Roma - 15 luglio - NON C'E' SVILUPPO SENZA SALUTE - IL RAPPORTO 2008

Non c'è sviluppo senza salute

15 luglio 2008, ore 11
Sala della Stampa Estera, via dell'Umiltà 83/c, Roma

ActionAid, AIDOS e CESTAS presentano
il Rapporto 2008

Le politiche che fanno la differenza
La salute e i diritti riproduttivi per promuovere lo sviluppo

Potrebbero essere un milione, il doppio di quanto stimato fino ad oggi, una ogni 30 secondi, le donne che ogni anno perdono la vita per cause legate alla gravidanza e al parto. 350 milioni di coppie non hanno accesso a contraccettivi moderni e alle informazioni che permetterebbero loro di decidere quanti figli avere e quando, oltre 14 milioni di adolescenti diventano madri tra i 15 e i 19 anni, 340 milioni di persone contraggono infezioni a trasmissione sessuale, compreso l'HIV. Sono queste solo alcune delle cifre del Rapporto 2008 Le politiche che fanno la differenza. La salute e i diritti sessuali e riproduttivi per promuovere lo sviluppo, a cura di ActionAid, AIDOS e CESTAS. Statistiche impressionanti, sostanzialmente invariate o aggiornate sempre e solo al rialzo, che testimoniano come la comunità internazionale abbia trascurato la salute e i diritti sessuali e riproduttivi, nonostante gli impegni assunti che fissano traguardi concreti da raggiungere entro il 2015. Cifre alla mano, il Rapporto fa emergere la distanza tra gli impegni assunti - in termini di dichiarazioni, finanziamenti e politiche messi in atto per realizzarli - e la realtà, in cui la salute e i diritti sessuali e riproduttivi negati a milioni di persone continuano a causare morti e malattie, e chiama a un'azione urgente per ridurre lo squilibrio e contribuire così allo sviluppo di interi paesi. Il Rapporto 2008 vuole dimostrare come, a livello internazionale, europeo e nazionale, le politiche e i finanziamenti per la salute e i diritti sessuali e riproduttivi possono contribuire non soltanto al conseguimento degli Obiettivi di sviluppo del Millennio, ma anche a migliorare concretamente le condizioni delle donne entro la scadenza del 2015.



Intervengono:
Emma Bonino
, Vice Presidente del Senato della Repubblica
Isabella Rauti, Capo del Dipartimento per le Pari opportunità
Renzo Rosso, Ministro plenipotenziario, Coordinamento multilaterale, Direzione generale per la Cooperazione allo Sviluppo, Ministero Affari esteri
Marco De Ponte, Segretario Generale di ActionAid Italia
Raffaele K. Salinari, Consulente scientifico di CESTAS
Elena Vuolo, Coordinatrice della ricerca


Coordina:
Daniela Colombo
, Presidente di AIDOS

www.aidos.it


AIUTACI

PATROCINI E PARTNERS


Co-edizioni cartacee Bazarsaggi e Bazarcollection


 
RELAZIONI UOMO/DONNA CONOSCERSI PER AMARSI
Corso di ACROBATICA per eliminare la... PAURA
7° Concorso Musicale Nazionale Premio "Musica Italia"
BliTzLaB #2: Workshop di danza e movimento sinergetico
concorso Wildlife Photographer of the Year
MOMA: cercasi nuovo look - Umberto Cesari lancia il concorso MyOwnMAsterpiece
Il ruolo delle società civili asiatiche nella ricostruzione e nella pacificazione

 
Rassegna Internazionale di Musica Organistica “Itinerari musicali alla scoperta dei suoni antichi”
Passaggi per il bosco OFF – estate 2011
Scatti on the road tra New York, Parigi e Mosca
"Note fantasiose”
Alessandra Pascali 4et - Un viaggio sonoro tra jazz tradizionale e musica popolare italiana

 
 
24 02 2012 CLICK, SI GIRA.
24 02 2012 E LA LETTERATURA?
24 02 2012 L’escapismo nella società del web 2.0
24 02 2012 Donne e sport
01 02 2012 IL CINEMA AI TEMPI DELLO SWITCH OFF

  :: chi siamo
:: contatti
Direttore Responsabile
Eugenia Romanelli
Responsabile News
Alessandra Caiulo
Responsabile Finanziario
Cristiana Scoppa
Graphic Designer
Cristina Manfucci
Web Master
Elisa Barbini
Powered by
i-node