alcuni esperimenti, infatti, hanno dimostrato che le fusa sono un atto volontario e non un riflesso condizionato. L’emissione di questi suoni particolari, manifestano uno stato interiore che può essere di appagamento, quando ad appena una settimana di vita, vengono allattati dalla madre, quando mangiano o quando li coccoliamo, di sottomissione quando il gatto vuole farsi accettare dall’animale dominante o nel corteggiamento prima dell’accoppiamento.

Ma si è anche potuto osservare che i nostri mici emettono questi “tremori calibrati” ed estremamente precisi e regolari anche in condizioni di profondo malessere come accade nei gatti feriti o malati e, addirittura, durante il travaglio!

Il gatto che, per sua natura è vigile, sempre all’erta e che ascolta ogni rumore, è senza dubbio un animale ansioso e quando si sente sicuro non solo prova soddisfazione ma la emana e la trasmette. Le fusa sono un potente tranquillante per il gatto, quasi un’autocura ma anche sull’essere umano producono un senso di appagamento e di tranquillità.

Ma ancora tanto c’è da scoprire sull’argomento, non esistono riscontri scientifici ma non sono rari casi di gatti che percepiscono il dolore del compagno umano e che si stendono per ore, facendo le fusa, sulle gambe o sulla pancia dolenti, quasi aspettassero che le vibrazioni agiscano come antidolorifico e, qualche volta accade davvero!

E chi di noi non ha mai pensato, quando il proprio micio fa le fusa, che in quel preciso istante ci stia dicendo: “sei veramente il mio amico prediletto”.

Proseguite da soli:

www.ilmiogattonline.com
www.micimiao.it
www.wlefusa.gattinorvegesi.it
www.buffogatto.it

AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node